laRegione
24.02.21 - 15:59

Fissati i primi 1'000 appuntamenti per il vaccino agli over 75

Inizio delle vaccinazioni a partire dal 3 di marzo, circa 200 persone al giorno. Le prenotazioni procederanno man mano che verranno confermate le forniture

fissati-i-primi-1-000-appuntamenti-per-il-vaccino-agli-over-75
Il centro vaccinazioni al Palapenz di Chiasso (TI-Press)

Dopo l'annuncio di ieri dell'avvio delle prenotazioni per il vaccino anti Covid alle persone con più di 75 anni di età al centro cantonale di Giubiasco (mercato coperto), e l'apertura dell'iscrizione online, si è già arrivati, oggi, ai primi 1'000 appuntamenti fissati. Lo comunica il Dss in una nota ai media in cui dichiara che tale procedura di iscrizione "ha dato prova di efficacia e il sistema informatico predisposto sul sito www.ti.ch/vaccinazione funziona come atteso".

"Un segnale molto positivo che dimostra come l’interesse e l’adesione alla campagna vaccinale di questa fascia della popolazione siano particolarmente elevate. Il sistema informatico utilizzato per le prenotazioni si è d’altro canto rivelato solido e affidabile", prosegue il comunicato.

Gli appuntamenti avranno inizio da mercoledì 3 marzo, in ragione di circa duecento al giorno. Le dosi utilizzate in queste vaccinazioni saranno quelle del  vaccino della  Pfizer, comprese le dosi necessarie al richiamo, che sono già stati confermati al Cantone.

Il Dss informa anche che l’assegnazione degli appuntamenti per il momento si fermerà nell’attesa della conferma della prossima fornitura: man mano che le forniture delle prossime settimane verranno confermate, gli appuntamenti riprenderanno a essere fissati. Gli utenti saranno avvisati tramite un SMS che indicherà i due appuntamenti per la prima e la seconda dose.

La procedura online rimane comunque attiva e le persone interessate possono sono invitate a continuare a iscriversi tramite la procedura online sul sito web www.ti.ch/vaccinazione.

Globalmente, i posti a disposizione al centro di Giubiasco per il mese di marzo sono diecimila. Il ritmo previsto, vincolato alla effettiva disponibilità di dosi di vaccino, prevede che settimanalmente vengano fissati circa 2'500 appuntamenti per la prima dose. Il sistema assegna automaticamente anche l’appuntamento per la seconda dose, che cadrà nel mese di aprile.

Per chi dovesse necessitare di supporto nella procedura è attivo il numero verde 0800 128 128.

Da ultimo, il Dss ricorda che per chi non può o non vuole recarsi a Giubiasco sarà possibile vaccinarsi nel proprio comprensorio comunale tramite una vaccinazione di prossimità organizzata dai Comuni e dai medici del territorio a partire da metà marzo (compatibilmente con i rispettivi calendari locali). Chi preferisce questa modalità è invitato ad annunciarsi alla propria Cancelleria comunale a partire da lunedì 8 marzo.

Leggi anche:

Da fine maggio vaccinazioni per tutta la popolazione adulta

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
3 ore
Val Calanca: centinaia di persone sempre isolate dal mondo
Nuove informazioni sono attese per domani. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito nello scoscendimento che si è verificato domenica mattina.
Ticino
4 ore
Filippini: ‘La polizia unica non è mai stato un tema per noi’
Il coordinatore del gruppo designato dal governo: ‘Il focus sui compiti, per una loro chiara ripartizione fra Cantonale e polcom. Rapporto per fine anno’
Luganese
6 ore
Lugano, la replica a Lombardi: ‘Coinvolgeteci, ma davvero’
La Commissione di quartiere di Sonvico mette i puntini sulle i, dopo che il municipale si era detto deluso dal presunto inattivismo delle commissioni
Locarnese
6 ore
Gambarogno, i ritocchi ai conti possono attendere
Le finanze del Comune destano preoccupazione, ma le contromisure non saranno per il 2023. Probabile un futuro aumento del moltiplicatore
Mendrisiotto
6 ore
Mendrisiotto, la qualità dell’aria resta osservata speciale
Dopo una settimana pesante è arrivata la pioggia. Nel 2020 registrate quattromila morti premature nelle province pedemontane lombarde
Ticino
13 ore
E per la fine dell’anno c’è anche Nez Rouge
Ritorna il servizio che riaccompagna a casa in sicurezza chi non se la sente di mettersi alla guida
Luganese
14 ore
Fiamme in un appartamento di Caslano, danni ingenti
Non si registrano feriti: quando l’incendio è scoppiato i locali erano vuoti. Sul posto pompieri di Caslano e Polizia
Luganese
17 ore
Protezione civile Lugano Città, un altro anno in prima linea
Anche nel 2022 i giorni di servizio sono stati largamente di più di quelli del triennio 2018-20, seppur un po’ meno rispetto al 2021
Grigioni
18 ore
Frana in Val Calanca: ‘Non si può continuare a sfidare la sorte’
Per la vicesindaca di Buseno Rosanna Spagnolatti è necessario individuare una soluzione per una zona già toccata in passato da scoscendimenti
Mendrisiotto
18 ore
Breggia cambia il progetto per l’ex Osteria del sole
Il Municipio ha presentato una nuova domanda di costruzione, che al contrario della precedente, prevede la demolizione integrale della struttura
© Regiopress, All rights reserved