laRegione
24.09.21 - 09:43
Aggiornamento: 17:22

Un weekend di vaccinazioni di prossimità per gli adolescenti

Sabato 2 e domenica 3 ottobre i ragazzi fra i 12 e i 15 anni potranno vaccinarsi senza appuntamento nei centri di Mendrisio, Biasca, Ascona e Tesserete

un-weekend-di-vaccinazioni-di-prossimita-per-gli-adolescenti
(Ti-Press)

I giovani fra i 12 e i 15 anni che desiderano farsi vaccinare potranno farlo vicino casa e senza appuntamento nel fine settimana di sabato 2 e domenica 3 ottobre, dalle 8 alle 12 e dalle 13 alle 17. Lo annuncia oggi il Dss comunicando che per l’occasione si procederà alla riapertura di quattro centri cantonali di vaccinazione: Mendrisio (Mercato coperto) e Biasca (Stabile Ex Nickelmash AG) sabato 2 ottobre e Ascona (Centro Protezione civile) e Tesserete (Centro Protezione civile) domenica 3 ottobre. Come di consueto, i ragazzi interessati dovranno essere accompagnati da un rappresentante legale.

Sono oltre 4’100 i giovani ticinesi fra i 12 e i 15 anni (quindi circa un terzo del totale) che da agosto a ora si sono già annunciati per la vaccinazione contro il coronavirus al solo Centro cantonale di Giubiasco e nella decina di studi pediatrici sparsi sul territorio ticinese che hanno dato disponibilità.

I centri – nei quali sarà sempre presente un pediatra – saranno aperti dalle 8 alle 12 e dalle 13 alle 17. Le seconde dosi verranno poi somministrate a tre settimane di distanza, sempre nello stesso centro (sabato 23 ottobre a Mendrisio e Biasca e domenica 24 ottobre a Ascona e Tesserete).

Dopo questo fine settimana con la possibilità di vaccinarsi più vicino al domicilio, le ragazze ed i ragazzi potranno sempre continuare ad iscriversi per la vaccinazione presso il Centro cantonale di Giubiasco ed i pediatri coinvolti.

Per quanto riguarda invece le altre fasce della popolazione, il Dss ricorda che rimangono a disposizione diverse possibilità per vaccinarsi: il Centro cantonale di Giubiasco (prendendo appuntamento tramite la piattaforma online, oppure in modalità «walk-in»), alcune farmacie e studi medici e le ultime tappe del programma itinerante «on the road». Tutte le informazioni sulla campagna di vaccinazione sono pubblicate sulla pagina web www.ti.ch/vaccinazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
2 ore
Negozio alimentari e Posta: ‘Gordola può star tranquilla’
Il vicesindaco René Grossi, da proprietario dell’immobile interessato, risponde alle critiche preventive di Plr e Verdi Liberali
Luganese
2 ore
Ex maestro di Montagnola: riflessione aperta sul terzo grado
Dopo l’assoluzione in Appello, con il ribaltamento della condanna in Pretura penale, le motivazioni della Corte su ‘concreto pericolo’ e perizia
Ticino
9 ore
Giudice supplente, proposta l’elezione di Federica Dell’Oro
Così la commissione Giustizia e diritti. La parola al plenum del Gran Consiglio
Gallery
Mendrisiotto
9 ore
Mendrisio fa un passo avanti sul sentiero del Laveggio
Il Consiglio comunale vota all’unanimità i fondi per completare i camminamenti lungo il fiume, nel solco di un parco intercomunale
Mendrisiotto
11 ore
Coldrerio, un 18enne aggredito e picchiato da due persone
Funziona il dispositivo di ricerca della polizia: fermati gli autori del tentativo di rapina. La loro posizione è al vaglio degli inquirenti
Luganese
11 ore
La Città lancia un percorso formativo rivolto ai commercianti
Lugano Living Lab promuove un incontro all’ex asilo Ciani per far conoscere le ‘opportunità’ e favorire una digitalizzazione alla portata di tutti
Ticino
11 ore
Superamento dei livelli, un accordo che sembra avere i numeri
Firmato a maggioranza il rapporto commissionale che propone una sperimentazione su base volontaria con vari modelli di codocenza. In parlamento a febbraio
Ticino
13 ore
Al via il programma cantonale di screening colorettale
Il Dipartimento sanità e socialità offre, da febbraio, un test gratuito e volontario per una patologia dove la prevenzione è fondamentale
Ticino
14 ore
Raccolte firme sui costi della salute, allarme rosso in casa Ps
Riget e Sirica agli iscritti: rischiamo di fallire su referendum contro la deduzione per i premi dei figli e iniziativa per i premi al 10% del reddito
Ticino
14 ore
Dalla Vpod oltre 7’700 firme per cure sociosanitarie di qualità
Consegnate oggi le sottoscrizioni che chiedono anche più attenzione alle prestazioni socioeducative. Ghisletta: ‘Cautamente ottimista, serve migliorare’
© Regiopress, All rights reserved