laRegione
PAIRE B./RINDERKNECH A.
HUESLER M./STRICKER D.
15:00
 
speziali-plr-premiata-la-nostra-territorialita
Ti-Press
Ticino
 
19.04.21 - 16:460

Speziali (Plr): 'Premiata la nostra territorialità'

Il presidente liberale radicale commenta le elezioni comunali: 'Una decina di municipali in più, rimaniamo la prima forza. Ma alcune situazioni preoccupano'

«Se avessi potuto mettere subito la firma per questa due giorni l’avrei apposta volentieri», esordisce il presidente del Plr Alessandro Speziali da noi raggiunto per un commento a caldo delle sue prime elezioni alla testa dei liberali radicali. «Voglio mantenermi molto realista e coi piedi affrancati al terreno: abbiamo una decina di municipali in più distribuiti in tutto il Ticino dai centri urbani come Mendrisio alle valli, e mi piace questo Plr molto territoriale». Dopo evidentemente, e qui c’è il realismo «ci sono situazioni dove le cifre un po’ ci preoccupano, dove si arretra e si fa un po’ fatica. Questo è un motivo in più per cercare di rilanciare la nostra azione e ricreare entusiasmo e allacciamento al territorio - aggiunge Speziali -. Perché solitamente dove facciamo più fatica è dove soffriamo delle nostre turbolenze. Quando riusciamo a dar vita a una dinamica dove la popolazione vede che abbiamo voglia di dibattere dei temi e prendere il futuro per le corna siamo premiati».

Le cantonali sono lontane, ma non così tanto. E quindi uno sguardo al futuro è bene iniziare a darlo: al presidente del Plr fa piacere «vedere in un momento come questo di uscita da una situazione di crisi pandemica ci sia un voto di fiducia nei nostri confronti, perché forse vuole anche dire alla classe politica di ricordarsi i concetti di temi e priorità, cosa che sto cercando di fare dall’inizio della mia presidenza». Insomma, queste comunali «sono un laboratorio della strada politica che vogliamo intraprendere. Dove siamo andati molto bene avevamo liste ancorate al territorio, con persone identificabili e rappresentative. E la capacità di alternarci tra gestione dei piccoli problemi e gestione dei grandi progetti». Le comunali come una rampa di lancio quindi? «Questa esperienza ci fa dire che se riusciamo a stabilire un contatto di fiducia con le persone ci sarà molto utile in vista delle cantonali. Se continuiamo a portare avanti la nostra idea di Paese, questa sarà vincente. Siamo sempre stati la prima forza a livello comunale e ora questa forza l’abbiamo incrementata, è un bell’attestato di fiducia e territorialità: il comune è il primo referente di chiunque, andiamo avanti così».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mondo digitale
57 min
'L'arte digitale è qui per rimanere'
La nuova mania del collezionismo che offre ad artisti e compratori proprietà e investimenti digitali
Mendrisiotto
1 ora
Chiasso ha fatto la sua scelta: meglio in Pedibus che in bus
Niente più sovvenzioni al trasporto pubblico per i più piccoli. Il Comune scommette sul tragitto casa-scuola a piedi
Locarnese
2 ore
Lite tra ragazze a Locarno, una vetrina spaccata
L'episodio, avvenuto questa notte nella Città Vecchia, vedrebbe coinvolte quattro giovani
Bellinzonese
8 ore
Ice fishing, valutazioni in corso per Carì e il Tremorgio
Dopo la proposta della ‘Locarnese’, un gruppo di lavoro ha individuato i due laghi alpini leventinesi come potenziali luoghi ideali per la pesca sul ghiaccio
Ticino
8 ore
Vaccini, test, cartelle cliniche online, la svolta sanitaria
Dopo vari ritardi, accelera ora la sanità digitale. La storia clinica di ogni paziente ticinese accessibile con un clic, ma c'è chi fa resistenza
Ticino
18 ore
Un ‘certificato parziale’ per chi vuole andare in Italia
Il documento, con codice QR, viene rilasciato da oggi in Ticino dopo la prima dose a chi ne fa richiesta. Si spera in un riconoscimento entro il 6 agosto.
Luganese
18 ore
Arogno, cade nella benna per un malore
Sul posto sono intervenuti i soccorritori del SAM ed un elicottero della REGA. Le condizioni sarebbero serie
Bellinzonese
19 ore
'Temperature in sella', quarta tappa verso Losanna con sorpresa
I 50 ciclisti hanno percorso una ventina di chilometri su un battello sul lago Lemano, evitando così le strade trafficate della Riviera del Lavaux
Ticino
20 ore
Ecco i radar di fine luglio
Il distretto più coinvolto dai controlli elettronici della velocità la prossima settimana sarà quello di Locarno con 8 località
Ticino
21 ore
Visite e accessi, nuovi allentamenti nelle strutture sociosanitarie
Il Dss: 'La situazione epidemiologica e il buon grado di copertura vaccinale permettono di rivedere le direttive'. Le novità da lunedì.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile