laRegione
gestione-dei-rifiuti-tre-comuni-ricevono-l-okkio-d-oro
Al centro i rappresentanti dei tre Comuni premiati (foto Okkio)
Ticino
07.07.20 - 15:350
Aggiornamento : 16:15

Gestione dei rifiuti, tre Comuni ricevono l'Okkio d'oro

Premiati i regolamenti di Losone, Monteggio e Brusino Arsizio. 'Sgridati' invece l'Ufficio dei rifiuti (Territorio) e la Sezione enti locali (Istituzioni)

L'associazione Okkio ha proceduto alla consegna dei premi 'Okki d'oro e nero'. Un premio giunto alla decima edizione. "Se originariamente i riconoscimenti sono andati ai Comuni con più e con meno rifiuti pro-capite, quest'anno sono stati attribuiti in base alla qualità dei regolamenti sui rifiuti. Regolamenti che con l'entrata in vigore della tassa cantonale sul sacco hanno tutti dovuti essere rivisti e approvati dalle istanze superiori. Una situazione unica per Okkio per fare una verifica approfondita dei singoli regolamenti comunali sui rifiuti", si legge in una nota.

Breve cronologia dei fatti

  • Il 21.05.2017 la maggioranza dei votanti ticinesi bocciando il referendum contro la tassa cantonale sul sacco ne accettano la sua introduzione. Primo termine per l'adeguamento dei regolamenti: 1 luglio 2018.
  • Il 01.06.2017 OkkioO, per semplificare loro il lavoro, elabora e sottopone ai Municipi un modello di regolamento sui rifiuti. Il modello sarà presentato il 21.06.2017 con la presenza di 55 rappresentanti comunali.
  • Il 18.08.2017 Il Cantone (DT + DI), creando non poca confusione, propongono a loro volta una Guida per l'allestimento del regolamento sui rifiuti.
  • Il termine del 1.7.2018, visti i ritardi, viene prorogato dal CdS al 1.1.2019.In molti Comuni il dibattito sul nuovo regolamento incontra opposizioni e ricorsi vari. A Gambarogno per esempio si vota per ben due volte. Molti Comuni non sottopongono il nuovo regolamenti a Mister Prezzi e verranno richiamati a farlo. Locarno sarà richiamato a non discriminare le residenze secondarie. Contro alcuni regolamenti, vedi Lugano, sono ancora pendenti dei ricorsi.
  • Confrontati da inghippi e contenziosi vari rappresentanti comunali ci hanno chiesto consulenza.

La questione più critica, visto che la tassa sul sacco è definita per tutti dal Cantone, riguarda la determinazione equa, trasparente e corretta della tassa di base, sia per residenti primari e secondari, sia per le varie attività artigianali e commerciali.

Secondo le disposizioni dell’Ufficio Federale dell’Ambiente, i Regolamenti sui rifiuti devono tener conto dei seguenti principi fondamentali:

  • Causalità
  • Equivalenza (o non discriminazione)
  • Copertura dei costi
  • Trasparenza

Sulla base di questi principi, Okkio ha quindi analizzato e valutato tutti i Regolamenti dei Comuni ticinesi entrati in vigore, attribuendo delle note (da 0 al 4) per ognuno dei tre seguenti criteri e sottocriteri:
Criterio A: Tassa base, divieto di discriminazione – obbligo di informazione (3 note)
Criterio B: Tassa base, chiarezza e correttezza nella copertura dei costi (4 note)
Criterio C: Sensibilità ecologica (3 note)

La valutazione globale dei Regolamenti esaminati ha visto ottenere il primo posto al Comune di Losone con 30 punti su un massimo di 40, il quale viene da noi premiato con l’Okkio d'oro 2020. La diversità riscontrata tra i Comuni nei punteggi raggiunti nei tre criteri citati, ha spinto inoltre il Comitato di Okkio a premiare anche altri due Comuni ticinesi. Sulla base dei criteri di equità e chiarezza delle tariffe (criteri A e B) viene attribuito l’Okkio d’oro al Comune di Monteggio mentre per la sensibilità ecologica viene premiato il Comune di Brusino Arsizio. "Okkio ha purtroppo dovuto riscontrare come la gran parte dei Regolamenti analizzati ottiene punteggi di valutazione modesti o insufficienti. A loro parziale discolpa va detto che, in generale, sono stati mal accompagnati e mal consigliati dalle competenti autorità cantonali", si legge ancora nella nota.

Per questa ragione, dopo attenta riflessione, gli Okkio neri 2020 sono attribuiti a pari merito agli Uffici e Enti cantonali preposti al supporto e sostegno ai Comuni e alla verifica giuridica dei regolamenti, ossia all’Ufficio dei rifiuti e siti inquinati e alla Sezione degli enti locali.

"I criteri per il calcolo della tassa base per il servizio di raccolta dei rifiuti nei Comuni ticinesi sono in generale discriminanti. In linea con i dispositivi di Legge - confermati ancora recentemente dal servizio ricorsi del Consiglio di Stato, dalla Sorveglianza dei prezzi e dal Tribunale federale - anche la tassa base deve essere causale (non solo la tassa sul sacco!), e deve essere diversificata per le diverse economie domestiche e per le diverse attività commerciali e artigianali", si precisa ancora.

Sul sito web www.okkio.ch è possibile trovare la valutazione dettagliata e le classifiche dei Comuni.

TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
1 min
InterCity, il Mendrisiotto fuori gioco fin dal 2009
L'Ufficio federale dei trasporti risponde alle rivendicazioni del Distretto: 'Tocca al Cantone cambiare idea, inserendo la regione fra gli agglomerati da collegare'
Ticino
1 min
'Lega identitaria, non a rimorchio dell'Udc'
Chiesa verso la presidenza democentrista, Foletti:'Area di destra rafforzata'. Quadri: 'Il nostro futuro dipende solo da noi'. Censi: 'Occhio alla nostra storia'
Luganese
1 min
Stelle cadenti, l'Osservatorio del Lema anticipa San Lorenzo
All'Osservatorio astronomico questa sera l'associazione Le Pleiadi apre la possibilità di gettare uno sguardo al firmamento e alla costellazione di Perseo
Bellinzonese
11 ore
Nessun complotto: costrinse la figliastra a fare sesso
La Corte di appello conferma la sentenza emessa in primo grado: il 69enne della regione è colpevole di violenza carnale. Dovrà scontare cinque anni di carcere.
Ticino
12 ore
Tutti i controlli radar della prossima settimana
Ecco l'elenco completo delle località in cui verranno svolti dei controlli della velocità mobili e semi-stazionari
Luganese
12 ore
Balneabili le acque di Porto Ceresio
Soddisfatta la sindaca, Jenny Santi che negli ultimi mesi era stata presa di mira da minoranza e ambientalisti
Bellinzonese
13 ore
Corbaro ritrova la libertà all'ombra del Castello di Cima
Il gufo, trovato dalla Spab con un'ala spezzata e curato dallo studio medico Keller e Pedretti, è tornato a volare nel bosco sovrastante la Turrita
Bellinzonese
13 ore
Abusò di una minorenne, pena confermata in Appello
Nessuno sconto per il 30enne ricorrente: per la Carp è colpevole di violenza carnale e dovrà scontare quattro anni di carcere
Locarnese
13 ore
Locarno, poveri pianeti dell'Astrovia
Interrogazione al Municipio sul pessimo stato di conservazione di questa proposta didattica voluta dalla Società astronomica ticinese, inaugurata nel 2001
Ticino
13 ore
Operazione 'Imponimento', arresto non convalidato per cinque
'Ndrangheta e infiltrazioni in Svizzera, il Tribunale di Catanzaro conferma il provvedimento per 70 persone
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile