laRegione
patrimonio-svizzero-e-la-legge-sulle-abitazioni-secondarie
Vista su Verbier (Vs)
28.12.21 - 12:52
Aggiornamento: 14:41

Patrimonio Svizzero e la legge sulle abitazioni secondarie

‘Basta modelli obsoleti, dobbiamo puntare sulla cultura della costruzione e sul paesaggio’. L’esortazione alle Camere a respingere l’iniziativa 20.456

La politica chiede che la legge sulle abitazioni secondarie sia ulteriormente ammorbidita. Patrimonio svizzero si dice contrario e chiede che siano valorizzati i potenziali offerti dal paesaggio e dalla cultura della costruzione. E, in un comunicato, scrive: “Nel 2012, il popolo svizzero ha accettato di fissare nella Costituzione federale un tetto massimo del 20 per cento per le abitazioni secondarie. Il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati si sono spinti molto avanti per assecondare il più possibile i Comuni interessati dalla nuova legge. Ad esempio, tutte le abitazioni costruite prima della votazione popolare possono essere trasformate e rivendute come residenze secondarie, ciò anche in quei Comuni in cui il parco immobiliare è costituito per oltre i tre quarti da appartamenti di vacanza”. Di fronte alla minaccia di un più ampio margine di manovra, Patrimonio svizzero si schiera “contro qualsiasi iniziativa volta al consolidamento di altri incentivi che promuovano la demolizione delle residenze principali per costruire al loro posto, senza limitazioni, nuove abitazioni secondarie”, ritenendo tale approccio “contrario alla Costituzione”, ma anche portatore di “ripercussioni negative sul mercato immobiliare destinato alla popolazione residente, in particolare nei centri turistici”.

Da qui l’esortazione diretta alle Camere a respingere l’iniziativa parlamentare 20.456 che chiede l’annullamento delle limitazioni vigenti in materia di demolizione e ricostruzione delle abitazioni realizzate in virtù del diritto anteriore. “Patrimonio svizzero – si legge ancora – esige una politica in grado di rafforzare l’importanza del paesaggio e della cultura della costruzione, in quanto elementi unici e caratteristici per il turismo nel nostro Paese. Inoltre, chiede che sia promossa una politica del turismo maggiormente orientata alla creazione di valore e in grado di mettere finalmente da parte qualsiasi modello, ormai obsoleto, che spinge alla costruzione smodata di abitazioni secondarie”.

La presa di posizione stilata da Patrimonio svizzero in merito alla legge sulle abitazioni secondarie è pubblicata su www.patrimoniosvizzero.ch/politica.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
abitazioni secondarie legge patrimonio svizzero politica presa di posizione
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Locarno 75
2 ore
‘Paradise Highway’ irrisolto, non convince ‘Delta’
Nel film con Juliette Binoche, imbarazzante e malinconico Morgan Freeman; tanti i temi narrativi irrisolti. Sorprende ‘Medusa Deluxe’
L’intervista
4 ore
Juliette Binoche, attrice e camionista
Da Kieślowski a Kiarostami, lampi di vita e carriera fino a ‘Paradise Highway’ di Anna Gutto
Spettacoli
4 ore
Morto l’attore Roger E. Mosley, indimenticabile TC di Magnum P.I.
Aveva 83 anni ed è rimasto vittima di un incidente d’auto. Suo il ruolo di Theodore ‘TC’ Calvin accanto a Tom Selleck
Locarno 75
6 ore
Jason Blum, come spaventarsi tanto spendendo poco
La sua Blumhouse è la casa produttrice di horror per eccellenza, cose come ‘Paranormal Activity’, 15mila dollari investiti, 200 milioni guadagnati
Locarno 75
18 ore
Cineasti del presente, voglia di raccontare e sperimentare
Di ‘How’s Katia’ s’è detto; interessante ma incompleto ‘Petrol’; piace (al netto di qualche moralismo) ‘Petites’
Castellinaria
1 gior
Castellinaria compie 35 anni e avrà una nuova casa di proiezione
Dall’Espocentro bellinzonese, il Festival del cinema giovani si svolgerà (19-26 novembre) al Mercato coperto di Giubiasco
Letteratura
1 gior
Lin Shu, Chen Jalin e il cavaliere magico
Il settantenne cinese ha tradotto (o riscritto) 180 libri della tradizione letteraria europea, fra cui il Don Chisciotte insieme al suo collaboratore
Ceresio Estate
1 gior
A Caslano il ‘romantico’ Quartetto Altemps
In rappresentanza dell’ensemble, atteso domenica 7 agosto nella chiesa parrocchiale, parla il violoncellista Marco Testori
Scienze
1 gior
‘Le epidemie intermittenti di Covid saranno la normalità’
Dato l’emergere regolare di varianti, per i ricercatori non ci sono ragioni per credere che questa tendenza non continuerà, come succede per l’influenza
Streaming
1 gior
Man! I Feel Like Shania Twain
Su Netflix c’è ‘Shania Twain: Not Just a Girl’, il bel documentario di Ross Crowley sulla ‘Regina del Country Pop’
© Regiopress, All rights reserved