laRegione
premi-atg-per-la-stampa-scritta-vince-laregione
29.10.21 - 22:44
Aggiornamento: 30.10.21 - 13:45

Premi Atg, per la stampa scritta vince laRegione

Premiati i colleghi Cristina Ferrari e Dino Stevanovic. Riconoscimenti per Loretta Dalpozzo (televisione) e Francesca Torrani e Francesca Calcagno (radio)

Decima edizione del Premio di giornalismo della Svizzera italiana: promosso dall’Atg, l’Associazione ticinese dei giornalisti, insieme a BancaStato, i riconoscimenti nelle categorie Stampa scritta, Televisione, Radio, Fotografia e Online, oltre a un premio speciale freelance, sono stati consegnati questa sera all’Auditorium dell’Università della Svizzera italiana a Lugano. All’incontro hanno partecipato il giornalista Rsi nonché presidente della giuria Roberto Antonini, il giornalista Mario Casella, il vicedirettore della Regione Lorenzo Erroi, la presidente del Corso di giornalismo della Svizzera italiana Natascha Fioretti, e il giornalista del Corriere del Ticino Carlo Silini.

Per la stampa scritta, il premio Atg è andato ai colleghi Cristina Ferrari e Dino Stevanovic per il loro articolo ‘Eravamo mano nella mano, poi Lucas è caduto di sotto’, pubblicato sulla Regione del 9 ottobre 2020. Il ritratto di un ventenne che ha perso la vita in un tragico incidente, scrive la giuria, “si rivela di qualità e suggerisce considerazioni di più ampio e generale respiro sull’essenza del lavoro giornalistico”. La stampa tradizionale, prosegue la motivazione, “è confrontata con fenomeni nuovi dei quali va tenuto conto, come i social che rispondono però ad altre logiche. Consultandoli, verificando sempre i fatti, la stampa professionale può informare con equilibrio e completezza”. «In quel triste ‘giorno dopo’ non abbiamo cercato voyeurismo, ma sentimenti. E chi ci ha portato la sua testimonianza ha riconosciuto il nostro lavoro, ed è questa la più grande soddisfazione» ha ricordato Cristina Ferrari. «La scelta di raccontare così a fondo la tragica scomparsa di Lucas ha contribuito a svelare la grande forza di una generazione di giovani che, anche in un momento tragico, ci hanno fatto riscoprire il senso della comunità» ha sottolineato Dino Stevanovic.

Nella categoria televisione a vincere è stata Loretta Dalpozzo per il reportage ‘I koala della speranza’, andato in onda il 18 giugno 2020 a Falò che, partendo dal destino di questi marsupiali, racconta le conseguenze dei devastanti incendi che hanno colpito l’Australia nel 2020. Menzione speciale per il lavoro di Anna Bernasconi ‘Gli svizzeri della Jihad’, trasmesso sempre da Falò il 3 ottobre 2019.

Per la categoria radio, Francesca Torrani e Francesca Calcagno hanno ricevuto il premio Atg per il servizio ‘Ammazzarsi di lavoro’ (Modem del 12 giugno 2020) sulla scarsa sicurezza nei cantieri edili, partendo da due testimonianze di persone coinvolte in prima persona in gravissimi incidenti. Menzione speciale per ‘Un dramma che non dà pace’, inchiesta sulla casa anziani di Sementina di Alice Pedrazzini ed Elena Boromeo (Modem, 10 giugno 2020).

Per l’online sono stati premiati Claudio Mésoniat, Maria Acqua Simi e Beniamino Sani per il lavoro ‘La politica, in fondo, non è difficile’ pubblicato sul sito ilfederalista.ch. Il premio speciale per freelance è andato a Davide Buzzi per la trasmissione ‘La valigia del Buzzi’ (Rete Uno) e l’articolo ‘Una volta in tüt i câ as mazava ul pörsc’ pubblicato sulla ‘Voce di Blenio’.

Per quanto riguarda le fotografie, la categoria cronaca ha visto vincitrice Viviana Viri con la fotografia ‘Senza nemmeno un fiore’ realizzata nella prima ondata pandemica tra i lavoratori di un crematorio. Per lo sport, invece, ha vinto Francesca Agosta con la fotografia ‘Vittoria’ scattata nel luglio del 2019 durante il campionato di Pallanuoto.

Leggi anche:

'Eravamo mano nella mano, poi Lucas mi è caduto di sotto'

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
atg cristina ferrari dino stevanovic giornalista giuria lugano riconoscimenti
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
3 ore
Bistrot di Bellinzona, ‘Nessuna truffa né maltrattamenti’
Il gerente Ivan Lukic non nasconde le difficoltà economiche. Tuttavia alcune persone hanno ‘tenuto duro, credendo nel progetto. Altre lo hanno diffamato’
Luganese
3 ore
Rovio, fucile notificato ma il padre era senza porto d’armi
Emergono ulteriori aspetti legati al grave fatto di sangue capitato domenica scorsa ad Agno: il 49enne non aveva il permesso di girare con il Flobert
Ticino
3 ore
Aspettando Godot... e Greta Gysin. L’area rossoverde attende
Sarebbe imminente la decisione della consigliera nazionale dei Verdi se candidarsi o meno per il governo. Bourgoin e Riget: ’Avanti, con o senza di lei’
Bellinzonese
10 ore
Vacanze costose e beni di lusso con i guadagni della cocaina
Condannato a 4 anni e 3 mesi (più l’espulsione dalla Svizzera) un 35enne recidivo e reo confesso. La Corte: ‘Prognosi nefasta’
Locarnese
10 ore
Gambarogno, 83enne inghiottito dalle acque del lago
L’uomo, un confederato, si era tuffato per una nuotata ma non è più riemerso. Partito dal Porto patriziale di Ascona, aveva ‘toccato’ alcune imbarcazioni
Bellinzonese
14 ore
Bennato e tanta buona musica allo Spartyto di Biasca
Tre serate intense il 25, 26 e 27 agosto in Piazza Centrale per la 32esima scoppiettante edizione
Locarnese
15 ore
Onsernone, da mezzo secolo senza mai perdere ‘LaVoce’
Compie 50 anni il semestrale (un tempo bimestrale) della locale Pro; una rivista cartacea nata per parlare di territorio e offrire spunti di riflessione
Ticino
15 ore
A Ferragosto il sole brucia, il radar pure
Puntuale come ogni venerdì, ecco la lista delle località nelle quali nel corso della prossima settimana verranno effettuati controlli della velocità
Luganese
16 ore
Cantoreggi, l’Appello conferma la condanna di primo grado
Pensione La Santa, la corte di secondo grado infligge 4 anni e tre mesi di carcere all’austriaco, per lesioni, omicidio colposo e omissione di soccorso
Mendrisiotto
21 ore
Morbio Inferiore, Parco San Rocco accettato ma con modifiche
Progetto intergenerazionale relativo al Piano particolareggiato rivisto dal Cantone, l’incarto sarà in pubblicazione dal 16 agosto al 15 settembre
© Regiopress, All rights reserved