laRegione
27.07.22 - 19:26

Mps e lista unica per governo e parlamento. Secco no del Ps

Il Partito socialista critica la forma e il contenuto delle proposte. Riget (copresidente): ‘Non ci riconosciamo nell’atteggiamento di totale opposizione’

mps-e-lista-unica-per-governo-e-parlamento-secco-no-del-ps
Ti-Press
La copresidente Ps Laura Riget

È un chiaro ‘no’ quello del Partito socialista alla proposta del Movimento per il socialismo di creare una lista unica della sinistra per Consiglio di Stato e Gran Consiglio da presentare alle prossime elezioni di aprile. «Innanzitutto abbiamo trovato un po’ peccato il fatto che la discussione intavolata durante degli incontri con l’Mps sia uscita senza preavviso sulla stampa – dice con una nota di biasimo la copresidente socialista Laura Riget –. Ci è sembrato un atteggiamento poco costruttivo nell’ottica di formare un’alleanza». Per quanto riguarda il merito della proposta, Riget spiega che il disaccordo verte su due punti. «Il primo riguarda il fatto che come Ps non ci riconosciamo nell’atteggiamento di totale opposizione dell’Mps. In un sistema consociativo come il nostro pensiamo sia importante portare avanti un’opposizione costruttiva. È giusto dire di no, ma in certe occasioni è anche importante saper trovare un compromesso con le forze che la pensano diversamente dal nostro polo progressista». La copresidente Ps parla anche di distanze politiche, riportando l’esempio di come nel dibattito parlamentare sull’abolizione dei livelli il voto contrario dell’Mps «sia stato decisivo» per l’affossamento del progetto. Quanto al secondo punto, «siamo a favore solamente di una lista unica per il Consiglio di Stato perché il sistema elettorale in Ticino ci obbliga a farla in quanto non è possibile una congiunzione come avviene a livello federale, e unicamente correndo uniti per l’esecutivo possiamo rafforzare il polo progressista e contrastare la deriva verso destra. Mentre per il legislativo riteniamo sia importante correre separati perché all’interno di questo polo siamo dei partiti diversi, ognuno con le proprie sensibilità, la propria storia e la propria identità da mantenere».

Leggi anche:

L‘Mps: ’Lista unica della sinistra per governo e parlamento’

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
23 min
Gambarogno, i ritocchi ai conti possono attendere
Le finanze del Comune destano preoccupazione, ma le contromisure non saranno per il 2023. Probabile un futuro aumento del moltiplicatore
Mendrisiotto
23 min
Mendrisiotto, la qualità dell’aria resta osservata speciale
Dopo una settimana pesante è arrivata la pioggia. Nel 2020 registrate quattromila morti premature nelle province pedemontane lombarde
Luganese
23 min
Lugano, la replica a Lombardi: ‘Coinvolgeteci, ma davvero’
La Commissione di quartiere di Sonvico mette i puntini sulle i, dopo che il municipale si era detto deluso dal presunto inattivismo delle commissioni
Ticino
7 ore
E per la fine dell’anno c’è anche Nez Rouge
Ritorna il servizio che riaccompagna a casa in sicurezza chi non se la sente di mettersi alla guida
Luganese
8 ore
Fiamme in un appartamento di Caslano, danni ingenti
Non si registrano feriti: quando l’incendio è scoppiato i locali erano vuoti. Sul posto pompieri di Caslano e Polizia
Luganese
11 ore
Protezione civile Lugano Città, un altro anno in prima linea
Anche nel 2022 i giorni di servizio sono stati largamente di più di quelli del triennio 2018-20, seppur un po’ meno rispetto al 2021
Grigioni
12 ore
Frana in Val Calanca: ‘Non si può continuare a sfidare la sorte’
Per la vicesindaca di Buseno Rosanna Spagnolatti è necessario individuare una soluzione per una zona già toccata in passato da scoscendimenti
Mendrisiotto
12 ore
Breggia cambia il progetto per l’ex Osteria del sole
Il Municipio ha presentato una nuova domanda di costruzione, che al contrario della precedente, prevede la demolizione integrale della struttura
Gallery
Ticino
12 ore
Nel weekend la Svizzera italiana s’è messa il suo abito bianco
Trenta centimetri a San Bernardino, venti a 1’400 metri di quota: la neve ha fatto capolino anche a Sud del San Gottardo. Disagi contenuti sulle strade
Ticino
14 ore
Il 25 dicembre Gas stacca definitivamente la spina
La testata web indipendente di controinformazione, nata in scia al cartaceo Diavolo, annuncia la sua prossima chiusura
© Regiopress, All rights reserved