laRegione
23.09.22 - 17:56
Aggiornamento: 18:56

Valera verde, L’AlternativA: ‘Seguiremo con occhio vigile’

Verdi e Sinistra insieme: ‘Il fondovalle del Mendrisiotto ha bisogno di questo polmone verde. Non molleremo la presa’

valera-verde-l-alternativa-seguiremo-con-occhio-vigile
Ti-Press/Archivio
Una visuale dell’area

C’è gratitudine e sollievo anche tra il gruppo L’AlternativA di Mendrisio per l’approvazione del Gran Consiglio, quasi all’unanimità, del Piano di utilizzazione cantonale (Puc) per un Valera verde ma con contenuti per gli abitanti del Mendrisiotto. Destinare l’area interamente all’agricoltura e allo svago, integrandola nel parco del Laveggio è uno degli obiettivi di Territorio e ambiente del programma di legislatura di Verdi e Sinistra insieme.

La soddisfazione, si legge in un comunicato diffuso dal gruppo, deriva dal fatto che "sia Insieme a sinistra, sia i Verdi hanno sostenuto fin dall’inizio la petizione lanciata dagli agricoltori e dai Cittadini per il territorio, che nel 2012 aveva raccolto quasi 7’000 firme, e perché i due gruppi hanno presentato negli anni numerosi atti parlamentari volti a chiedere chiarimenti su uso e abuso di quei terreni".

Il voto positivo è quindi, per L’AlternativA, un primo importante passo verso la creazione di un ampio spazio da dedicare all’agricoltura e allo svago di prossimità nel cuore del Mendrisiotto. "Sarà infatti facilmente raggiungibile da molti abitanti della regione a piedi o in bicicletta, magari percorrendo piste ciclopedonali del parco del Laveggio di cui Valera è parte integrante".

A ogni modo, viene precisato nel comunicato, "L’AlternatiA resterà sempre attenta a Valera, perché se quello appena compiuto è un passo molto importante, sarà fondamentale seguire gli sviluppi con occhio vigile".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
6 ore
Parco Calanca avanti tutta: il sì dell’associazione alla Charta
L’assemblea dei delegati ha votato all’unanimità lo strumento pianificatorio. Il 29 gennaio parola alla popolazione. Se avallato, il dossier andrà a Coira
Luganese
6 ore
Massagno, si è spento Paolo Grandi
Aveva 82 anni. Promotore e presidente dell’associazione Carlo Cattaneo, fondò la delegazione ticinese dell’Accademia italiana della cucina
Mendrisiotto
8 ore
Per l’ente turistico un ‘Preventivo 2023 prudente’
Molte incertezze date dalla situazione internazionale. Previsto un disavanzo di oltre 60mila franchi. Circa i pernottamenti il 2022 si prospetta positivo.
Grigioni
8 ore
Grono mira a rendere meno cara la vita ai suoi cittadini
Popolazione preoccupata in particolare dall’aumento della bolletta elettrica. Moltiplicatore: il Municipio propone di ridurlo al 90%
Luganese
9 ore
Lugano, carovita al 2,5% per i dipendenti della Città
Il Municipio adegua le scale salariali del personale e il presidente della Commissione Fabio Schnellmann esprime soddisfazione
Bellinzonese
9 ore
Esplode la spesa ‘perché il Municipio non ha fatto i compiti’
Preventivo ’23 di Bellinzona: la maggioranza Plr, Sinistra e Centro della Gestione giudica troppo blanda la spending review e teme misure drastiche
Locarnese
10 ore
Il Museo di Val Verzasca nominato all’EMYA 2023
Tra i sette istituti culturali svizzeri iscritti per il prestigioso riconoscimento europeo vi è anche la struttura con sede a Sonogno
Ticino
13 ore
Un appello per l’Ucraina (e contro Putin)
È quello reso pubblico da Verdi, Ps, Mps e altre formazioni progressiste in previsione della Giornata mondiale dei diritti umani
Locarnese
13 ore
Hangar 1, il Cantone risponde alle Città
Sul futuro dell’aviorimessa all’Aeroporto di Locarno, il CdS ha raggiunto un’intesa con la Aelo Maintenance, che si occuperà della ricostruzione
Bellinzonese
1 gior
Ad Airolo-Pesciüm l’inverno scatta il 16 dicembre
Una nuova stagione invernale ricca di interessanti proposte e attività per tutti gli amanti della neve scalpita
© Regiopress, All rights reserved