laRegione
Vania Luraschi (Ti-Press)
Culture
25.04.19 - 10:380
Aggiornamento : 18:47

Gran Premio svizzero di teatro Anello Hans Reinhart a Duyvendak

Tra gli insigniti dell'importante riconoscimento, anche Vania Luraschi. La cerimonia di premiazione il prossimo 24 maggio alla presenza di Alain Berset

Il Gran Premio svizzero di teatro Anello Hans Reinhart 2019 è stato assegnato al performer ginevrino Yan Duyvendak per un impegno che supera i confini delle singole discipline artistiche. Ma scorrendo i nomi dei premiati, spicca il riconoscimento alla mediatrice teatrale ticinese Vania Luraschi.

Da Parigi al 'Maggiolino'

Dopo aver studiato Pedagogia sociale a Losanna e Teatro a Parigi, negli anni Settanta fonda il Teatro Panzinis Zirkus, rinominato Teatro Pan nel 1986 e rivolto a un pubblico giovane. Organizzando il Festival Internazionale del Teatro (FIT) a Lugano, tutt’ora esistente, dal 1977 ha offerto al Ticino una vetrina della produzione teatrale contemporanea internazionale. È stata anche cofondatrice, nel 1987, dell’organizzazione ticinese dei professionisti del teatro Rete Tasi. La sua vita è interamente dedicata al teatro per un pubblico giovane e alla scena teatrale indipendente in Ticino. Più di recente, nel 2008 ha fondato 'Il Maggiolino', festival teatrale rivolto in questo caso a giovanissimi in età prescolare. 

Gli altri riconoscimenti

Gli altri vincitori dei Premi svizzeri di teatro sono il regista Thom Luz, l’attore e regista François Gremaud con la sua 2b company, lo scenografo e regista Dominic Huber, l’attrice Bettina Stucky. La cerimonia di premiazione alla presenza del consigliere federale Alain Berset avrà luogo al Théâtre Crochetan di Monthey il 24 maggio prossimo, in occasione della sesta edizione dell’Incontro del Teatro Svizzero.

Potrebbe interessarti anche
Tags
teatro
anello
premio svizzero
reinhart
gran premio
hans reinhart
gran premio svizzero
premio
regista
duyvendak
TOP NEWS Culture
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile