laRegione
(foto Ti-Press)
Ticino
02.09.18 - 11:520

Liberi pensatori al fianco di 'Ticino laico'

L'assemblea dell'Associazione ha confermato l'impegno nella raccolta firme che partirà l'8 settembre

La Sezione Ticino della Associazione svizzera dei liberi pensatori è pronta sostenere la raccolta firme a favore dell'iniziativa "Ticino laico". E' quanto scaturito sabato dall'assemblea. Davanti a una quarantina di partecipanti, si conferma in una nota, il presidente della sezione ticinese, Giovanni Barella, ha lanciato il dibattito sull'iniziativa che ha per scopo la sostituzione dell'articolo attuale 24 della Costituzione ticinese, in modo da separare quelle che sono le mansioni dello Stato da quelle delle Chiese. “I membri – si annota – hanno espresso entusiasmo e disponibilità per cercare di raggiungere un obiettivo non così semplice: infatti, a causa delle regole alquanto restrittive cantonali, ci sono solo due mesi di tempo per riuscire a raccogliere 10mila firme”.

Tags
ticino
liberi pensatori
pensatori
ticino laico
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved