laRegione
15.07.21 - 22:18

A Verbania 'Carrà e Martini. Mito, visione e invenzione'

Oltre 90 opere in mostra, per lo più di grafica, fino al 3 ottobre 2021 al Museo del Paesaggio

a-verbania-carra-e-martini-mito-visione-e-invenzione
Carlo Carrà, ‘Gli amanti’ (1927)

Prende il titolo di ‘Carrà e Martini. Mito, visione e invenzione. L’opera grafica’ ed è la mostra con la quale il Museo del Paesaggio di Verbania ha aperto la sua stagione espositiva. Sino al 3 ottobre sono in mostra opere provenienti dalla collezione del Museo e da una collezione privata milanese, a cura di Elena Pontiggia e di Federica Rabai, direttore artistico e conservatore del Museo. Oltre 90 le opere, per lo più di grafica, dei due grandi artisti del Novecento italiano distintisi e affermatisi grazie a un nuovo linguaggio in pittura e scultura. Completa il percorso dedicato al mito e alla visione una serie di sculture di Arturo Martini, presentate accanto ai bozzetti, ai disegni e alle incisioni, per un totale di circa quaranta opere. Di Carlo Carrà sono esposte circa cinquanta tra acqueforti e litografie a colori, che comprendono tutti i più importanti esiti dell’artista (www.museodelpaesaggio.it)

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Società
24 min
Diabolik, Eva Kant compie 60 anni
L’esordio dell’affascinante compagna del protagonista nel terzo numero del fumetto nel ’53. La Zecca italiana emetterà una moneta da collezione
Microcosmi/Microcinema
54 min
Cinelario. Esserci, è la parola.
A Menaggio, la sala animata da ‘cineD’AUTORE’ è un valore per una comunità piuttosto povera di iniziative culturali, uno spazio per creare relazioni
La recensione
3 ore
Accorsi e Finzi Pasca, gioie e dolori del calcio
Sala Teatro piena, giovedì sera al Lac, per la prima luganese di ‘Azul’
Culture
7 ore
La tensione verso l’infinito del testardo Anton Bruckner
A colloquio col Maestro Francesco Angelico, che dirigerà l’Ottava sinfonia del compositore austriaco con l’Orchestra sinfonica del Conservatorio di Lugano
Scienze
20 ore
La Terra ha un suo sosia. Si chiama Wolf 1069 b
Il pianeta, scoperto grazie al progetto Carmenes (attivo dal 2016) dista 31 anni luce dal nostro e verosimilmente potrebbe essere abitabile
Culture
21 ore
Addio a Paco Rabanne
Lo stilista spagnolo è morto all’età di 88 anni a Portsall, in Francia. Era ribelle e provocatorio.
Musica
1 gior
‘On&On’ di Iris Moné, la tristezza può diventare oro
La cantautrice ticinese, che vive a San Diego, è tornata in Ticino per stare vicino alla madre. Dagli ultimi giorni insieme a lei è nata una canzone
Spettacoli
1 gior
‘Figli di E.’, un dono e un vuoto grandi come solo l’amore
Domenica a ‘Storie’ il percorso di Marta e Tazio dopo la tragica scomparsa del papà Erminio Ferrari, in un toccante documentario di Fabrizio Albertini
Musica
1 gior
A Carlo, il Conservatorio in Festival
È una lunga dedica al Ciceri che non c’è più la seconda edizione dell’evento, dal 6 al 12 febbraio tra aule, Lac e altre sale da concerto cittadine
Lac
1 gior
Ulisse Artico solo fra i ghiacci
Lina Prosa reinterpreta gesta e peripezie del mito classico in un futuro apocalittico. Ne abbiamo parlato con Carmelo Rifici, nel ruolo di regista
© Regiopress, All rights reserved