laRegione
canicola-sulla-strada-30-per-cento-di-panne-in-piu
Attenzione soprattutto alle batterie (Ti-Press)
26.07.19 - 11:54
Aggiornamento: 13:15
a cura de laRegione

Canicola, sulla strada 30 per cento di panne in più

Tra martedì e mercoledì la Patrouille del Tcs ha eseguito più di 2'000 interventi. Ecco alcune raccomandazioni

Tra martedì e mercoledì sono stati eseguiti più di 2'000 interventi sulla strada, oltre il 30% in più rispetto ai giorni normali. Questo è il dato riportato oggi dal Tcs.

Le cause più comuni di panne
Durante l'estate, gli interventi principali nelle giornate di grande caldo sono i guasti alle batterie, alle componenti elettroniche o a parti del motore dei veicoli. Proprio le batterie, in particolare quelle più vecchie, creano molti grattacapi: le temperature nel vano motore raggiungono oltre 60 gradi, favorendo nella batteria processi chimici che le portano al collasso. L'altra possibile causa dell’alto numero d'interventi per guasti - informa il Tcs –  è l’intenso traffico.

Suggerimenti per guidare col gran caldo
Con il grande caldo, per evitare problemi, le batterie non dovrebbero avere più di 5 anni e si deve tener sott’occhio spesso le temperature del motore e dell'olio. Se il livello del liquido di raffreddamento è basso o se la spia luminosa si accende, si consiglia di arrestarsi il più rapidamente possibile e contattare il servizio di assistenza. Due chilometri in più sono spesso sufficienti per provocare danni al motore (e ciò può comportare costi elevati).

Il calore in auto può essere mortale
Nei giorni scorsi sono state date più notizie di bambini e animali lasciati in auto. "La maggior parte delle persone sottovaluta il fatto che, dopo solo pochi minuti sotto il sole cocente, gli abitacoli diventano estremamente caldi e critici per la salute dell'uomo e degli animali" si legge nel comunciato del Touring club. Il TCS ha dimostrato, in un test, che le temperature nell'auto salgono già a oltre 50 gradi in breve tempo e in soli 45 minuti le auto di color scuro possono raggiungere per l’effetto forno oltre gli 80 gradi. Pertanto la raccomandazione è di non lasciare mai bambini e animali domestici in auto, nemmeno per un veloce acquisto al supermercato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
11 min
Scuola Club Migros, saltano le sedi di Locarno e Mendrisio
Nell’ambito della riorganizzazione della divisione formazione della Fcm in Svizzera chiuderanno sette centri. Due in Ticino
Ticino
47 min
Ukraine Recovery Conference, domani volano gli F/A-18
Giornata di ‘prove generali’ domani nell’ambito dei preparativi per la sorveglianza dello spazio aereo in vista dell’appuntamnto di Lugano
Mendrisiotto
1 ora
Una vecchia vasca del depuratore di Rancate diventa un biotopo
Il progetto è promosso dal Dipartimento del territorio e prevede di ricreare un microclima naturale in una costruzione in calcestruzzo
Ticino
2 ore
Cartello delle auto, la Comco bacchetta 7 rivenditori ticinesi
Per i responsabili sanzioni per un totale di 44 milioni di franchi. Cinque imprese disposte a concludere il procedimento in conciliazione
Ticino
4 ore
‘Anche il Ticino istituisca una Corte dei conti indipendente’
Iniziativa parlamentare di Dadò (Centro) e Aldi (Lega): ‘Come a Vaud e Ginevra, combattere la poca chiarezza e le zone grigie con 3 o 5 magistrati’
Mendrisiotto
4 ore
Riva San Vitale getta l’àncora: il porto si farà
Individuata la zona (Sant’Antonio), saranno creati ulteriori 75 posti barca e recuperate le rive del lago. Messi in consultazione piani e rapporti
Luganese
13 ore
Una famiglia luganese vuole assumere Wonder Woman
Da un annuncio di lavoro innumerevoli richieste e requisiti per la ricerca di una ‘semplice’ baby sitter e collaboratrice domestica
Locarnese
14 ore
Calcio, musica latina e tanti sogni in tasca. Questo era Raùl
Il 19enne, coinvolto in un incidente in moto insieme a un amico sabato scorso a Maggia, è morto martedì sera. Il ricordo di chi gli ha voluto bene.
Luganese
16 ore
Arrivano le misure di sicurezza: filo spinato alla Foce
In vista della Conferenza internazionale sull’Ucraina che inizierà settimana prossima
Bellinzonese
17 ore
Biasca lanciata verso un futuro d’arte e cultura
Il Legislativo ha approvato i crediti per lo studio di fattibilità per il deposito di opere all’ex arsenale e per gli interventi a Casa Cavalier Pellanda
© Regiopress, All rights reserved