laRegione
02.08.21 - 16:49
Aggiornamento: 19:24

Pubblicati due fascicoli ‘Territori di parole’

Sono dedicati al Luganese e alla Valle di Blenio e verranno presentati presso le biblioteche cantonali

pubblicati-due-fascicoli-territori-di-parole
Decs

Il progetto Guida letteraria della Svizzera Italiana ha portato alla pubblicazione di due nuovi fascicoli della serie ‘Territori di parole’, dedicati al Luganese e alla Valle di Blenio. Per conoscere meglio il progetto e i testi nel corso dell’estate saranno proposti tre incontri pubblici di presentazione nelle biblioteche cantonali.

“Dopo aver pubblicato nel mese di gennaio 2021 i primi due fascicoli della serie Territori di parole, la collana viene ora arricchita dalla stampa di altri due contributi regionali, un fascicolo focalizzato sulla Valle di Blenio, con un occhio particolare al fenomeno dell’emigrazione, e un secondo dedicato a due passeggiate letterarie nella regione di Lugano”, scrive il Dipartimento educazione, cultura e sport (Decs).

“I fascicoli vogliono facilitare l’accesso al patrimonio letterario inventariato dal progetto Guida letteraria della Svizzera italiana, iniziativa che a fine giugno raccoglieva 2’109 citazioni, 446 autori e 281 luoghi letterari – si legge –. Tramite la realizzazione di questi due nuovi contributi redatti da Teresa La Scala e Nicola Pfund, prosegue la mediazione delle varie realtà territoriali. In parallelo continua la collaborazione con il corso in comunicazione visiva della Scuola universitaria professionale della Svizzera (Supsi), che fornisce le immagini integrate nel testo”.

La presentazione del fascicolo dedicato al Luganese avverrà alla biblioteca cantonale di Lugano il 9 agosto, quella per il libretto della Valle di Blenio sarà il 24 agosto presso la biblioteca cantonale di Bellinzona e infine il 24 settembre ci sarà quella dedicata al Locarnese alla biblioteca cantonale di Locarno. 

 La Guida letteraria della Svizzera italiana è curata dall’Osservatorio culturale del Cantone Ticino, un servizio dell’Ufficio dell’analisi e del patrimonio culturale digitale, con il sostegno dell’Aiuto federale per la lingua e la cultura italiana. I fascicoli sono scaricabili dalla pagina http://guidaletteraria.ti.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
1 ora
Coldrerio, un 18enne aggredito e picchiato da due persone
Funziona il dispositivo di ricerca della polizia: fermati gli autori del tentativo di rapina. La loro posizione è al vaglio degli inquirenti
Luganese
1 ora
La Città lancia un percorso formativo rivolto ai commercianti
Lugano Living Lab promuove un incontro all’ex asilo Ciani per far conoscere le ‘opportunità’ e favorire una digitalizzazione alla portata di tutti
Ticino
1 ora
Superamento dei livelli, un accordo che sembra avere i numeri
Firmato a maggioranza il rapporto commissionale che propone una sperimentazione su base volontaria con vari modelli di codocenza. In parlamento a febbraio
Ticino
3 ore
Al via il programma cantonale di screening colorettale
Il Dipartimento sanità e socialità offre, da febbraio, un test gratuito e volontario per una patologia dove la prevenzione è fondamentale
Ticino
3 ore
Raccolte firme sui costi della salute, allarme rosso in casa Ps
Riget e Sirica agli iscritti: rischiamo di fallire su referendum contro la deduzione per i premi dei figli e iniziativa per i premi al 10% del reddito
Ticino
4 ore
Dalla Vpod oltre 7’700 firme per cure sociosanitarie di qualità
Consegnate oggi le sottoscrizioni che chiedono anche più attenzione alle prestazioni socioeducative. Ghisletta: ‘Cautamente ottimista, serve migliorare’
Luganese
4 ore
Tentata rapina al chiosco in stazione a Ponte Tresa, due fermi
Un uomo, insieme a una complice, ha minacciato la commessa con un’arma da taglio chiedendo l’incasso. I due hanno poi desistito e sono fuggiti a piedi
Luganese
4 ore
In manette per 12 kg di canapa destinati al Ticino
In prigione al Bassone da giovedì per tentata estorsione, il 30enne albanese si rifiuta di rispondere agli inquirenti
Luganese
5 ore
Tesserete, un Park & Ride trova posto sul terreno Arl
Presso la stazione dei bus sorgeranno una quindicina di posteggi. Il presidente del Cda Gianmaria Frapolli: ‘Vogliamo favorire la mobilità pubblica’
Luganese
5 ore
Aston Bank, scoperto ridotto a meno del 10 per cento
Alle Assise correzionali di Lugano si è parlato anche del fallimento della banca. Sedici mesi sospesi a un 53enne ex dipendente
© Regiopress, All rights reserved