laRegione
la-lega-e-giunta-l-ora-di-abolire-le-restrizioni
Boris Bignasca e Sabrina Aldi in Gran Consiglio (Ti-Press)
28.01.22 - 20:04
di Red

La Lega: è giunta l’ora di abolire le restrizioni

‘La situazione pandemica è sotto controllo, quella economica è invece preoccupante’. Mozione urgente al Consiglio di Stato

Dopo i cantoni di Ginevra, Vaud, Vallese e Friburgo, venerdì un altro cantone romando – Neuchâtel – ha comunicato che allenterà le misure anti-Covid nelle scuole. Dal 5 febbraio le scuole saranno di nuovo autorizzate a organizzare settimane bianche con le adeguate misure di protezione. Il Cantone cancella inoltre da lunedì l’obbligo di indossare le mascherine per gli alunni dalla quinta all’ottava classe. In Ticino a chiedere l’abolizione delle restrizioni è la Lega. Lo fa con una mozione urgente all’indirizzo del Consiglio di Stato inoltrata dalla vice capogruppo in Gran Consiglio Sabrina Aldi.

“La giusta priorità data alla salute pubblica ci ha imposto sacrifici importanti che hanno avuto un impatto anche sulle attività economiche. Ora la situazione sanitaria è nettamente diversa per rapporto a quello che è stato in passato. L’esplosione
di casi di positività non ha portato il sistema sanitario a essere sotto pressione”, scrive la deputata leghista. “Se sul fronte del sistema sanitario la situazione pandemica può essere considerata sotto controllo e addirittura lascia ben sperare, lo stesso non può dirsi della situazione economica del nostro paese - si sottolinea nell’atto parlamentare -. L’obbligo di telelavoro, quarantene e isolamenti, restrizioni e certificati stanno mettendo in ginocchio l’intera economia dando il colpo di grazia a quelle attività che sono riuscite a sopravvivere a stenti. I segnali dal mondo economico stanno giungendo forti e chiari e sono preoccupanti”. A questo “si aggiunge una popolazione stanca e confusa che fatica a comprendere la ragione per cui alcune restrizioni siano tuttora in vigore, soprattutto le fasce più giovani che hanno già pagato un prezzo molto alto considerato che sono solo relativamente toccate dalle conseguenze gravi della malattia".

La Lega chiede quindi al Consiglio di Stato di adoperarsi “affinché la Confederazione decreti senza indugio la fine di tutte le restrizioni”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
lega restrizioni situazione pandemica
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
1 ora
Un altro furbetto dei crediti Covid in aula: condannato
Sottratti 80mila franchi ai danni dello Stato. ‘Aiuti ottenuti illecitamente’ gonfiando i bilanci di una società che gestiva un ristorante di Lugano
Bellinzonese
4 ore
Giubiasco, tutto pronto per tornare all’asilo dopo il nubifragio
Poco più di un anno fa la Scuola dell’infanzia Palasio era stata invasa da acqua e fango. Lavori di ripristino conclusi in tempo e preventivo rispettato
Locarnese
5 ore
Uno spazio pubblico multifunzionale per Solduno
Area per manifestazioni e un autosilo. In pubblicazione il Piano particolareggiato; seguirà il concorso architettonico
Bellinzonese
5 ore
Il Municipio di Giornico dice sì all’aggregazione con Bodio
A maggioranza l’esecutivo ha deciso di portare avanti una fusione ridotta rispetto al progetto Sassi Grossi abbandonato. Si attende la conferma di Bodio
Luganese
5 ore
Mai più sola, nuova associazione contro la violenza sulle donne
La presidente Deborah Magagna ci racconta il progetto di sostegno per le vittime. In programma un numero d’emergenza e sportelli nei Comuni
Locarnese
8 ore
Smottamento in Gambarogno: chiusa la strada per Indemini
Nottata tutto sommato tranquilla malgrado le forti precipitazioni. Ma una frana crea qualche disagio fra i Monti di Fosano e l’Alpe di Neggia
Locarnese
11 ore
Cevio: Esecutivo richiamato dalla Sel; forse si va al Tram
L’autorità di vigilanza chiede spiegazioni al Municipio sul volantino pre-referendum. Mattei annuncia il ricorso al Tribunale amministrativo
Ticino
11 ore
‘Inutile e dannoso’, no dei benzinai al contratto collettivo
Diverse opposizioni alla modifica che introdurrebbe salari minimi per i dipendenti. Centonze: ‘in Ticino c’è già la Legge sul salario minimo’
Ticino
11 ore
Ex Funzionario Dss, la Gestione ha scelto chi svolgerà l’audit
Il mandato è stato assegnato allo studio legale ginevrino Troillet Meier Raetzo, che si è occupato anche delle presunte molestie alla Ssr/Rts
Locarnese
19 ore
Tenero, nuovo annegamento nelle acque lacustri
Un 54enne confederato è scomparso dalla visuale attorno alle 17, mentre nuotava poco distante dalla riva. Il cadavere recuperato verso le 20
© Regiopress, All rights reserved