laRegione
02.10.22 - 22:41

Chiesa: ‘Poco sociali? Le nostre iniziative aiutano i cittadini’

Il presidente nazionale dell’Udc risponde alle critiche mosse da Claudio Zali, che ritiene Piero Marchesi e l’Udc interessati al suo seggio

chiesa-poco-sociali-le-nostre-iniziative-aiutano-i-cittadini
Ti-Press
Chiesa ha ricordato le ‘diverse iniziative a livello federale promosse dai democentristi’

«Non si può dire che non abbiamo un’anima sociale che tiene conto delle necessità delle persone, tutt’altro. L’Udc rappresenta il ceto medio e voglio che continui a farlo con iniziative concrete, come ad esempio il taglio di 30 centesimi sulle tasse sul carburante, una delle nostre reiterate proposte per aiutare i cittadini ad affrontare questo momento difficile». Non ci sta il presidente nazionale dell’Udc Marco Chiesa - raggiunto da laRegione - alla critica di Claudio Zali, che ha definito "poco sociale" il partito democentrista. Un’operazione, quella di ridurre i prelevamenti sul prezzo dei carburanti, che seconda Chiesa avrebbe avvantaggiato soprattutto le regioni di confine come il Ticino. «Purtroppo sono appena state rifiutate agli Stati importanti iniziative promosse dall’Udc: lo sgravio integrale dei premi di cassa malati e l’abolizione del valore locativo per le persone in Avs, ad esempio. Cambiamenti che aiuterebbero il ceto medio in modo concreto ma che purtroppo non sono state sostenute dagli altri partiti».

Zali: ‘Marchesi parla per sentito dire’

"Mi riconosco fortemente nell’anima sociale della Lega. Un aspetto che invece non vedo proprio nei cugini dell’Udc". Queste le parole di Claudio Zali, usate per rispondere alle critiche mosse da Piero Marchesi nell’intervista rilasciataci settimana scorsa, dove annunciava la sua candidatura per un posto in Consiglio di Stato. "Altro che ‘mulino bianco’, lui parla per sentito dire. Diciamo che il governo - e questo probabilmente dà fastidio a molti - ha trovato un suo equilibrio, riconosce che è meglio essere coesi che passare le giornate a bisticciare", ha affermato il direttore del Dipartimento del territorio sulle pagine de ‘LaDomenica’. Zali ha poi aggiunto: "Io sono un po’ il garante della questione ambientale all’interno della Lega. E il gruppo - a volte con più convinzione e a volte con meno - mi ha sempre seguito".



Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
29 min
Casse malati, 11mila firme per gli sgravi. E un asino che raglia
La Lega consegna in governo le sottoscrizioni all’iniziativa per la deducibilità integrale dei premi. Poco dopo la sinistra porta i regali per i ricchi
Ticino
41 min
‘No a qualsiasi scenario che impedisca al popolo di votare’
Marina Carobbio e il (molto probabile) seggio vacante al Consiglio degli Stati post Cantonali, il presidente cantonale dell’Udc pianta già qualche paletto
Locarnese
2 ore
La ‘trappola’ in via Arbigo: ‘Il mio cane poteva morire’
Brutta esperienza per una giovane di Losone, che portando a spasso l’amico a 4 zampe ha evitato per poco che ingoiasse una penna ‘travestita’ da boccone
Ticino
3 ore
Superamento dei livelli, parla Bertoli: ‘Serve segnale chiaro’
Dopo il niet di Speziali e le critiche di sindacati e docenti, il direttore del Decs: ‘Pronto a fugare ogni dubbio, la politica non meni il can per l’aia’
Mendrisiotto
3 ore
Novazzano ‘non è meno sicuro di altri comuni’
Durante il Consiglio comunale di lunedì il Municipio ha risposto a un’interpellanza sulla rapina avvenuta il 28 novembre in un’abitazione.
Luganese
3 ore
Lugano, folle fuga sotto l’influsso di cocaina: condannato
La Corte delle Assise criminali ha inflitto al 25enne ventitré mesi sospesi con la condizionale. L’imputato ha ammesso tutti i fatti.
Grigioni
4 ore
Frana in Val Calanca, iniziato lo sgombero della strada
Due escavatrici sono entrate in azione dopo l’esclusione del pericolo imminente di altri crolli. Obiettivo riaprire la carreggiata prima del weekend
Ticino
5 ore
In carcere in Ticino per spaccio dopo l’estradizione dall’Italia
Sul 36enne residente in Italia pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dalla Magistratura ticinese
Bellinzonese
6 ore
Gottardo Arena, approvato il principio dei posteggi a pagamento
Luce verde alla convenzione tra Comune e Hcap. Slitta però a lunedì il voto sul messaggio per permettere di applicare la tassa in occasione delle partite
Grigioni
7 ore
Quasi 300’000 franchi ai media del Grigioni italiano
Il Gran Consiglio retico intende rispondere alla difficile situazione in cui si trovano i mezzi di comunicazione
© Regiopress, All rights reserved