laRegione
la-commissione-apre-sul-sostegno-agli-stage-fuori-cantone
Alessandro Cedraschi (Ti-Press)
03.02.22 - 21:02
di Red

La commissione apre sul sostegno agli stage fuori cantone

La Sanitaria firma il rapporto di Alessandro Cedraschi. L’auspicio: quei casi sporadici siano considerati alla stregua delle altre indennità

La mozione è stata inoltrata poco più di un anno fa da Raoul Ghisletta (primo firmatario) e da altri deputati socialisti: chiedono al Consiglio di Stato di prevedere un sostegno finanziario cantonale agli studenti che effettuano degli stage fuori Cantone e fuori Svizzera, un sostegno che permetta “di coprire almeno parzialmente i maggiori costi e le minori entrate (problema che si presenta nei casi in cui non viene versata un’indennità di stage) per lo studente”. Questa misura, prosegue l’atto parlamentare, “deve permettere anche di aumentare il numero di studenti formati nei settori (ad esempio sociosanitario) dove il numero di posti di stage in Ticino è insufficiente”. Si tratterebbe comunque di un numero piuttosto contenuto di casi. Sul tema si pronuncia ora, favorevolmente, la Commissione sanità e sicurezza sociale del Gran Consiglio, che oggi ha sottoscritto il rapporto di Alessandro Cedraschi (Plr). Commissione che “formula l’auspicio all’attenzione del Consiglio di Stato che qualora questi sporadici casi vengano alla luce, mediante l’esibizione della prova del mancato guadagno e del fatto che le regole imposte siano state rispettate, a patto che si sia domiciliati nel Cantone, siano considerati alla stregua delle altre indennità”.

Una mozione, quella di Ghisletta e cofirmatari, che il Consiglio di Stato, prendendo posizione lo scorso giugno, considera invece “già evasa” data “l’esistente ampia offerta di aiuti a supporto degli stage professionali in Svizzera e all’estero, sia obbligatori per l’assolvimento della formazione che facoltativi”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
alessandro cedraschi casi stage fuori cantone
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
1 ora
Torneo Grandinani quest’anno declinato anche al femminile
Football: nel weekend del 13 e 14 agosto i campi di Roveredo e Lostallo accolgono la 16esima edizione dell’evento nazionale U14
Grigioni
1 ora
A13 chiusa tra San Vittore e Roveredo per un incidente
Le entrate di Grono e San Vittore sono chiuse e il traffico è deviato sulla strada cantonale
Ticino
1 ora
Sgarbi multato dalla Polizia cantonale. ‘Mai più in Svizzera’
Il critico d’arte e parlamentare italiano è stato fermato in quanto il suo autista avrebbe acceso il lampeggiante quando si trovava ancora in Svizzera
Bellinzonese
3 ore
Fitto programma per la tregiorni di feste ad Arbedo-Castione
Online il sito con gli eventi previsti al campo sportivo e sul territorio per sottolineare i 200 anni dall’aggregazione e i 600 dalla battaglia
Luganese
3 ore
Agno, il padre ha tentato di uccidere il figlio
Restano gravi le condizioni di salute del 22enne, ferito gravemente ieri dal papà successivamente arrestato. Entrambi risiedono a Rovio
Bellinzonese
3 ore
Auto fuori strada a Claro, deceduto il guidatore
Si tratta di un 77enne svizzero domiciliato in Riviera. L’auto che guidava era uscita di strada finendo in un fossato
Bellinzonese
3 ore
Disco frenante spezzato, camion fermato a Giornico
Dal 1° luglio inflitte oltre 30 contravvenzioni. Le principali infrazioni: freni difettosi, eccesso di ore di guida e manipolazione del cronotachigrafo
Ticino
3 ore
Sulle truffe per lavoro ridotto il Ticino ha fatto i compiti
È quanto emerge dai dati della Seco. Il nostro Cantone persegue anche violazioni più contenute, a differenza di altri Cantoni
Bellinzonese
4 ore
Claro, un’auto esce di strada e finisce in un fossato
Incidente della circolazione intorno alle 10.15 sulla strada cantonale
Locarnese
10 ore
‘Basta posteggi al Pozzo di Tegna!’
Preoccupata l’Associazione Golene di Terre di Pedemonte, che teme che l’incremento degli stalli porti ancora più gente e traffico in una zona sensibile
© Regiopress, All rights reserved