laRegione
03.08.20 - 19:06

Progetti Interreg, 7,2 milioni di finanziamenti straordinari

L'apertura del bando è stata decisa dal Comitato di sorveglianza del programma, composto da Ticino, Grigioni, Vallese e alcune regioni italiane

di Salvatore Pizzo
progetti-interreg-7-2-milioni-di-finanziamenti-straordinari
Ti-Press

Il Comitato di Sorveglianza del Programma Interreg V-A Italia-Svizzera, composto dalle regioni Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia e Provincia Autonoma di Bolzano per l’Italia e i Cantoni Vallese, Ticino e Grigioni per la Svizzera, ha deciso l’apertura di un bando per stanziare un totale di 7,2 milioni di franchi (6,5 milioni di euro) di contributi del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr), oltre a gettare le basi per la definizione di un prossimo periodo di cooperazione tra il 2021 e il 2027.

Si tratterà del primo bando “a sportello” organizzato dal Programma e non ci sarà un termine finale per il deposito delle proposte progettuali, esse saranno analizzate e finanziate in ordine di presentazione. Nel corso dell'attuale periodo di programmazione 2014-2020, il Programma ha già finanziato interventi tra soggetti italiani e svizzeri nell’ambito della promozione delle attività delle piccole e medie imprese, della gestione della risorsa idrica e del patrimonio ambientale e culturale, dei trasporti, delle politiche socio-sanitarie e del governo del territorio, per un totale di un corrispettivo di quasi  97,20 milioni di franchi (90 milioni di euro).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Gallery
Mendrisiotto
18 min
Mendrisio fa un passo avanti sul sentiero del Laveggio
Il Consiglio comunale vota all’unanimità i fondi per completare i camminamenti lungo il fiume, nel solco di un parco intercomunale
Mendrisiotto
2 ore
Coldrerio, un 18enne aggredito e picchiato da due persone
Funziona il dispositivo di ricerca della polizia: fermati gli autori del tentativo di rapina. La loro posizione è al vaglio degli inquirenti
Luganese
2 ore
La Città lancia un percorso formativo rivolto ai commercianti
Lugano Living Lab promuove un incontro all’ex asilo Ciani per far conoscere le ‘opportunità’ e favorire una digitalizzazione alla portata di tutti
Ticino
2 ore
Superamento dei livelli, un accordo che sembra avere i numeri
Firmato a maggioranza il rapporto commissionale che propone una sperimentazione su base volontaria con vari modelli di codocenza. In parlamento a febbraio
Ticino
3 ore
Al via il programma cantonale di screening colorettale
Il Dipartimento sanità e socialità offre, da febbraio, un test gratuito e volontario per una patologia dove la prevenzione è fondamentale
Ticino
4 ore
Raccolte firme sui costi della salute, allarme rosso in casa Ps
Riget e Sirica agli iscritti: rischiamo di fallire su referendum contro la deduzione per i premi dei figli e iniziativa per i premi al 10% del reddito
Ticino
4 ore
Dalla Vpod oltre 7’700 firme per cure sociosanitarie di qualità
Consegnate oggi le sottoscrizioni che chiedono anche più attenzione alle prestazioni socioeducative. Ghisletta: ‘Cautamente ottimista, serve migliorare’
Luganese
5 ore
Tentata rapina al chiosco in stazione a Ponte Tresa, due fermi
Un uomo, insieme a una complice, ha minacciato la commessa con un’arma da taglio chiedendo l’incasso. I due hanno poi desistito e sono fuggiti a piedi
Luganese
5 ore
In manette per 12 kg di canapa destinati al Ticino
In prigione al Bassone da giovedì per tentata estorsione, il 30enne albanese si rifiuta di rispondere agli inquirenti
Luganese
6 ore
Tesserete, un Park & Ride trova posto sul terreno Arl
Presso la stazione dei bus sorgeranno una quindicina di posteggi. Il presidente del Cda Gianmaria Frapolli: ‘Vogliamo favorire la mobilità pubblica’
© Regiopress, All rights reserved