laRegione
pareggio-di-bilancio-al-referendum-ci-pensa-la-vpod
Ti-Press
Raoul Ghisletta
29.10.21 - 19:31

Pareggio di bilancio, al referendum ci pensa la Vpod

Convocato un comitato referendario per martedì 2 novembre al quale sono invitati partiti e società civile contrari alla norma rigorista

Se Partito socialista e Verdi rinunciano a lanciare il referendum, c’è il sindacato dei servizi pubblici e sociosanitari Vpod pronto a fare da capofila. «Abbiamo convocato il comitato referendario per il 2 di novembre estendendo l’invito a tutte le forze che in Parlamento si erano opposte al decreto legislativo, visto che è stato approvato da una maggioranza risicata», afferma Raoul Ghisletta. «Avremmo preferito che fosse la politica, o meglio l’area progressista a muoversi per prima e noi avremmo seguito e appoggiato. Non è stato il caso e allora invitiamo la società civile – sindacati, ma non solo – a seguirci in quella che crediamo sia una battaglia giusta», continua il segretario cantonale della Vpod. «Riteniamo la decisione del Parlamento squilibrata e grave, che danneggia gli utenti e il personale delle strutture sociosanitarie, proprio ora che stiamo rivendicando dei miglioramenti contrattuali». «Ma anche a danno degli enti universitari, della scuola e i servizi cantonali per la popolazione», afferma Ghisletta che precisa come il sindacato Vpod sia anche pronto ad andare avanti da solo. «I moduli per le firme sono pronti e la raccolta firme può iniziare subito».

Ricordiamo che serviranno settemila firme valide da raccogliere entro il prossimo 20 di dicembre. «Non siamo preoccupati. Abbiamo la forza per mobilitare la società civile contro quella che riteniamo un’operazione di risparmio sulle spalle del servizio pubblico e del settore sociosanitario».

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
comitato referendario referendum società civile vpod
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
6 min
Corsia per i Tir, ‘non si accettano compromessi’
Il Consiglio comunale di Novazzano mette nero su bianco la sua ‘ferma opposizione’ al progetto firmato dall’Ustra
Ticino
1 ora
Refezione scuola infanzia, facoltativa per alcuni allievi
La maggioranza commissionale con il rapporto di Ghisletta
Ticino
2 ore
Ermotti-Lepori: ‘Calcoli fuorvianti’. Filippini: ‘No, legittimi’
È polemica per il rapporto sull’iniziativa che chiede al Cantone un abbonamento Arcobaleno per i deputati che rinunciano al rimborso spese per trasferte
Ticino
2 ore
Preture di protezione, sì al voto preliminare dei cittadini
Riorganizzazione tutorie: la commissione parlamentare firma il rapporto stilato da Luca Pagani e Sabrina Aldi. Sei i correlatori
Ticino
3 ore
‘La lotta al riciclaggio è pane quotidiano per i fiduciari’
Cristina Maderni, presidente della Ftaf, ricorda che la legge è vincolante per chi opera nella gestione dei patrimoni. ‘Ma il tema è di tutta l’economia’
Bellinzonese
4 ore
Bellinzona, Castles & Go pronta a scattare
Domenica 29 maggio si terrà la prima edizione della corsa podistico-culturale in stile medievale
Mendrisiotto
4 ore
Marito violento condannato anche in Appello
La Corte riduce, però, la pena di tre anni e infligge tre anni e sei mesi. Caduta l’accusa di tentato omicidio
Ticino
5 ore
Allerta temporale, da Russo a Malvaglia (e a Nord del Gottardo)
Il fronte del maltempo dovrebbe portare con sé grandine, piogge torrenziali e raffiche burrascose. Allarme di intensità rossa
Luganese
5 ore
‘Il-rispetto-non-ha-età’: la polizia di Lugano gioca d’anticipo
Presentata la campagna di sensibilizzazione ‘mirata a promuovere una serena convivenza tra chi ha il diritto di divertirsi e chi di riposare’
Mendrisiotto
6 ore
Cade il carcere per il cacciatore che uccise per sbaglio l’amico
I giudici della Corte di appello hanno ridotto e sospeso a 2 anni la condanna per omicidio colposo all’autore, un 53enne del Mendrisiotto
© Regiopress, All rights reserved