laRegione
Sevilla
Manchester Utd
20:45
 
Shakhtar Donetsk
Roma
20:45
 
Sevilla
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:45
Manchester Utd
Ultimo aggiornamento: 21.02.2018 20:06
Shakhtar Donetsk
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:45
Roma
Ultimo aggiornamento: 21.02.2018 20:06
Ticino
12.02.18 - 10:550

Il bar sgarra con gli alcolici, rischia di non poterli più vendere

In consultazione la modifica della legge sugli esercizi pubblici, tra le novità anche la possiblità per un gerente di non essere presente nella struttura

Proibire temporaneamente o definitivamente a un esercizio pubblico di vendere bevande alcoliche in caso di violazione ripetutamente le norme in materia. È una delle misure previste dal secondo pacchetto di modifiche alla Legge cantonale sugli esercizi alberghieri e sulla ristorazione (Lear) posto in consultazione dal Consiglio di Stato in questi giorni. 

Tra le misure proposte vi è pure l'allentamento dell'obbligo del gerente di essere presente nell'esercizio pubblico. Ciò, a mente del Consiglio di Stato, dovrebbe permettere alla stessa persona di gestire più di una struttura alla volta. Prevista pure la possibilità per 'take-away' e 'food truck' di permettere la consumazione in loco a determinate condizioni.

Ventilata pure una semplificazione delle categorie di esercizi pubblici "allo scopo di apportare maggior chiarezza nell'applicazione della legge e consentire al contempo agli esercizi di godere di maggior libertà nella scelta della denominaione del tip di esercizio", si legge nella nota diramata oggi dal Dipartimento delle istituzioni.

Il termine per l'invio delle osservazione da parte degli operatori del settore è fissato al 16 marzo 2018.

Tags
esercizi
legge
esercizio
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved