laRegione
09.12.22 - 20:55
Aggiornamento: 22:20

‘Il Servizio violenza domestica della Cantonale va potenziato’

Tamara Merlo e Maura Nembrini Mossi: ‘250mila franchi in più per raddoppiare le unità’. Più Donne propone un emendamento al Preventivo 2023

il-servizio-violenza-domestica-della-cantonale-va-potenziato
‘Prevenzione da aumentare’ (Ti-Press)

Il Servizio violenza domestica della Polizia cantonale va potenziato: va perlomeno raddoppiato. Lo sostengono le parlamentari Tamara Merlo e Maura Mossi Nembrini. Con una proposta di emendamento al Preventivo 2023 del Cantone, uno dei dossier al centro della seduta di Gran Consiglio che si aprirà lunedì 12, le due deputate di Più Donne chiedono così di aumentare alla voce Polizia cantonale la spesa. Di 250mila franchi. Ciò per dotare il Servizio di "2,5 unità ulteriori". Si aggiungerebbero alle "2,5 unità" di cui si compone attualmente il Servizio: "Una nel Sopraceneri e una unità e mezzo nel Sottoceneri". Un numero insufficiente, secondo Merlo e Mossi Nembrini. Le quali sollecitano quindi il raddoppio di coloro che formano la squadra.

‘Compiti molteplici’

Dati i "molteplici" compiti attribuiti al Servizio violenza domestica della Polcantonale, le due granconsigliere reputano necessario "rinforzare in modo consistente l’organico, anche in vista del prossimo pensionamento del collaboratore che ha costituito per lunghi anni l’unico elemento del Servizio". Dicendosi consapevoli che "non sarà per nulla facile sostituire una competenza costruita sul campo in lunghi anni di servizio", ritengono "indispensabile affiancargli da subito un numero di unità tale da permettere di procedere in modo coerente e costante a contrastare la violenza domestica".

Gli attuali 2,5 collaboratori del Servizio violenza domestica, scrivono ancora Merlo e Mossi Nembrini, "devono svolgere tutta una serie di compiti, ad esempio: visionano i casi riportati nei verbali di polizia, li registrano nella banca dati, verificano l’esistenza di eventuali precedenti episodi a carico dell’autore" protagonista del fatto segnalato. Non solo: "Se necessario, in base alla valutazione del rischio del caso, avvisano il Gruppo gestione persone minacciose e pericolose", sempre della Cantonale, "e mantengono il contatto con la vittima dopo l’allontanamento dell’autore della violenza per verificare la situazione". Inoltre "svolgono anche un importante ruolo di coordinamento, ad esempio segnalando i casi (col consenso delle vittime) ai servizi pertinenti, quali il Servizio aiuto alle vittime, le Autorità regionali di protezione e le Preture civili".

‘Serve un numero sufficiente di risorse’

Di più. "Tra i compiti dei collaboratori del Servizio violenza domestica, un ruolo sempre più importante è svolto dalla prevenzione, anche tramite la formazione, la sensibilizzazione e l’informazione. Tali compiti sono rivolti non solo agli addetti ai lavori ma anche a tutta la popolazione", annotano Merlo e Mossi Nembrini, ricordando che "le cifre sulla violenza domestica in Svizzera, rese note dalla Confederazione lo scorso ottobre, riferiscono che circa il 40% di tutti i reati registrati dalla polizia è classificato come violenza domestica". Insomma, se si vuole "davvero contribuire al cambiamento della società e ad arginare la violenza domestica, è fondamentale avere un numero sufficiente di professioniste e professionisti che si dedicano a ciò in pianta stabile, all’interno della nostra Polizia cantonale", si sottolinea nella proposta di emendamento.

‘Prevenzione da aumentare ulteriormente’

Afferma Tamara Merlo, contattata dalla ‘Regione’: «Crediamo che la prevenzione debba essere ulteriormente aumentata. E questo passa anche dal Servizio violenza domestica della Polizia cantonale, un servizio che col tempo ha sviluppato competenze specifiche e fondamentali. Oggi, dal nostro punto di vista, il numero delle sue unità non è adeguato all’importanza del fenomeno».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarno
2 ore
Affittacamere, nei Comuni la verifica è diventata una ‘gimcana’
La Città risponde ad Angelini Piva e cofirmatari sull’introduzione della nuova procedura per gli alloggi ad uso turistico messi sulle piattaforme online
Ticino
4 ore
‘L’uso dell’automobile privata per i frontalieri va agevolato’
A chiederlo è la Commissione dell’economia e tributi. La misura riguarda l’uso per lavoro: ‘Non si deve per forza dover usare quella aziendale’
Mendrisiotto
4 ore
Monte Generoso, si chiude un capitolo lungo 130 anni
Con la posa degli ultimi elementi delle rotaie e della cremagliera si è concluso oggi il risanamento del binario, risalente al 1890
gallery
Mendrisiotto
5 ore
Il Nebiopoli incontra i bambini delle Elementari di Chiasso
L’obiettivo è trasmettere il vero spirito del Carnevale e mostrarne l’organizzazione. Un modo, anche, per prevenire atti di violenza futuri
Luganese
5 ore
Caslano, ciclista colto da malore sulla cantonale: è grave
L’uomo, un 54enne svizzero domiciliato nel Luganese, si è accasciato a terra ed è stato soccorso dalla Croce Verde di Lugano. Traffico molto perturbato
Ticino
6 ore
Fotovoltaico su autostrada e ferrovia: ‘L’interesse è forte’
Il primo lotto messo a concorso dall’Ustra ha avuto un grande interesse, con oltre 300 richieste da 35 aziende. Il potenziale resta però limitato
Luganese
7 ore
Bioggio, in mostra la rivoluzione di ArtByFrask
Nella casa comunale verrà allestita l’esposizione di Andrea Fraschina, pittore ispirato dalle culture underground e dall’energia della filosofia punk
Lavizzara
8 ore
Centro di scultura, c’è l’appoggio ma anche una ‘minaccia’
Il Consiglio comunale accoglie, al termine di una seduta un tantino movimentata, il credito a favore di questa istituzione; ma tira aria di referendum
Chiasso
11 ore
Interrogazione al Municipio sulla vicenda del pianista ucraino
Il consigliere comunale Marco Ferrazzini (Us-Verdi-Indipendenti) chiede lumi sulla sostituzione dell’artista da parte dell’Osi
Campione d’Italia
12 ore
È vicina la vendita di uno degli stabili di proprietà comunale
Sarà probabilmente l’immobile che ospitava gli uffici della polizia dell’enclave
© Regiopress, All rights reserved