laRegione
09.03.21 - 20:28

Covid, i casi in Lombardia continuano a salire

Il presidente della Regione Fontana: virus molto più veloce e rapido, le decisioni vanno prese con la massima urgenza

di Marco Marelli
covid-i-casi-in-lombardia-continuano-a-salire

Trentanove vittime e oltre duemila contagi nell'ultima settimana in provincia di Como. Solo Brescia, in Lombardia, in termini di rapporti con la popolazione ha fatto peggio. Questi dati, forniti in giornata da Regione Lombardia, stanno a dimostrare che nel Comasco continuano a risalire soprattutto i decessi, tanto che i lutti sono risultati più numerosi rispetto all'intera area milanese, città metropolitana compreso. Ciò significa una popolazione di 2 milioni rispetto ai 600 mila comaschi. E la tendenza è confermata dai dati riferiti alla giornata di ieri, lunedì 8 marzo.

Numeri che stanno a dimostrare che in Lombardia continua la crescita dei contagi, soprattutto nelle province di Como e di Varese. Non sembra aver sortito, almeno per ora, effetti positivi la decisione del presidente della Regione Attilio Fontana di dichiarare l'intera Lombardia in zona arancione rafforzato. I nuovi positivi in Lombardia, a fronte di 47'619 tamponi effettuati, sono 4'084 (8,5 %).

A Como i nuovi positivi sono 313 (domenica 152), a Varese 563 (domenica 85). Numeri più alti a Milano e Brescia, con rispettivamente 1'056 e 729. In Lombardia in un giorno sono stati registrati 63 decessi, rispetto ai 52 di ventiquattro ore prima. Peggiora la situazione negli ospedali.

Complessivamente nei tre ospedali comaschi (Como, Cantù e Mariano Comense) sono ricoverati 276 pazienti, di cui 13 in rianimazione. Per la Lombardia si avvicina la 'zona rossa', con le stesse misure adottate in occasione delle feste natalizie. Commenta Attilio Fontana: ''I numeri non stanno migliorando: noi stiamo cercando di contenerli con tutte le misure che abbiamo assunto, l'arancione rafforzato è già una misura importante. Ma questo virus è molto più veloce e rapido, quindi le decisioni vanno prese con la massima urgenza". 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
4 min
Targhe, Centro e Udc firmano un rapporto senza maggioranza
Calcolo della nuova imposta di circolazione, la Lega per ora si defila mentre Plr e Ps confermano il loro no al testo Dadò/Pamini. E il clima è teso
Mendrisiotto
27 min
Il Nebiopoli 2023 svela i suoi contenuti
Il Carnevale di Chiasso sarà in programma dal 2 al 5 febbraio. Ampliato il Villaggio, oltre ai consueti appuntamenti anche ospiti internazionali
Locarnese
38 min
PCi, la guerra in Ucraina ‘rispolvera’ i rifugi atomici
Il Consorzio ha avviato su tutto il territorio controlli dei bunker in caso di catastrofe nucleare. Attese nuove ondate di rifugiati e novità per la sede
Bellinzonese
46 min
Squadra esterna di Biasca, a processo per vie di fatto
La Procura ha firmato un Decreto d’accusa nei confronti di un operaio comunale, che si è opposto. Si va in Pretura penale
Bellinzonese
1 ora
La 19enne era al rave: con la conferma si cercano testimoni
La polizia grigionese invita quanti sono a conoscenza dello stato di salute della ragazza all’evento della diga della Roggiasca a contattare il comando
Mendrisiotto
8 ore
Da Berna un sostegno per il ‘centro di partenza’ di Rancate
Passa all’unanimità agli Stati la concessione di una somma forfettaria ai Cantoni che in situazioni straordinarie gestiscono centri asilanti provvisori
Mendrisiotto
10 ore
Il Museo dei fossili di Meride spegne dieci candeline
Tra esperienze multimediali e una nuova teca terrestre, il direttore Luca Zulliger si prepara per le porte aperte d’anniversario
Locarnese
13 ore
Un fuoristrada, un gatto e l’amore per la (nuova) vita
Grazie al piacere nel viaggiare assieme al suo fedele Jek, il locarnese ‘Jonni’ è riuscito a riprendersi dopo un tragico incidente in cui è quasi morto
Ticino
13 ore
Salario minimo non adeguato all’inflazione, Durisch: ‘Contesto!’
Il capogruppo Ps dopo la decisione del governo: ‘Assurdo, è una manovra per non arrivare all’ultima forchetta nel 2025: non sta né in cielo né in Terra’
Luganese
19 ore
Lugano, trasporto pubblico più friendly per i disabili
Approvato il maxi credito (13,6 milioni) per adeguare una parte delle fermate cittadine. Polemica in Consiglio comunale sulle telecamere nei parchi gioco.
© Regiopress, All rights reserved