laRegione
11.05.22 - 18:12
Aggiornamento: 18:46

Cantone, Folletti nominata delegata alla trasformazione digitale

Dopo una vita professionale in Rsi l‘approdo all’Amministrazione cantonale. Coduri: ‘Ricevute 72 candidature interne ed esterne, lei è la migliore’

cantone-folletti-nominata-delegata-alla-trasformazione-digitale
Ti-Press
Oggi la decisione del Consiglio di Stato

Dal dipartimento ‘Programmi e immagine’ della Rsi alla trasformazione digitale dell’Amministrazione cantonale. La Delegata per questo incarico istituito dallo Stato è Milena Folletti, nominata oggi dal governo. In particolare, Folletti "avrà il compito di coordinare l’elaborazione e l’attuazione di un strategia digitale del Cantone, di guidare la trasformazione digitale e il cambiamento culturale necessario oltre che a fungere da facilitatore in materia di trasformazione digitale anche nei confronti dei Comuni e della Confederazione", scrive il governo.

Folletti dal 1988 al 2021 è stata attiva alla Rsi, di cui è stata membro del Consiglio di direzione e vicedirettrice, ricoprendo vari ruoli dirigenziali. Inoltre, "ha maturato un’ampia esperienza su progetti legati alla digitalizzazione, come la riorganizzazione digitale dell’offerta e la realizzazione di un nuovo ecosistema digitale".

‘Non è una nuova unità’

In tempi di ‘Decreto Morisoli’, si pone la domanda sul perché la scelta sia caduta su un’esterna e se nell’Amministrazione cantonale non c’era davvero un figura adatta a ricoprire il nuovo ruolo. Abbiamo girato la domanda al cancelliere dello Stato Arnoldo Coduri. La risposta è netta: «Abbiamo fatto un concorso esterno per cercare di aver la maggior scelta possibile di profili, abbiamo ricevuto 72 candidature sia dall’interno che dall’esterno e abbiamo fatto le valutazioni arrivando alla scelta della signora Folletti».

E per quanto concerne il decreto taglia spese in votazione domenica «non cambia niente», afferma Coduri: «Non è un’unità in più. C’era un’unità libera in Cancelleria per la funzione di alto dirigente, e l’abbiamo trasformata in delegato alla trasformazione digitale. Che fosse ricoperta dall’interno o dall’esterno non cambia niente». L’incarico di Folletti durerà tre anni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
3 ore
Città dei mestieri, ‘un punto centrale, ora bisogna irradiarsi’
Presentato il bilancio del terzo anno: in continua crescita gli utenti alla ricerca di informazioni su formazione professionale e mondo del lavoro
Mendrisiotto
3 ore
Truffe per almeno due milioni di franchi: venti mesi sospesi
Condannato alle Assise correzionali di Mendrisio un 67enne per fatti avvenuti tra il 2012 e il 2014. Danneggiate oltre 19 persone.
Ticino
4 ore
Aumento delle stime fiscalmente neutro, oltre 17mila le firme
I promotori dell’iniziativa popolare costituzionale hanno depositato oggi in Cancelleria le sottoscrizioni
Ticino
4 ore
‘La polizia farà la sua parte per ridurre la spesa pubblica’
Lo ha detto Norman Gobbi durante l’annuale Rapporto di Corpo della Cantonale. ‘Positivo il bilancio del 2022 e la capacità di adattamento’
Ticino
4 ore
‘Bandir gennaio’ non bandisce anche i radar
Come ogni venerdì, ecco la lista delle località nelle quali verranno effettuati controlli elettronici della velocità dal 30 gennaio al 5 febbraio
Ticino
6 ore
Aiti: senza garanzie, meglio lo stop al telelavoro da febbraio
L’associazione industriali ticinesi ritiene ‘ragionevole’ la sospensione senza un nuovo accordo che regoli la fiscalità dei frontalieri in telelavoro
Luganese
7 ore
Assolto in Appello l’ex maestro di Montagnola
Per la Carp non è stato possibile accertare un pericolo per lo sviluppo psichico degli allievi. Mauro Brocchi era stato condannato in primo grado nel 2019
Bellinzonese
8 ore
Oltre al carovita, a Bellinzona c’è il ‘caro’- estinto
Secondo un rapporto di Mister Prezzi, il capoluogo ticinese ha le tariffe più alte per cremazione e camera mortuaria fra tutte le capitali cantonali
Bellinzonese
8 ore
Dopo due anni torna il Carnevale Rabadan
La 160ª edizione si terrà a Bellinzona dal 16 al 21 febbraio. Protagoniste la musica, le maschere, la tradizione e la voglia di sano divertimento
Mendrisiotto
12 ore
È ufficiale: l’Fc Chiasso è fallito
Il pretore di Mendrisio non ha potuto che decretare la fine del club rossoblù. ‘Fiumi di parole’, ma nei conti neanche un centesimo
© Regiopress, All rights reserved