laRegione
spike-lee-tra-le-palme-e-il-poster-di-cannes
Il manifesto ufficiale (fonte: Cannes website)
Cinema
17.06.21 - 14:190
Aggiornamento : 17:04

Spike Lee tra le palme è il poster di Cannes

Sulla Croisette, in bianco e nero, il regista comunica l'impazienza di tornare a guardare i film.

Per una volta non è una scena o la locandina di un film, per quest'annata speciale il poster ufficiale del festival di Cannes (6-17 luglio) è una parte del volto di Spike Lee con gli occhioni in primo piano dietro grandi occhiali e con lo sfondo delle palme della Croisette. Un'immagine in bianco e nero che vuole essere dichiaratamente un ‘manifesto’ anche d'intenti del presidente della giuria che assegnerà la Palma d'oro, pronto con curiosità a guardare sul grande schermo i film della Selezione Ufficiale. Il manifesto parla di 'impazienza', di mare, di ricordi personali del suo primo film girato nel caldo dell'estate del 1985 in bianco e nero, intriso di cultura urbana e popolare, Nola Darling, rappresentazione della comunità afroamericana fuori dagli stereotipi, e lo fa con uno sguardo tenero e malizioso che porterà da quel momento con se in quattro decenni di film sempre potenti senza trascurare l'intrattenimento: Spike Lee, cittadino della "Repubblica Popolare di Brooklyn, New York". La foto di Spike Lee è scattata da Bob Peterson & Nike.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Culture
24 min
Môtiers, 'Art en plein air' parla anche ticinese
Ivo Soldini e Marta Margnetti tra gli espositori della mostra di sculture all’aperto più famosa in Svizzera, aperta sino al 20 settembre
Libri
3 ore
'E poi saremo salvi', vite vissute in bilico
Attraverso gli occhi della piccola Aida, la storia di una famiglia di rifugiati bosniaci: è il libro d'esordio di Alessandra Carati, Premio Viareggio Rèpaci
Culture
19 ore
A Carmelo Rifici il Premio Radicondoli per il teatro
Assegnato a Maestri che si sono distinti nel donare esperienza e saperi attraverso il loro operato. La consegna domenica 25 luglio al Radicondoli Festival 2021
Libri
1 gior
Obama-Springsteen, dal podcast al libro
'Renegades: Born in the Usa' esce in contemporanea mondiale il 26 ottobre 2021, con immagini e racconti esclusivi di vita
Musica
1 gior
Chiara Dubey si ritrova in 'Stranger'
È la canzone ufficiale del Floating Notes Festival di San Bernardino, dov'è attesa dal vivo domani, sabato 24 luglio. Ma è soprattutto riscoprire se stessi.
Musica
1 gior
Amy, sono già dieci anni
Ricorre oggi l'anniversario della morte di Amy Winehouse: oggi avrebbe 37 anni.
Gallery
Musec
1 gior
Sono quattro i giovani vincitori di Unpublished Photo 21
Assegnati i premi per giovani fotografi UP21. Le loro opere saranno esposte al Musec dal 23 settembre 2021 al 21 febbraio 2022
Locarno Film Festival
2 gior
Leopard Club Award a Kasia Smutniak
Le sarà consegnato il 6 agosto in Piazza Grande; il giorno dopo, incontro col pubblico in Rotonda e, al Palacinema, la proiezione di ‘Nelle tue mani’ di Del Monte
Spettacoli
2 gior
Cannes: la vittoria di 'Titane' fa invecchiare Nanni Moretti
Causa dell'invecchiamento, la Palma d'Oro data a un film, dice il regista, “in cui la protagonista rimane incinta di una Cadillac”. Ma il meglio è nei commenti.
Lac en plein air
2 gior
Sotto la stella (nera) del jazz: Giovanni Falzone suona Bowie
Questa sera alle 21, nell'Agorà, la 'Blackstar Suite' del trombettista e compositore italiano, ispirata al testamento musicale dell'artista britannico.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile