laRegione
Davos
2
Lakers
0
fine
(1-0 : 1-0 : 0-0)
Davos
LNA
2 - 0
fine
1-0
1-0
0-0
Lakers
1-0
1-0
0-0
1-0 CORVI
4'
 
 
2-0 PRINCE
36'
 
 
4' 1-0 CORVI
36' 2-0 PRINCE
Ultimo aggiornamento: 25.09.2018 22:57
Ticino7
04.08.18 - 11:300

Tutti i vincitori del concorso di Ticino Film Commission

Il primo premio è andato a Sabina Franzoni per uno scatto del nucleo di Sabbione, in Val Bavona

Ticino7 ha pubblicato in esclusiva le fotografie che la Giuria del Concorso fotografico – promosso dalla Ticino Film Commission in collaborazione con RSI Rete Uno lo scorso mese di giugno – ha ritenuto le più meritevoli. L’invito era di scovare e immortalare un luogo della Svizzera italiana adatto per girare un film e descriverlo. La Giuria ha deciso di premiare tre scatti, attribuendo inoltre una menzione speciale. I promotori del concorso e Ticino7 ringraziano tutti coloro che hanno partecipato, esprimendo i più sentiti complimenti ai premiati.

1° posto

Sabina Franzoni
Luogo: Sabbione in Val Bavona

Motivazione della Giuria:
«Ticino, terra di hobbit: un luogo fantastico raccontato in uno scatto particolarmente suggestivo ed evocativo che senza indugio trasporta l’osservatore in una realtà incantata dove uomo e natura convivono pacificamente. Un’immagine già pronta per il ciak».

2° posto 

Danko Cimbri
Luogo: Cascata della Piumogna a Faido

Motivazione della Giuria:
«Per lo spessore della qualità fotografica che ha saputo valorizzare la cascata della Piumogna regalandoci una visione fatata di questo luogo attraverso uno sguardo romantico». 

3° posto 

Al Fadhil
Luogo: ex Saceba a Morbio Inferiore

Motivazione della Giuria:
«Questa foto lascia trasparire l’essenza di questo luogo che per la sua storia e architettura ci invita a proiettarci in un universo parallelo: un contemporaneo “Back to the future” a Morbio Inferiore».

Menzione speciale 

Gualtiero Spinedi 
Luogo: Roseto in Val Bavona

Motivazione della Giuria:
«La descrizione dell’autore che narra la leggenda di questo sasso che mille e mille anni fa era tutto d’oro e si è trasformato in seguito in roccia ha incantato e trasportato la Giuria in un mondo esoterico e utopico, degno di una menzione speciale».  

Potrebbe interessarti anche
Tags
luogo
film
motivazione
concorso
ticino
ticino film
menzione
menzione speciale
ticino film commission
bavona
TOP NEWS Culture
© Regiopress, All rights reserved