laRegione
magistratura-minorenni-reto-medici-lascia-a-fine-settembre
Ti-Press
Reto Medici
24.02.22 - 18:41
Aggiornamento: 18:57

Magistratura minorenni, Reto Medici lascia a fine settembre

Scrive al Gran Consiglio: ‘È stato un grande onore poter servire il Paese ed essere a disposizione per il benessere dei più deboli’

Ultimi mesi nella Giustizia per Reto Medici. Il magistrato dei minorenni ha rassegnato le dimissioni per il 30 settembre di quest’anno, dimissioni che ha comunicato oggi per iscritto al Gran Consiglio, autorità di nomina di giudici e procuratori.

Sessantaquattro anni il prossimo maggio, Medici, area Ps, è stato eletto dal parlamento magistrato dei minorenni nel maggio 2006, subentrando a Silvia Torricelli.

Dunque sedici anni alla testa della Magistratura dei minorenni.

Brevetto di avvocato nel 1987, Medici è stato segretario assessore alla Pretura di Lugano, nell’88 è passato all’ufficio giuridico della Sezione della circolazione, allora diretta da Antonio Perugini (futuro procuratore pubblico), nel 1990 è diventato tutore ufficiale del Canton Ticino con il ruolo di capoufficio, nonché presidente dell’Associazione svizzera delle tutrici e dei tutori ufficiali, e l’8 maggio 2006 l’elezione a magistrato dei minorenni, carica che ha assunto il 1° giugno di quell’anno. "Un lavoro affascinante e impegnativo" scrive Medici nella lettera indirizzata al parlamento. "La promozione dei diritti e dei doveri dei minori è un compito di grande rilevanza per il futuro del nostro cantone – aggiunge nella missiva –. È stato un grande onore poter servire il Paese ed essere a disposizione per il benessere dei più deboli, nelle funzioni che mi sono state affidate". Medici ha quindi deciso di non attendere il compimento dei 70 anni, ovvero la scadenza del mandato: "Ritengo sia opportuno passare il testimone a persone più giovani nella conduzione della Magistratura dei minorenni".

Diverse le cariche ricoperte da Medici. È anche presidente della Commissione consultiva del Consiglio di Stato per l’aiuto alle vittime di reati e della Commissione consultiva sempre del governo per la promozione dei diritti dei bambini e dei ragazzi. Inoltre vicepresidente dell’Associazione latina (Ticino e Romandia) dei giudici dei minorenni.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
magistratura minorenni reto medici
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
59 min
Mendrisio, ‘come si sta gestendo la penuria d’acqua?’
A chiederlo, con un’interrogazione urgente al Municipio, sono tre consiglieri comunali dell’AlternativA
Ticino
1 ora
Peste suina alle porte, previste limitazioni per alcune attività
Presentato dal Consiglio di Stato il ‘Manuale operativo’ per gestire il virus. ‘Segnalare le carcasse e smaltire correttamente i rifiuti’
Ticino
1 ora
‘Serve un maggiore accumulo idrico nei grandi laghi’
È quanto emerge dall’incontro tra un gruppo del Gran Consiglio e i Consigli regionali di Lombardia e Piemonte
Ticino
2 ore
Il Cantone apre ai bitcoin: ‘Pagamenti limitati, per ora’
Sarà possibile pagare alcune tasse amministrative online. ‘Si tratta di un progetto pilota, per ora gli importi sono limitati e non toccano le imposte’
Luganese
2 ore
Campione d’Italia, il sindaco si autosospende. Padula ad interim
Motivi di salute all’origine della decisione del primo cittadino dell’enclave. Dovrebbe rientrare in carica per fine settembre
Bellinzonese
3 ore
È giunta l’ora delle ruspe per la vecchia Valascia
Lunedì 11 luglio l’avvio della demolizione. Appuntamento sul posto per chi vorrà salutarla un’ultima volta
Bellinzonese
3 ore
Abuso sessuale alla Fabrique, imputato di nuovo in aula
Processo bis nei confronti dell’uomo condannato in prima istanza per aver approfittato di una ragazza ubriaca. La difesa chiede l’assoluzione
Grigioni
4 ore
È deceduto il bagnante rinvenuto sabato nel Lago di Poschiavo
Il 54enne italiano si era immerso ma non era più tornato in superficie. Ritrovato ad alcuni metri di profondità, era stato elitrasportato in ospedale.
Locarnese
5 ore
Tampona con lo scooter una macchina, gravi ferite per un 55enne
Lo scontro è avvenuto verso le 13.30 poco prima della rotonda dell’aeroporto di Locarno.
Locarnese
11 ore
Aumenta la popolazione scolastica in Bassa Vallemaggia
Ai Ronchini una sezione in più delle Elementari; arriva una nuova docente e viene istituita la figura del vicedirettore
© Regiopress, All rights reserved