laRegione
Ambrì
5
Langnau
6
fine
(2-1 : 0-5 : 3-0)
Lakers
6
Zurigo
5
fine
(2-1 : 3-1 : 1-3)
La Chaux de Fonds
7
Ticino Rockets
0
fine
(1-0 : 5-0 : 1-0)
Kloten
6
GCK Lions
2
fine
(2-0 : 2-1 : 2-1)
Visp
2
Zugo Academy
4
fine
(1-2 : 1-0 : 0-2)
Turgovia
0
Sierre
3
fine
(0-1 : 0-0 : 0-2)
legittima-difesa-aldi-il-tf-attesta-che-avevamo-ragione
Ti-Press
Ticino
29.04.21 - 17:390

Legittima difesa, Aldi: 'Il Tf attesta che avevamo ragione'

La legale di Giorgio Ghiringhelli commenta la sentenza del Tribunale federale che annulla l'esito della votazione sull'iniziativa del Guastafeste

«La sentenza attesta la violazione dell’articolo 34 capoverso 2 della Costituzione federale», spiega interpellata dalla Regione Sabrina Aldi, avvocato di Giorgio Ghiringhelli, dopo che è stata resa pubblica dal Guastafeste la sentenza del Tribunale federale che ha deciso di accogliere il suo ricorso e quindi annullare l'esito della votazione del 9 febbraio 2020 sull’iniziativa popolare ‘Le vittime di aggressioni non devono pagare i costi di una legittima difesa’, che vedeva come primo firmatario proprio Ghiringhelli. Un articolo 34 capoverso 2 che testuale recita: “La garanzia dei diritti politici protegge la libera formazione della volontà e l’espressione fedele del voto”. Condizioni che, va da sé, per il Tribunale federale non si sono verificate. «Come non c’è stata una libertà di formarsi un’opinione - riprende Aldi -. Le nostre eccezioni fondamentalmente sono state due: la prima è che il governo scrive che si crea una disparità di trattamento, la seconda che la proposta è contraria al diritto federale. Il punto è che entrambe le cose, ma soprattutto la seconda, sono scritte nell’opuscolo in maniera perentoria, come un dato di fatto acquisito. E il Tribunale federale dice che questo non si può fare, perché da un lato non c’è la certezza di questo assunto e dall’altro il Gran Consiglio ha votato la ricevibilità dell’iniziativa».

‘Una violazione da non prendere alla leggera’

Questo genere di sentenze, sottolinea Aldi, prevede che «una volta accertata una violazione, occorre verificare se è stata determinante. Cosa che il Tf ha acclarato, dicendo che è stato influenzato l’esito: veramente molto grave, al di là delle opinioni sul tema in votazione». Per la legale «una violazione dell’articolo 34 da parte di un governo non è una cosa leggera» e «il Tribunale federale nella sua sentenza lascia sottintendere che se il Consiglio di Stato avesse pubblicato un comunicato stampa di rettifica come richiesto da Ghiringhelli l’esito sarebbe stato diverso». Una brutta figura, quindi? «Già mentre stavo scrivendo il ricorso al Tf mi stavo rendendo conto che le cose erano lampanti, quando ho letto quell’opuscolo sono saltata sulla sedia. D’accordo il dibattito, e le opinioni sono lecite, ma qui c’era stata una scorrettezza. Se quando si fa un opuscolo si sbaglia, per mille ragioni si può sbagliare in buona fede. Ma quando è stato fatto notare l’arroganza di tirare dritto mi ha dato un po’ fastidio. Sarebbe bastato un condizionale, scrivere cioè che forse ci sarebbe potuto essere un problema. Ho capito subito che avremmo avuto buone chances di vincere questo ricorso».

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
1 ora
L’audit e i poteri accresciuti di chi lo eseguirà
Caso ex funzionario del Dss, praticamente definita la bozza dell’articolato mandato
Luganese
4 ore
L‘Imam di Lugano è ’completamente riabilitato’
Paolo Bernasconi, legale di Radouan Jelassi, esprime soddisfazione per la sentenza del Tribunale amministrativo federale
Ticino
4 ore
Disagio giovanile, il Sisa (ri)sollecita lo Stato
Alves: occorre contrastare con misure urgenti e concrete il malessere psichico nella popolazione studentesca. Campagna del sindacato nelle scuole
Locarnese
5 ore
Locarno, ‘mi hanno picchiato di brutto, devo andare in ospedale’
Non è un episodio isolato, i pestaggi in Piazza Castello sono filmati e messi sui social da una banda. Accertamenti in corso e misure incisive da adottare
Luganese
5 ore
Lugano, condannato il complice del furto al Mary
Inflitti tre anni di reclusione, di cui sei mesi da espiare, a un 52enne italiano riconosciuto colpevole di truffa, furto e falsità in documenti
Bellinzonese
5 ore
220 milioni in più per le Officine Ffs a Castione
L‘investimento previsto cresce in maniera cospicua. Gli impieghi a tempo pieno passano da 300 a 360. ’Più lavoro grazie alle componenti tecniche’
Ticino
6 ore
Domani i primi fiocchi, ‘automobilisti siate prudenti’
Attese nevicate in pianura, la fase più intensa si verificherà nelle ore centrali della giornata
Ticino
9 ore
Mascherine, il Cantone sostiene l’obbligo nei luoghi affollati
Il Consiglio di Stato invita i Comuni a introdurre ‘una misura di prevenzione molto efficace in occasione degli eventi natalizi’
Bellinzonese
10 ore
Disagio nelle case anziani, colloqui con tutti i dipendenti
La Delegazione consortile ha affidato un audit esterno al Laboratorio di psicopatologia del lavoro dell’Organizzazione sociopsichiatrica cantonale
Locarnese
11 ore
Il ragazzo pestato è tornato a casa
La madre chiede a chiunque abbia delle prove di farsi avanti
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile