laRegione
23.03.22 - 11:48
Aggiornamento: 18:34

Prima sfida in Ticino fra giovani talenti dell’ICT

Apprendisti informatici e mediamatici si sono affrontati per la prima volta in competizioni di qualifica ai campionati professionali nazionali SwissSkills

a cura di Marco Narzisi
prima-sfida-in-ticino-fra-giovani-talenti-dell-ict

Lo scorso sabato 19 marzo presso la Scuola Superiore d’informatica di gestione di Bellinzona si è tenuta la Prima edizione in Ticino dei campionati regionali Ict (Information&Communication Technology), la competizione fra giovani talenti nel campo. Undici apprendisti informatici e un apprendista mediamatico, riuniti dall’associazione ICT-Formazione professionale Svizzera italiana, organizzatrice dell’evento, si sono confrontati in sfide di altissimo livello. Gli apprendisti, a seconda della propria specializzazione, hanno preso parte ai cosiddetti "trades" (Web Technologies, IT Software Solutions for Business, IT Network Systems Administration e Mediamatics) della durata di 3 ore per gli informatici e 4 ore per i mediamatici. Una volta conclusa la gara, i risultati sono stati inviati e valutati da esperti e saranno comunicati fra qualche settimana.

La competizione, oltre ad assegnare un premio e il titolo di campione o campionessa ticinese, ha offerto ai partecipanti l’occasione di confrontarsi con altri coetanei ancora in formazione o che hanno da poco concluso il loro apprendistato. La sfida, inoltre, ha anche una valenza nazionale, poiché i 12 migliori candidati per trade di tutta la Svizzera si qualificano poi per la partecipazione ai campionati delle professioni nazionali SwissSkills. La partecipazione degli apprendisti ai campionati regionali è inoltre, sottolineano gli organizzatori, "motivo di prestigio e orgoglio" per le aziende formatrici.

"Le vostre professioni sono tra le più richieste e le più cruciali per il futuro digitale della Svizzera" ha ricordato Luca Albertoni, Presidente di ICT-Formazione professionale Svizzera italiana nel suo discorso di benvenuto ai partecipanti, "e il fatto che vi siate preparati per affrontare questa importante sfida di oggi dimostra il grande talento di cui disponiamo nel nostro Cantone".

Il successo di questa prima edizione spiana la strada per l’organizzazione di prossime competizioni regionali. In caso di interesse a partecipare ai campionati regionali 2023, è possibile annunciarsi presso il Segretariato di ICT-Formazione professionale Svizzera italiana.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
23 min
Plan B continua a dividere Lugano
Dalla discussione generale in Consiglio comunale, critiche più o meno velate da Ps, Verdi e Centro, mentre Udc, Lega e Plr lodano l’operazione
Bellinzonese
54 min
Rubano materiale da hockey ad Arbedo: bottino di 300mila franchi
Il furto di pattini, bastoni e macchinari specializzati sarebbe avvenuto, stando alla Rsi, lo scorso fine settimana
Luganese
1 ora
Schlein a Massagno ‘senza padrini né padroni’
La candidata alla segreteria del Pd incontra Marina Carobbio. “Il Pd si può riformare”
Bellinzonese
2 ore
Tutti i vincoli del nuovo ospedale di Bellinzona
I progettisti dovranno confrontarsi con un’importante serie di questioni tecniche, fra sicurezza fluviale, edificabilità e viabilità
Ticino
5 ore
Superamento dei livelli, il Plr boccia la proposta commissionale
In Gran Consiglio arriverà anche il rapporto di minoranza di Polli: da Lega, Ps, Centro e Verdi ‘proposta evidentemente fragile, non ha obiettivi’
Luganese
5 ore
Processo Enderlin, ‘dopo 9 anni di Purgatorio comincia la vita’
L’imprenditore luganese è stato condannato a 13 mesi sospesi. Cade l’accusa delle retrocessioni bancarie
Locarnese
6 ore
Semine e novellame, così il Dipartimento ne orienta la rotta
All’Assemblea della Società di pesca Onsernone-Melezza Christophe Molina ha illustrato gli indirizzi del Dipartimento in materia di gestione ittica
Mendrisiotto
10 ore
Lite fra due persone in corso San Gottardo: c’è un arresto
L’alterco è scoppiato alle prime ore del giorno. In manette è finito un 21enne del Mendrisiotto
Luganese
10 ore
Reati finanziari ‘atipici’, chiesti 12 mesi per Davide Enderlin
Il 51enne imprenditore ed ex consigliere comunale del Plr di Lugano deve rispondere di amministrazione infedele e falsità in documenti
Ticino
10 ore
Nuova condanna per Scimonelli, il mafioso nato a Locarno
L’uomo ‘bancomat’ di Matteo Messina Denaro, in carcere dal 2015, è stato riconosciuto colpevole anche di numerosi attentati incendiari
© Regiopress, All rights reserved