laRegione
laR
 
03.09.21 - 19:15

Durisch (Ps): 'Deduzioni e affitti? Sbagliato usare la fiscalità'

Il capogruppo socialista non è tenero sulla proposta del Ppd: ‘Capisco il ragionamento, ma piuttosto si guardi alla difficoltà di accedere alle prestazioni’

durisch-ps-deduzioni-e-affitti-sbagliato-usare-la-fiscalita
Archivio Ti-Press

«Sicuramente mira a risolvere il problema dell'affitto, che per il ceto medio è sempre stato una componente importante del budget familiare. Ma noi restiamo comunque sul fatto che lo strumento per fare socialità non è la fiscalità, perché alla fine diventa mancanza di trasparenza nei conti dello Stato e dei contributi erogati». Se non è una bocciatura poco ci manca, quella del capogruppo del Ps in Gran Consiglio Ivo Durisch sulla proposta del Ppd di deduzioni fiscali sugli affitti formulata oggi. Da noi raggiunto, rimarca come «quello che si potrebbe fare per l'alloggio è applicare le proposte della Confederazione, che ad esempio propone di fornire aiuti diretti sotto una certa fascia per le spese d'alloggio. In Ticino oggi manca una politica di sostegno, siamo fermi. L'iniziativa sul formulario obbligatorio in votazione il 26 settembre se approvata darebbe un enorme aiuto a far qualcosa». Ancora Durisch: «Capisco il ragionamento del Ppd di fare socialità con la fiscalità, mettendo una cifra nella dichiarazione dei redditi si ottiene subito il beneficio. Ma allora c'è qualcosa che non funziona sul modo in cui vengono erogate le prestazioni sociali, dove occorre fornire moltissimi documenti, con una procedura eccessivamente burocratica dal punto di vista procedurale e umano. Facilitiamo quindi l'accesso alle prestazioni sociali, non ha senso ricorrere alla fiscalità perché questi aiuti sono difficilmente accessibili».

Leggi anche:

'Anche la casa pesa', il Ppd per la deduzione dell'affitto

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
2 ore
Losone, una ‘rivoluzione’ da (non) buttare nel cestino
Tra novità già attuate e altre in arrivo, il Comune locarnese può considerarsi un precursore nella strategia di gestione dei rifiuti
Bellinzonese
2 ore
Area di servizio a Giornico, progetto ridotto ma ancora vivo
Ridimensionato l’investimento di 12 milioni inizialmente previsto. Per realizzare la ‘Green Station’ la Sa chiede all’Aet di collaborare
Ticino
2 ore
Livelli, Speziali chiude la porta: ‘Il Decs ritiri il messaggio’
Il presidente del Plr sull‘ultima proposta di superamento dei corsi A e B alla scuola media: ’Deludente e inconsistente, da noi troppo ottimismo iniziale’
Ticino
10 ore
‘Appalti internazionali, si chieda il certificato anti-mafia’
Con una mozione Ermotti-Lepori e altri deputati invitano il Consiglio di Stato a modificare il regolamento della legge sulle commesse pubbliche
Luganese
10 ore
Lugano, crisi in vista: nel 2023 -20% di reddito disponibile
Un rapporto della Statistica urbana prevede tempi duri per i cittadini di Lugano qualora l’attuale crisi perdurasse con la stessa intensità
Luganese
11 ore
Manno, datore di lavoro a processo per omicidio colposo
I fatti riguardano la morte di un suo dipendente nel 2017, caduto da circa 6 metri di altezza mentre lavorava. Secondo la difesa è colpa della vittima
Ticino
11 ore
Ffs, aumentano i passeggeri e i treni in transito in Ticino
Roberta Cattaneo: ‘Alle 70mila persone sui Tilo dobbiamo aggiungere le molte che usano Ir e Ic’. Zali: ‘Traffico passeggeri incrementato del 15%’
Ticino
11 ore
‘È una risposta concreta ai bisogni degli anziani’
La commissione parlamentare Sanità e sicurezza sociale firma il rapporto di Lorenzo Jelmini favorevole alla Pianificazione integrata
Ticino
12 ore
Malattie trasmissibili: esclusione da centri diurni e colonie
La nuova direttiva del medico cantonale estende il campo di applicazione. Giorgio Merlani: ‘Chiediamo il massimo scrupolo’
Mendrisiotto
12 ore
Oggi il punto di riferimento è l’Ente regionale per lo sport
A un anno dal varo si è già risposto ai bisogni del territorio. A cominciare dalla logistica. Lurati: ‘Il 2023 sarà il vero Anno zero’
© Regiopress, All rights reserved