laRegione
lanciata-dal-dss-la-giornata-cantonale-sulla-vita
Ti-Press
Raffaele De Rosa
14.09.21 - 17:24
Aggiornamento : 18:00

Lanciata dal Dss la Giornata cantonale sulla vita

La ricorrenza si terrà ogni primo lunedì di primavera con riferimento all’idea di rinascita. L’edizione che farà da apripista cadrà il prossimo 21 marzo

Ogni primo lunedì di primavera cadrà d’ora in avanti la Giornata cantonale sulla vita con riferimento all’idea di rinascita. Siccome questo concetto è molto ampio, annualmente sarà scelto un focus tematico sul quale concentrare le riflessioni e le iniziative promosse, il tutto nel rispetto del principio di laicità dello Stato. Questo in breve quanto emerso dall’odierna conferenza stampa durante la quale il Dipartimento della sanità e della socialità (Dss) ha lanciato la prima edizione di questa ricorrenza che si terrà il prossimo 21 marzo.

Quattro interventi sul valore della vita

Il valore intrinseco della vita è stato il denominatore comune dei quattro interventi tenutosi durante l’incontro. L’avvocato Luca Pagani, sindaco di Balerna, nonché deputato in Gran Consiglio e promotore dell’iniziativa, ha spiegato che “la vita non è un valore qualsiasi, ma è indubbiamente il bene più prezioso, tutelato appunto e addirittura a livello costituzionale, sia federale sia cantonale”.

È poi intervenuto il Direttore del Dss Raffaele De Rosa che ha riflettuto su quanto la società e l’uomo hanno dovuto affrontare negli ultimi diciotto mesi: “Dall’incertezza e dalla sofferenza abbiamo tratto molti insegnamenti. Ricordiamoci di quello che abbiamo ritenuto ‘essenziale’, e di quello che ci è subito apparso come superfluo, quando abbiamo dovuto rinunciarci. Abbiamo l’occasione di costruire una nuova normalità, imparando a convivere con il virus, ma soprattutto dando priorità a quanto davvero conta”.

“Questo dono prezioso che ci è stato regalato, evento unico e irripetibile – ha aggiunto Maristella Polli, deputata in Gran Consiglio e consulente in comunicazione –, ha una data di scadenza che non è determinabile e bisogna ricordare che la vita ha un suo compagno che non la lascia mai e sta sempre al suo fianco”.

L’ultimo a prendere la parola è stato Graziano Martignoni, psichiatra e psicoterapeuta Fmh e professore al Dipartimento di economia aziendale, sanità e sociale della Supsi, che ha indicato il potenziale di un’iniziativa come quella presentata: “Questa giornata è un esercizio di respirazione dell’anima individuale e collettiva”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
2 ore
‘Atteggiamento mafioso’, Pronzini querelato dal Municipio
Bellinzona: il consigliere Mps indagato per diffamazione, calunnia e ingiuria. All’origine un suo intervento in Cc sulla casa anziani di Sementina
Ticino
3 ore
Maggio va agli archivi, ma non... i controlli della velocità
Da Airolo a Ligornetto, attenzione a non premere troppo sull’acceleratore sulle strade ticinesi: ce n’è per tutti
Bellinzonese
4 ore
Alta Leventina: Prato e Quinto vogliono unirsi
Nei prossimi giorni sarà inviata una lettera al Consiglio di Stato per avviare la procedura di aggregazione. Airolo, Bedretto e Dalpe hanno rifiutato
Ticino
4 ore
In piazza contro l’aumento delle spese militari
Il comitato di solidarietà Ucraina Ticino è contrario all’aumento del bilancio per la difesa e alla politica di avvicinamento alla Nato
Bellinzonese
5 ore
‘Carnevaa iunaited’: a Lumino Gabry Ponte e Davide Van de Sfroos
La festa estiva organizzata da Rabadan Bellinzona, Lingera Roveredo (Gr), Or Penagin Tesserete e Stranociada Locarno avrà luogo il 24, 25 e 26 giugno
Grigioni
5 ore
Ferite per un giovane motociclista a Lostallo
Incidente della circolazione per un 21enne allievo conducente ieri pomeriggio sulla H13 che da Bellinzona porta a San Bernardino
Locarnese
8 ore
Pretorio di Locarno, scelto il progetto di ristrutturazione
Il via ai lavori, che dureranno quasi tre anni, è previsto all’inizio del 2025. Investimento complessivo: 35 milioni di franchi
Mendrisiotto
10 ore
Auto in fiamme sulla A2 direzione sud, disagi al traffico
Secondo quanto riporta il Tcs, la corsia di destra dell’autostrada è chiusa fra la galleria San Nicolao e l’uscita di Mendrisio
Locarnese
14 ore
Analisi della violenza giovanile, tra malessere ed emulazione
Diversi episodi nel Locarnese. Le chiavi di lettura in un’intervista con Loredana Guscetti, operatrice sociale che lavora sul territorio
Luganese
14 ore
‘La città si spopola? Riduciamo i costi degli asili nido’
Interpellanza al Municipio di Lugano della liberale Viscardi propone un contributo erogato dalla Città
© Regiopress, All rights reserved