laRegione
Cinema
08.07.22 - 16:30
Aggiornamento: 19:59

Locarno 75, l’Excellence Davide Campari ad Aaron Taylor-Johnson

Il premio verrà consegnato all’attore britannico vincitore del Golden Globe mercoledì 3 agosto, in Piazza Grande, in occasione dell’apertura del festival

locarno-75-l-excellence-davide-campari-ad-aaron-taylor-johnson
Keystone
Aaron Taylor-Johnson

“Un Excellence Award per un attore giovane e di grandissimo talento, in grado di parlare a tutti i pubblici, di saltare da un genere all’altro, animato da una straordinaria capacità di mettersi sempre in gioco e rischiare. L’Excellence Award Davide Campari perfetto per il Locarno Film Festival del 75esimo anniversario che guarda al futuro”.

Le parole del direttore artistico del Locarno Film Festival Giona A. Nazzaro motivano la scelta di premiare il poliedrico e talentuoso attore britannico, vincitore del Golden Globe come miglior interprete non protagonista per ‘Nocturnal Animals’ (Tom Ford, 2016). Dopo Isabelle Huppert (2011), Edward Norton (2015), Ethan Hawke (2018) e Laetitia Casta (2021), Taylor-Johnson riceverà il riconoscimento mercoledì 3 agosto, in Piazza Grande. L’attore, in quel frangente, presenterà il film d’apertura della 75esima edizione: ‘Bullet Train’, di David Leitch, già a Locarno con Atomic Blonde nel 2017.

Tra i vari ruoli interpretati da Taylor-Johnson si ricordano quelli di John Lennon in ‘Nowhere Boy’ (Sam Taylor-Johnson, 2009), Dave Lizewski/Kick-Ass in ‘Kick-Ass’ (Matthew Vaughn, 2010), il conte Vronsky in ‘Anna Karenina’ (di Joe Wright, 2012), Pietro Maximoff/Quicksilver in ‘Avengers: Age of Ultron’ (Joss Whedon, 2015), senza dimenticare ‘Godzilla’ (Gareth Edwards, 2014) e ‘Tenet’ (Christopher Nolan, 2020).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Culture
16 ore
Ritrovate oltre 4’000 pagine di appunti da lezioni di Hegel
Le trascrizioni furono effettuate da uno dei primi studenti del filosofo tedesco all’Università di Heidelberg
Spettacoli
18 ore
Morto Clarence Gilyard, star di ‘Walker Texas Ranger’ e ‘Matlock’
Aveva 66 anni ed era malato da tempo. Nel suo curriculum anche un ruolo di rilievo al cinema in ‘Die Hard - Trappola di cristallo’ e in ‘Top Gun’
Culture
20 ore
‘Penuria’ è la parola svizzera dell’anno 2022 in italiano
È quanto emerge dalla tradizionale classifica stilata dalla Scuola universitaria di scienze applicate di Zurigo. Sul podio anche ‘invasione’ e ‘coraggio’
Spettacoli
21 ore
‘72 Seasons’, il ritorno dei Metallica con album e tour
Il nuovo lavoro della storica band metal americana uscirà il 14 aprile 2023 e sarà seguito da un lungo giro di concerti fra Usa ed Europa
Libri
22 ore
Le ciliege della costa del Mar Nero
Pubblichiamo un estratto dalla prima sezione del terzo capitolo ‘Üsküdar’ tratto dal libro ‘Un inverno a Istanbul’, tradotto da Laura Bortot
Musica
23 ore
Enrico Fagone tra l’Osi e il Grammy®
Ha diretto la London Symphony Orchestra, solisti Saunghee Lee (clarinetto) e JP Jofre (bandoneon) nel cd ‘Aspire’. È candidato all’Oscar della musica
La recensione
1 gior
Vivian, Edward e Pretty Bryan
Doppio sold out al Lac per l’ottimo ‘Pretty Woman - Il musical’, due ore di buon umore con musiche di Bryan Adams (ti piace vincere facile)
Culture
1 gior
Da Hannah ad Anna, le tante facce della Valle Bavona
Il lucernese Kurt Koller ci parla del suo film ‘Vento di vita vera’ in programma martedì 29 all’Otello di Ascona, con la presenza del regista
Castellinaria
2 gior
Per tutte le Anna Frank del mondo
Highlights della cerimonia di chiusura, palmarès e pensieri in libertà con Flavia Marone, presidente, e Giancarlo Zappoli, direttore artistico
La recensione
2 gior
Diretti da Mencoboni, in quattro per Monteverdi
Voces suaves, Concerto Scirocco, Männeroktett Basel, Coro Clairière: al netto delle scelte interpretative, il pubblico applaude
© Regiopress, All rights reserved