laRegione
Arte
27.04.18 - 05:000

Se Bagheera diventa Philip Marlowe

Esce finalmente in italiano l’edizione integrale che raccoglie i 4 volumi di Blacksad, la serie di graphic novel che ha conquistato il mondo

“Il giallo è una degenerazione del noir”, dichiara sarcasticamente Marco Rossari nel suo intelligente libretto intitolato Piccolo dizionario delle malattie letterarie. Io credo che il noir in un certo senso sia come il jazz, nato come sottocultura, privo di dignità, ma poi nobilitato dai suoi stessi autori per merito della loro grandezza e che alla fine, in barba ai loro detrattori snob, hanno saputo produrre degli autentici capolavori. Basti pensare al Falcone maltese, un autentico cult sia nella sua versione cartacea che cinematografica (Il mistero del falco, di John Huston), oppure alla Foresta pietrificata di Archie Mayo o Detour di Ulmer.
Ed è proprio un noir, crudissimo come vogliono i suoi cliché, il libro che vi consiglio questa settimana: si tratta di Blacksad. E se come me amate il noir, il fatto che sia una graphic novel i cui protagonisti sono animali antropomorfi non deve assolutamente frenarvi dal leggerlo, perché gli autori si inseriscono perfettamente nelle due gloriose tradizioni del genere: dalla narrativa di Chandler e Hammett che permea i testi di Díaz Canales alla cinematografia fatta di luci e ombre di Preminger e Fritz Lang che ispira le bellissime tavole di Guarnido, ex animatore della Disney.
E proprio la Disney, qualche anno fa, lanciò al cinema il poliziesco Zootropolis, interpretato da animali antropomorfi creati in computer grafica, riscuotendo un grande successo. Blacksad era arrivato molto prima, mescolando elementi disneyani e ambientazioni hard boiled per creare un nuovo genere, più adulto e pessimistico, e pieno di citazioni e suggestioni letterarie: il detective Blacksad incontrerà personaggi nei quali non sarà difficile riconoscere grandi artisti e scrittori americani degli anni ’50 realmente esistiti…

Blacksad. Integrale
di Juan Díaz Canales e Juanjo Guarnido
Rizzoli Lizard, 2018
275 pagine

Tags
blacksad
TOP NEWS Culture
© Regiopress, All rights reserved