laRegione
cambio-al-vertice-dell-associazione-metalcostruttori
Da sinistra: Piergiorgio Rossi, Fabio Cameroni, Massimo Oncelli e Marzio Regazzi
26.09.21 - 14:28
Aggiornamento: 27.09.21 - 16:44

Cambio al vertice dell’associazione metalcostruttori

Fabio Cameroni subentra al presidente uscente Piergiorgio Rossi. Alla Commissione formazione professionale Massimo Oncelli subentra a Marzio Regazzi

La pandemia è stata al centro dell’assemblea ordinaria di AM Suisse Ticino, l’associazione professionale di categoria attiva nel settore delle metalcostruzioni e tecnica agricola. Assemblea svoltasi venerdì scorso ad Ascona. Da un lato sono infatti state ricordate le pesanti conseguenze legate alla pandemia di coronavirus e dall’altro “è stata evidenziata la positiva, se pur frenetica, ripresa dei cantieri dopo il lockdown imposto dalle autorità. Per superare le citate situazioni hanno sicuramente giocato un ruolo fondamentale – non solo per le imprese ma anche per l’Associazione – una solidità strutturale ma anche molta resilienza e capacità di adattamento ai cambiamenti”, si legge in una breve nota.

E proprio importanti cambiamenti sono stati al centro dei lavori assembleari per AM Suisse Ticino: il 2021 verrà certamente ricordato per l’importante rinnovo avvenuto ai vertici dell’Associazione. Piergiorgio Rossi, presidente in carica da ben 21 anni, non si è infatti ricandidato passando il testimone al neoeletto Fabio Cameroni. Cambio di presidenza anche in seno alla Commissione formazione professionale di AM Suisse Ticino: Massimo Oncelli subentra all’uscente Marzio Regazzi che lascia la guida del consesso dopo ben 12 anni.

In occasione di un vero e proprio tributo i presidenti uscenti – ing. Piergiorgio Rossi e ing. Marzio Regazzi – hanno avuto modo di salutare soci, soci sostenitori, colleghi e ospiti, cogliendo l’occasione per augurare buon lavoro ai neoeletti presidenti, al nuovo vicepresidente ing. Alberto Belloli e ai nuovi membri del comitato direttivo di AM Suisse Ticino – Athos Quanchi e Nicola Ghisla – che andranno ad aggiungersi ai colleghi riconfermati Daniele Manetti e Piergiorgio Balzaretti.

Come sottolineato dal presidente uscente Piergiorgio Rossi, la forza di un’associazione non risiede unicamente nella capacità di innovare “ma anche nel coraggio di affrontare costantemente nuove sfide. In questo contesto Rossi ha tenuto a ringraziare sentitamente tutte le aziende affiliate ad AM Suisse Ticino, senza le quali verrebbero a mancare non solo le necessarie risorse economiche ma anche l’indispensabile sostegno e la rappresentatività essenziali per concretizzare obiettivi e portare avanti progetti come quelli realizzati negli anni da AM Suisse Ticino”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
am suisse ticino presidente
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
2 ore
Un successo i corsi estivi di italiano per allievi non italofoni
L’offerta straordinaria è stata attivata dal Decs in seguito al recente arrivo in Ticino di oltre 800 bambini in età scolastica soprattutto dall’Ucraina
Bellinzonese
5 ore
La corsia preferenziale in funzione anche a Ferragosto
Dopo l’eccellente riscontro, l’Ufficio federale delle strade ripropone il progetto ‘Cupra’ pure in questo weekend
Locarnese
6 ore
Palagnedra, il ‘Premio Posta’ al Comune di Centovalli
Attribuito dal Gigante giallo per il recupero dello storico sentiero pedestre che unisce le due frazioni di Moneto e Palagnedra
Luganese
6 ore
Bianchetti: ‘La perdita di Borradori ci ha disorientati’
Assieme a scuola e in politica, vicini di casa. A un anno dalla morte dell’ex sindaco, il ricordo del primo cittadino: ‘La Lega di Lugano sta soffrendo’
Luganese
8 ore
Quei due giorni vissuti in una sorta di limbo
L’improvvisa scomparsa dell’ex sindaco suscitò momenti di agitazione e forte preoccupazione e lasciò la città ‘sospesa nel vuoto’ in una sorta di limbo
Bellinzonese
11 ore
Fuggi fuggi dal bistrot: ‘Progetto etico rivelatosi una truffa’
Stipendi non versati, niente ferie e continue pressioni: è la situazione lavorativa descritta da alcuni ex dipendenti del Cerere Bio Bistrot di Bellinzona
Luganese
12 ore
Un anno fa scomparve Borradori, Foletti: ‘L’assenza si sente’
Il sindaco di Lugano ci racconta i suoi sentimenti personali e come sono mutate le dinamiche e gli equilibri all’interno del Municipio
Gallery
Bellinzonese
19 ore
Una raccolta fondi per scendere più in profondità
L’apneista bellinzonese Vera Giampietro chiede aiuto per partecipare ai Campionati del mondo previsti in Turchia a inizio ottobre
GALLERY
Mendrisiotto
19 ore
In Valle di Muggio gioielli del territorio a tutte le ore
A Caneggio e Muggio, all’esterno dei due negozi della Dispensa, sono stati posizionati due distributori automatici
Ticino
20 ore
Tf boccia lo sgravio del valore locativo. ‘Ora effetto domino’
Ghisletta (Ps): ‘basta svuotare le casse pubbliche’. Dura l’Udc: ‘Ps nemico di anziani e proprietari di case’. Vorpe (Supsi): ‘Altri cantoni seguiranno’.
© Regiopress, All rights reserved