laRegione
lac-da-sabato-in-poi-l-estate-e-en-plein-air
Il programma dall'11 al 18 luglio
Culture
09.07.20 - 16:580

Lac, da sabato in poi l'estate è 'en plein air'

Talk, reading con artisti e autori, concerti di classica e world music. Gratuitamente fino ai primi di settembre. Si apre con la letteratura, l'11 luglio

Talk con artisti e autori, concerti di musica classica e world music. Il tutto all'aperto, gratuitamente e fino ai primi di settembre. Lac en plein air, nell'Agorà, apre sabato 11 luglio alle 21 in nome della letteratura d'autore con Paolo Di Stefano – 'Noi' (Edizioni Bompiani) – e Lorenzo Sgarzini – 'Passeggiate sul Lago di Lugano' (Edizioni Casagrande). Maurizio Canetta, direttore della Rsi, sarà in dialogo con i due scrittori. L'attrice Cristina Zamboni leggerà brani estratti dai due libri. A completare la prima giornata, l'incontro 'Luminanza - Primi segnali della superficie', dalle 10 allo Spazio 1929, un progetto di Alan Alpenfelt e Mara Travella il cui scopo è incoraggiare la scrittura scenica teatrale e la formazione di giovani drammaturghi svizzeri di lingua italiana.

'Il sogno di un uomo ridicolo' di Fedor Dostoevskij adattato e interpretato da Emanuele Santoro andrà in scena martedì 14 luglio alle 21, inaugurando il ciclo di proposte teatrali. Dal 15 luglio al 5 agosto, LuganoMusica cura sette serate con solisti e gruppi radicati in Ticino legati alla musica antica, classica e contemporanea. Apre il Percussion Ensemble mercoledì 15 luglio alle 21; seguiranno l'arpista Elisa Netzer (giovedì 16 luglio) e il liutista Luca Pianca (sabato 18 luglio). 

The Artist Talk è la proposta del Museo d'Arte della Svizzera italiana, prevista venerdì 17 luglio col fotografo austriaco Lois Hechenblaikner (la mostra del suo progetto pop up 'Ischgl', una trentennale documentazione del turismo sciistico tirolese) è aperta dalle 19.30 alle 20.30 al Lac. Il programma completo di Lac en plein air è disponibile sul sito www.luganolac.ch.

TOP NEWS Culture
Spettacoli
2 ore
Locarno 2020, la perfezione del cinema a Open Doors
Al Festival due film suberbi: ‘Kairat’ di Omirbaev e ‘Engkwentro’ (Scontro) di Pepe Diokno
Spettacoli
13 ore
Locarno2020 e la follia del nostro ignorare il mondo
Ai Pardi di domani, vera rivelazione di questo festival anomalo, scopriamo l'interessante “Icemeltland Park” di Liliana Colombo
Musica
14 ore
Pietro Bianchi: 'Dimitri trasformava tutto in poesia'
Giovedì 13 agosto alle 20.30 a Verscio, il musicista e musicologo insieme a Roberto Maggini e Duilio Galfetti nell'omaggio al grande clown scomparso.
Società
21 ore
Lili Hinstin: 'Nei bar di Locarno la peggior musica del mondo'
Malumori tra i musicisti ticinesi dopo le affermazioni della direttrice artistica del Locarno Film Festival. 'Era una battuta, dispiace se qualcuno si è offeso'.
Spettacoli
22 ore
‘Condividere un'esperienza è ciò per cui val la pena vivere’
Denny Ilett, chitarrista e cantante, ospite del Jazz Cat club da mercoledì a sabato per quattro serate jazz nel giardino del Teatro del Gatto di Ascona
Musica e politica
1 gior
Menomale che Neil Young c'è
Il musicista porta in tribunale Trump per abuso propagandistico delle sue canzoni. Perché anche i cantautori, nel loro piccolo, s’incazzano...
Spettacoli
1 gior
Locarno2020, ‘Nemesis’, un documentario lungo 7 anni
Thomas Imbach ha presentato il suo ‶documentario alla finestra″: una stazione ferroviaria distrutta per far posto a un carcere, dagli scambi alla prigionia
Spettacoli
1 gior
Locarno2020, sotto il segno dei Pardi di domani
Convincono il personale ‘Bethlehem 2001’ di Ibrahim Handal e, nel concorso nazionale, Grigio. ‘Terra Bruciata’ di Ben Donateo
Spettacoli
2 gior
'Maestra e donna franca'
Un ritratto di Franca Valeri, spentasi oggi all'età di cent'anni. E il ricordo di Ippolita Baldini, che è anche un po' figlia sua.
Spettacoli
2 gior
Buon viaggio a due Grandi della scena
Renato Reichlin, ex direttore del Teatro Sociale di Bellinzona, ricorda Franca Valeri e Gianrico Tedeschi
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile