laRegione
soletta-al-femminile-premiate-staka-gsell-klemm
Andrea Štaka (Ti-Press)
Cinema
26.01.21 - 18:220
Aggiornamento : 19:55

Soletta al femminile: premiate Staka, Gsell, Klemm

A 'Mare' di Andrea Staka il Prix de Solothurn; ‘Von Fischen und Menschen’ di Stefanie Klem è ‘Opera Prima’; Premio del pubblico a Gitta Gsell per ‘Beyto”

Soletta assegna i suoi premi. Le 56esime giornate cinematografiche premiano con il ‘Prix de Solothurn’ il fim ‘Mare’ di Andrea Staka. ‘Von Fischen und Menschen’ di Stefanie Klem il premio ‘Opera Prima’. Il Premio del pubblico va invece a ‘Beyto”. 

Quanto a ‘Mare’ (una coproduzione di Okofilm Productions distribuita da Frenetic Films), Anne Bisang, Markus Imhoof e Meral Kureyshi – la giuria – incoronano un film “che sembra un documentario o la realtà stessa. La stessa, ma trascesa per diventare una verità esistenziale". Al suo terzo film, la regista evoca vita ed emozioni di una donna divisa tra famiglia e libertà. Il film di Andrea Staka è stato presentato in anteprima alla Berlinale 2020. L'uscita in Svizzera è stata interrotta dalla pandemia. Nell'intento della giuria c'è dunque anche il desiderio che il film abbia "una seconda possibilità sui grandi schermi". ‘Mare’ – che a Soletta vince il premio da 60mila franchi – è anche nominato per il Premio del cinema svizzero 2021 nelle categorie ‘Miglior film di finzione’, ‘Miglior sceneggiatura’ e ‘Miglior suono’.

Anja Kofmel, Paolo Moretti e Patrick Sibourd hanno premiato la prima ‘Opera Prima’ delle Giornale di Soletta (20mila franchi). La loro scelta è caduta su Stefanie Klemm  e sul suo ‘Von Fischen und Menschen’, il debutto dietro la macchina da presa. Un film che "convince per la sua sincerità e autenticità", così come definito dalla giuria. Klemm racconta la storia di Judith (Sarah Spale), una madre single che gestisce un piccolo allevamento in una remota valle del Giura, spiazzata da un tragico evento. Il film è distribuito da Filmcoopi.

In ambiti di documentari, Daniel Kemény per ‘Sòne’ ha ricevuto una menzione speciale. Il Premio del pubblico (20mila franchi) è andato a ‘Beyto’ di Gitta Gsell, alla sua seconda vittoria in questa categoria dopo ‘Bödälä - Dance the Rhythm’, anno 2010. Dimitri Stapfer, per il suo ruolo in ‘Beyto’, è nominato per il Premio del cinema svizzero 2021 nella categoria ‘Miglior interpretazione in un ruolo secondario’ 
 

 
 
 
 
 

TOP NEWS Culture
Culture
38 min
Chiara Valerio, la matematica e la democrazia
Intervista all'autrice, ospite con Gustavo Zagrebelsky del primo appuntamento del nuovo ciclo di Arti liberali del Lac
Culture
7 ore
'To Fabio Andina, Peace and Love, Lawrence Ferlinghetti'
Gli incontri del romanziere ticinese con l''ultimo esponente della Beat Generation. Era il 1998, gli anni degli studi in California. Ecco come andò...
Culture
20 ore
Di matematica al Lac con Gustavo Zagrebelsky e Chiara Valerio
Nuovo appuntamento con Arti liberali, venerdì 26 febbraio alle ore 20.30, in diretta streaming sul sito www.luganolac.ch e sui canali social del centro culturale
Aspettando Sanremo
21 ore
Tutti in pista con gli Extraliscio (una storia d'amore)
‘L'Ariston sarà la nostra sala da ballo’, dice Mirco Mariani, creatore del 'punk da balera' con Moreno Il Biondo e La voce di Romagna Mauro Ferrara
Culture
21 ore
Alla Casa della letteratura le parole tra cura e pandemia
Intervista a Guenda Bernegger, caporedattrice della Rivista per le Medical Humanities e ospite del primo incontro online ‘Fratture e frammenti’
Cinema Teatro Chiasso
1 gior
'Tre', alti e bassi delle famiglie ai tempi dei social
Riservato agli istituti scolastici, è lo spettacolo per ragazzi tra gli 11 e i 18 anni fruibile in streaming su www.cinemateatrochiasso.ch il prossimo 4 marzo alle 14
Culture
1 gior
È morto Lawrence Ferlinghetti, icona della Beat Generation
Il poeta e narratore statunitense, scopritore di Ginsberg, Kerouac, Burroughs, aveva 101 anni
Pensiero
1 gior
I tempi dell’anima con il filosofo Luca Vanzago
Giovedì conferenza online organizzata dall’associazione Athena con l’autore di ‘Breve storia dell’anima’
Spettacoli
2 gior
Covid, l’attesa dei professionisti dello spettacolo
Delusi dalla mancata riapertura dei teatri a marzo, l’associazione t.punto attende fiduciosa aprile e ribadisce che in sala il rischio d’infezione è molto basso
Spotify
2 gior
Barack Obama e Bruce Spingsteen debuttano nel podcast
Insieme al Boss, l'ex presidente degli Stati Uniti sarà presentatore della serie di Spotify 'Renegades: Born in the Usa'
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile