laRegione
14.09.22 - 18:34
Aggiornamento: 18:54

Marchesi (Udc): ‘Centrali nucleari, investire su durata di vita’

Il consigliere nazionale inoltra un’interpellanza al Consiglio federale con cui chiede cosa si intenda fare per ovviare alla crisi energetica

marchesi-udc-centrali-nucleari-investire-su-durata-di-vita
Ti-Press
Piero Marchesi

"È chiaro che avremo ancora bisogno delle centrali nucleari, è davvero possibile investire nell’allungamento della loro durata di vita che tutti auspichiamo?". A chiederlo con un’interpellanza al Consiglio federale è il consigliere nazionale Udc Piero Marchesi. "Il settore elettrico svizzero è sotto pressione", ricorda. E "ora anche il Consiglio federale e i vari specialisti ammettono che blackout nei prossimi inverni sono verosimili e questo a seguito della carenza di energia elettrica in tutto il continente europeo".

"Finalmente", continua Marchesi, "anche da parte di quei partiti politici che tendevano a volersi liberare quanto prima dell’energia nucleare, vi è ora apertura nell’allungare il più possibile la durata di vita delle centrali nucleari per garantire la fornitura di energia di banda al paese". Il fatto è che, annota il presidente cantonale democentrista, "per allungare la durata di vita delle centrali nucleari oltre il termine inizialmente previsto si renderanno però necessari importanti investimenti da parte della Confederazione o delle aziende proprietarie degli impianti". Ebbene, con l’approvazione della Legge federale sull’energia e le varie modifiche ora c’è un articolo, il 12a, che mette nero su bianco come "non sono rilasciate autorizzazioni di massima per la costruzione di centrali nucleari".

A questo punto, la domanda di Marchesi al Consiglio federale è se questo articolo permetta comunque d’investire nell’allungamento della durata di vita delle centrali o meno. E se no, come si intenda procedere a livello di legge.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
45 min
La Stranociada, gli altri e lo ‘scherzo’ che (non) vale
Lo spostamento e il raddoppio delle serate del carnevale di Locarno non fa felici i vicini di Maggia e Gordola, chiamati a far buon viso a cattivo gioco
Luganese
3 ore
La torre itinerante simbolo di una necessità condivisa
La Tour Vagabonde fa riflettere sugli spazi indipendenti da Friborgo, dove nasce, fino a Lugano, dove si ergerà fino al prossimo marzo
Ticino
3 ore
‘Rivitalizzare la politica di milizia, partendo dal cittadino’
Sarà uno dei temi del Simposio sui rapporti tra Cantone e Comuni. Della Santa: ‘Il coinvogimento attivo per destare l’interesse per la cosa pubblica’
Ticino
10 ore
Mobilità Usi al top: ‘Coltiviamo la dimensione internazionale’
L’ateneo ticinese è tra i pochi in Svizzera (4 su 36) ad aver raggiunto l’obiettivo del 20% dei diplomati con un’esperienza all’estero. Ecco i motivi
Orselina
11 ore
Nuovo albergo-ristorante Funicolare, c’è la licenza edilizia
Da novembre il cantiere per l’edificazione ex novo della struttura, simbolo turistico collinare soprastante la Madonna del Sasso
chiasso
12 ore
Un Nebiopoli all’insegna del vero spirito del Carnevale
Svelato il programma dell’evento, che dopo due anni di pandemia torna ‘in grande’. Ne abbiamo parlato con il presidente del comitato Alessandro Gazzani
Grigioni
12 ore
Giovane morta dopo il party: nessuno voleva perdere la patente
Le persone interrogate hanno confermato che si è atteso a lungo prima di portare la 19enne in ospedale per paura di incappare in controlli di polizia
Bellinzonese
13 ore
Quartiere Officine: per i Verdi ‘ancora troppi posteggi’
Giulia Petralli apprezza che il Municipio di Bellinzona abbia rivalutato il progetto iniziale, ‘ma ci sono ancora punti che non ci soddisfano’
Luganese
13 ore
Lugano mantiene la tradizione del Pane di Sant’Antonio
Con una decisione presa a maggioranza, il Municipio ha incaricato la Cancelleria e la Divisione attività culturali di preparare un progetto
Ticino
14 ore
Pensioni, la rete ErreDiPi evolve e diventa un’associazione
La scelta, dice il portavoce Quaresmini, ha l’obiettivo di essere interlocutori solidi e di partecipare attivamente agli incontri tra governo e sindacati
© Regiopress, All rights reserved