laRegione
chiasso-a-proposito-di-confine-un-convegno
Ti-Press
Culture
23.09.20 - 20:320

Chiasso: a proposito di confine, un convegno

'Il confine italo-svizzero in epoca globale. Spunti per una riflessione sul futuro delle aree di confine', venerdì 25 settembre dalle 15.30 alle 18 allo Spazio Officina.

L'attualità del concetto di confine oggi, nell'era dell'interconnessione e della mobilità e in tutte le sue accezioni – culturali, politiche, sociali, economiche e urbanistiche – è stato il tema della stagione 2019-2020 del Centro Culturale Chiasso. Il confine inteso nella massima apertura, fisica e mentale, visto attraverso l'arte, il teatro, la danza, grafica e comunicazione visiva. Confine reso ancor più centrale nel suo dibattito dagli eventi sanitari, e reso per questo ancor più 'barriera'. Venerdì 25 settembre dalle 15.30 alle 18 allo Spazio Officina di Chiasso, il convegno 'Il confine italo-svizzero in epoca globale. Spunti per una riflessione sul futuro delle aree di confine' verte su questo tema nella città di confine per eccellenza, proponendo una riflessione multidisciplinare e multilivello – storico, politico, geografico, architettonico, topografico, trasportistico, economico e filosofico – con la cultura punto fermo dello stimolo del confronto e di apertura dei confini dei singoli.

Dopo i saluti di Nicoletta Ossanna Cavadini, responsabile Centro Culturale Chiasso, del sindaco Bruno Arrigoni, del Console Generale d'Italia a Lugano Mauro Massoni, e l'introduzione del Presidente dell'Associazione Globus et Locus Piero Bassetti, interverranno: Franco Farinelli, geografo Università di Bologna e Università della Svizzera italiana (Confini e territorio: genealogia di un rapporto); Katia Accossato, architetto e docente del Politecnico di Milano (Architettura di una terra di confine. Lo spazio pubblico fra due Stati); Georg Kreis, storico, Università di Basilea (La dimensione storica della micro-integrazione transfrontaliera); Marina Cavallera, storica, Università degli Studi di Milano (Considerazioni sulla frontiera e sui confini: alle radici di una storia insubrica); Mark Bertogliati, ingegnere forestale, curatore del Museo Etnografico della Valle di Muggio (Geografie delle differenze e permeabilità dei confini. Ricognizioni a cavallo della frontiera italo-svizzera); Remigio Ratti, economista, Università di Friburgo (Alptransit, Città Ticino, città policentrica transfrontaliera: quali sviluppi territoriali?); Adriano Fabris, filosofo, Università di Pisa (Limite e confine. Lo spazio come relazione). Modera il convegno Andrea Costa, comunicatore universitario

L’evento è promosso dal Dicastero Educazione e Attività Culturali del Comune di Chiasso, con il sostegno della Repubblica e Cantone Ticino-Fondo Swisslos e dell’AGE SA. Il Convegno gode del patrocinio del Consolato Generale d’Italia a Lugano, in sinergia con l’Associazione Carlo Cattaneo, Lugano. All’ingresso di Spazio Officina sarà esposta una selezione di libri sul tema “confine” tratta dal catalogo della Biblioteca Comunale di Chiasso Sbt. Iscrizione obbligatoria per norme contact-tracing a eventi-spaziofficina@chiasso.ch, fino ad esaurimento posti, indicando nome cognome e numero di cellulare.

 

 

TOP NEWS Culture
Spettacoli
3 ore
Il mio nome è Greta Thunberg
In sala 'I am Greta', ritratto di un'eroina suo malgrado, film che non cambierà il mondo ma fondamentale (per tutto il resto c'è 'Unposted' di Chiara Ferragni).
Figli delle stelle
6 ore
'Carla Bruni': piano piano, sottovoce (come piace a Marzullo)
★★✩✩✩ - Ben suonato e impeccabilmente prodotto, un sospiro dopo l'altro dell'ex Première Dame e si arriva (finalmente) alla fine
Società
22 ore
Coronavirus, accordo Oms-Wikipedia per informazioni affidabili
Un passo nella lotta alla disinformazione: un accesso equo a informazioni sanitarie affidabili è fondamentale per mantenere le persone al sicuro
Culture
22 ore
Microcosmi. Di ruderi, natura e ponti
Sguardi sulle cose che cambiano, nel territorio e nelle persone: dagli ‘scarti di territorio’ alla natura riletta dall’artista Al Fadhil
Spettacoli
23 ore
Frankenstein, una storia d’amore al Sociale
Applausi per il nuovo spettacolo di Margherita Saltamacchia dedicato a Mary Shelley e alla sua creatura
Spettacoli
1 gior
Addio a Marge Champion, 'muoveva' Biancaneve e Fata Turchina
Dietro ai movimenti dei classici Disney c'era lei, attrice, ballerina e coreografa scomparsa all'età di 101 anni a Los Angeles
Società
1 gior
Il vescovo sulle parole del Papa: 'Occhio al contesto'
Francesco 'benedice' le unioni civili tra persone omosessuali. Il mondo LGBT esulta. Mons. Lazzeri: 'Bergoglio è nella tradizione'
Spettacoli
1 gior
Il 7 novembre arriva il ‘Netflix del servizio pubblico’
Play Suisse, la piattaforma di streaming della Ssr, sarà lanciata con un evento durante li Geneva International Film Festival
Società
1 gior
Addio a James Randi, il bugiardo onesto
Grande prestigiatore, erede di Houdini, Randi ha dedicato parte della sua vita a smascherare imbroglioni e truffatori
Spettacoli
2 gior
Keith Jarrett: 'Ho avuto due ictus, ora suono solo nei sogni'
Il pianista si confessa al New York Times. Potremmo non rivederlo mai più in concerto. 'Non sparate sul pianista per me non vale più. Sono già stato sparato'.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile