laRegione
casi-di-rigore-sono-in-arrivo-altri-50-milioni
Ti-Press
14.04.21 - 19:16

Casi di rigore, sono in arrivo altri 50 milioni

Il Consiglio di Stato porta a un totale di 125 milioni, 37,5 a carico del Cantone, la dotazione finanziaria totale

Il Consiglio di Stato aumenta la dotazione finanziaria per i casi di rigore. Su proposta del Dipartimento finanze ed economia, è stato licenziato oggi un messaggio che prevede un aumento di circa 50 milioni di franchi: il totale arriva quindi a complessivi 125 milioni, di cui 37,5 a carico del Cantone. Un aumento proposto “alla luce delle modifiche a livello federale, dell'evoluzione dell'erogazione in corso che porta ad esaurire il credito di 75 milioni a disposizione per far fronte alle necessità”, si legge in un comunicato. Si ricorda, inoltre, “che a questi importi si aggiungeranno gli aiuti previsti per le imprese con una cifra d'affari superiore a 5 milioni di franchi. Per questi casi il finanziamento delle misure sarà interamente a carico della Confederazione, anche se i Cantoni rimangono responsabili dell'esame delle richieste e della relativa decisione di stanziamento degli aiuti. Sarà possibile attivare la procedura da venerdì”. Inoltre si ricorda che “i lavori procedono a pieno regime e per far fronte alle richieste il servizio competente era stato potenziato in breve tempo con diverse unità aggiuntive. A oggi circa una ventina di persone sono dedicate alla gestione, al controllo e all'erogazione dei sussidi”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
casi di rigore sussidi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
11 min
A Breggia in 333 sono per il referendum sulle scuole
Il Comitato promotore consegna le firme in Cancelleria: ‘Obiettivo raggiunto’. Il nodo del problema, non i servizi didattici ma l’investimento
Locarnese
1 ora
Alta Vallemaggia, due vitelline ferite dal lupo
Accertamenti in corso all’Alpe Sfille, ma l’attacco del predatore presente da mesi in zona, è dato per certo
Ticino
2 ore
TicinoSentieri si rinnova grazie all’aiuto degli appassionati
La segnaletica lungo i sentieri è da rinnovare e con un’app gli escursionisti potranno censire i 5’470 cartelli lungo quasi 5mila chilometri di percorsi
Ticino
6 ore
Contagi in Ticino sotto le mille unità: 739 in una settimana
Coronavirus, in una settimana le nuove positività sono scese di quasi un terzo; in calo pure le persone ospedalizzate: ora sono 60. Tre i decessi
Luganese
9 ore
Svizzeri all’estero, verso il voto elettronico
Durante il 98° Congresso, che si terrà dal 19 al 21, si discuterà di democrazia, voto elettronico e libera circolazione delle persone con l’Unione europea
Mendrisiotto
9 ore
Un gruppo autonomo unito da una passione comune: il Tai Chi
Nessun maestro, non c’è problema. A Riva San Vitale, una decina di persone si riunisce ogni giovedì per dedicarsi alla pratica orientale
Locarnese
12 ore
Turismo, una stagione dorata per lago, valli e monti
Il 2022 non farà registrare record ovunque, ma riporta il settore ai livelli pre-Covid. Volano le prenotazioni nelle strutture alberghiere e nei campeggi
Ticino
12 ore
‘I piccoli commerci resistono ai colossi delle multinazionali’
Sommaruga (Federcommercio) a tutto campo su settore della moda, differenze tra città in Ticino e ruolo - importante - delle botteghe e dei negozi
Ticino
22 ore
Preti in assemblea, per riflettere su sfide e missione
Una tre giorni a Lugano con contributi anche di relatori esterni e gruppi di lavoro. L’evento si aprirà il 29 agosto
Bellinzonese
22 ore
Addio a Carlo Rivolta: ‘Mancherà a tutta Bellinzona’
A lungo attivo sulla scena della politica della Turrita, titolare dello storico negozio di biciclette in Piazza Orico, è deceduto all’età di 71 anni
© Regiopress, All rights reserved