laRegione
02.09.22 - 15:50
Aggiornamento: 17:37

Operatori di prossimità, Stabio come intende muoversi?

Il gruppo Plr presenta una seconda interrogazione al Municipio, invitato a riflettere su possibili sinergie con Mendrisio

operatori-di-prossimita-stabio-come-intende-muoversi
archivio Ti-Press
Domande per il Municipio

La convenzione per il Servizio operatori di prossimità regionale (Sopr) scadrà il prossimo 31 dicembre. Dopo la decisione di Mendrisio di lasciare il servizio e inserirlo nella sua amministrazione, Stabio come intende muoversi? Non avendo "avuto seguito" all’interrogazione presentata a fine luglio, la sezione Plr (prima firmataria la capogruppo Chiara Castelletti) ha presentato al Municipio un nuovo atto. "Al fine di garantire un servizio ragguardevole, reputiamo fondamentale che il Municipio si muova per tempo e che il legislativo venga tenuto al corrente in merito agli ultimi sviluppi e ai prossimi passi che l’esecutivo intende compiere".

Al Municipio viene prima di tutto chiesto "come si è mosso rispetto alla gestione del servizio operatori di prossimità, se ha avuto contatti con gli altri comuni convenzionati e quali sono le intenzioni emerse" rispetto alla continuazione del progetto. Mendrisio, come detto, ha deciso di fare da sé e recentemente ha pubblicato il bando per l’assunzione di un operatore. All’autorità comunale di Stabio viene chiesto se ha contattato il capoluogo per capire se c’è "l’eventuale possibilità di una collaborazione". Stabio, del resto, confina con due Quartieri di Mendrisio (Genestrerio e Ligornetto) i cui giovani frequentano le scuole medie proprio a Stabio. "Invitiamo il Municipio a riflettere – si legge ancora nell’interrogazione – in quanto evidentemente le sinergie concernenti il Sopr sono maggiori con la Città di Mendrisio rispetto che con il Comune di Chiasso e il Basso Mendrisiotto". Dal Municipio si vuole inoltre sapere "cosa pensa di fare allo scadere della convenzione", quando verrà trasmesso l’eventuale messaggio municipale e cosa verrà inserito sotto il Dicastero competente nel preventivo 2023.

Leggi anche:

Operatore di prossimità: Mendrisio sceglie di fare da sé

Operatori di prossimità, il Distretto va avanti

Operatore di prossimità, a Mendrisio c’è il bando

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
39 sec
Morcote allacciata all’impianto di depurazione del Pian Scairolo
Tra i progetti previsti dal Consorzio l’abbattimento di microinquinanti e l’utilizzo di energie alternative
Ticino
1 ora
‘Quell’iniziativa è superata dagli eventi’
Consiglio della magistratura, così la commissione parlamentare: Assemblea dei magistrati e Gran Consiglio hanno nel frattempo designato il nuovo Cdm
Gallery
Mendrisiotto
2 ore
Volto coperto e armati: commando irrompe in una abitazione
In cinque rapinano una casa privata a Novazzano. Immobilizzate le persone all’interno, gli autori del ‘colpo’ si sono poi dati alla fuga
Ticino
2 ore
‘Riconoscimento del carovita così come proposto dal governo’
Risoluzione della sezione ticinese della Federazione svizzera funzionari di polizia
Ticino
3 ore
Non cambia l’età limite per restare in Magistratura: 70 anni
La commissione parlamentare ‘Giustizia e diritti’ silura la proposta di Filippini di scendere a 68. La democentrista ritira l’iniziativa
Ticino
4 ore
Docenti, ne mancano di tedesco e matematica
Presentata l’offerta formativa per l’anno 2023/24. Bertoli: ‘In Ticino la copertura è comunque sufficiente, non come in altre regioni della Svizzera’
Bellinzonese
5 ore
Archeologia, antiche ricchezze dissotterrate a Giubiasco
Aperto uno dei quattro tumuli venuti alla luce in un cantiere tra viale 1814 e via Ferriere: ritrovati orecchini, fibule, un pugnale e un’urna funeraria
Bellinzonese
7 ore
Due condanne in tribunale per il ‘caso targhe’
Inflitti 14 mesi con la condizionale all’ex funzionario della Sezione della circolazione, reo confesso. Dieci mesi all’assicuratore
Locarnese
9 ore
Influenza aviaria in un cigno nel Locarnese
Si tratta del secondo caso in Svizzera dopo quello in un’azienda a Zurigo. Il virus si trasmette all’uomo solo in casi rari e per contatto stretto
Ticino
9 ore
Cantonali ’23, candidati del Forum alternativo nella lista Ps
L’assemblea del movimento ha deciso ‘di non voler essere l’ennesimo partitino di sinistra, ma di lavorare a un movimento eco-socialista’. Sirica: ‘Felice’
© Regiopress, All rights reserved