laRegione
25.03.20 - 17:45
Aggiornamento: 20:27

Coronavirus, le misure in Ticino 'restano in vigore'

Lo ribadisce il governo cantonale dopo le conferenze stampa a Berna: 'Rimaniamo fiduciosi che il Consiglio federale saprà comprendere le nostre decisioni'

coronavirus-le-misure-in-ticino-restano-in-vigore

Nell'attesa che Berna e Bellinzona trovino un accordo, le misure decise dal Consiglio di Stato - tra cui, la più importante, la chiusura delle attività commerciali e produttive non essenziali per ridurre la diffusione in Ticino del Covid-19 e allentare così la pressione sulle strutture sanitarie - rimangono "in vigore". Lo comunica, anzi lo ribadisce lo stesso Consiglio di Stato dopo le conferenze stampa svoltesi nelle scorse ore a Berna. Il presidente del governo cantonale Christian Vitta, si legge in una nota dell'Esecutivo ticinese, è stato informato dalla presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga che il Consiglio federale "non ha ancora preso una posizione definitiva in merito alle misure attualmente in vigore in Ticino per regolare le attività economiche". Il Consiglio di Stato "saluta positivamente la volontà del Consiglio federale, comunicata oggi in conferenza stampa dal consigliere federale Alain Berset, di trovare una soluzione concordata con il nostro Cantone che tenga debitamente in considerazione la situazione eccezionale, particolarmente critica e attualmente senza eguali del Ticino all’interno del contesto generale del nostro Paese. Una situazione, questa, dovuta all’avanzamento precoce dell’ondata epidemica in Ticino rispetto al resto della Confederazione". Il Coinsiglio di Stato "rimane fiducioso che il Consiglio federale, con il quale i contatti sono regolari e costanti, saprà comprendere le decisioni prese dal governo del Canton Ticino per tutelare tempestivamente e adeguatamente la salute della propria popolazione".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
16 min
In carcere in Ticino per spaccio dopo l’estradizione dall’Italia
Sul 36enne residente in Italia pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dalla Magistratura ticinese
Bellinzonese
1 ora
Gottardo Arena, approvato il principio dei posteggi a pagamento
Luce verde alla convenzione tra Comune e Hcap. Slitta però a lunedì il voto sul messaggio per permettere di applicare la tassa in occasione delle partite
Grigioni
2 ore
Quasi 300’000 franchi ai media del Grigioni italiano
Il Gran Consiglio retico intende rispondere alla difficile situazione in cui si trovano i mezzi di comunicazione
Locarnese
2 ore
Bosco Gurin riparte dopo due stagioni difficili
Nel fine settimana, grazie alle copiose nevicate, impianti aperti. Dimenticata la pandemia e l’inverno 2021/22 dalle temperature estive, c’è grande attesa
Ticino
2 ore
Furti e brutte sorprese natalizie, anche quest’anno c’è Prevena
La Polizia cantonale lancia l’operazione di sensibilizzazione contro borseggi e rapine in casa nel periodo natalizio, con uno sguardo alle truffe online
Locarnese
2 ore
Anziana investita sulle strisce pedonali a Solduno, è grave
L’incidente questa mattina a Solduno in via Vallemaggia: vittima un’89enne della regione investita da una 52enne che circolava verso la Vallemaggia
Locarnese
3 ore
Hildebrand, il dottor Paolo Rossi nominato co-primario
Lo ha nominato il Consiglio di Fondazione della Clinica riabilitativa brissaghese.Affianca il dottor Ruggieri, che nel 2024 raggiungerà il pensionamento
Grigioni
3 ore
Monticelli rinuncia alla sfida, Giudicetti sindaco di Lostallo
Il miglior eletto nell’elezione del Municipio non si è messo a disposizione per la carica, che resta quindi all’uscente in sella dal 1993
Bellinzonese
4 ore
Anche a Campra si scia: piste aperte da giovedì 8
Gli appassionati dello sci di fondo potranno utilizzare 15 chilometri di percorsi blu e rossi
Bellinzonese
4 ore
Restaurato l’orologio della chiesa parrocchiale di Biasca
I lavori si sono conclusi recentemente e sono costati circa 16mila franchi. Una cifra che è stata completamente coperta grazie alle offerte pervenute
© Regiopress, All rights reserved