laRegione
morbio-inferiore-sonda-il-terreno-per-creare-un-asilo-nido
archivio Ti-Press
Domande per la popolazione
05.07.22 - 15:54
Aggiornamento: 18:12

Morbio Inferiore sonda il terreno per creare un asilo nido

Il Municipio invia un questionario ai cittadini tra i 25 e i 45 anni per valutare l’idea di aprire una struttura a pagamento nel Comune

Morbio Inferiore si doterà in futuro di un asilo nido? Il Municipio ha scelto di chiederlo direttamente ai cittadini tra i 25 e i 45 anni, raggiunti in questi giorni con una lettera e con un questionario. I risultati, spiega il Municipio nello scritto accompagnatorio, permetteranno di "valutare la necessità di offrire alla popolazione un nido d’infanzia, a pagamento, per i bambini da 0 a 3 anni sul territorio di Morbio Inferiore. Si tratta di una struttura d’accoglienza che vuole permettere di conciliare al meglio famiglia e attività lavorativa". Il questionario può tuttavia essere compilato da tutta la popolazione e anche da persone domiciliate in altri Comuni consultando il sito www.morbioinf.ch. I formulari, che saranno trattati in forma anonima, devono essere ritornati alla Cancelleria comunale entro il 29 luglio, per posta o all’indirizzo di posta elettronica morbioinf@morbioinf.ch. Lo scorso anno era stata Balerna a sondare la necessità con la popolazione.

Cosa viene chiesto alla popolazione? Oltre a una descrizione del nucleo familiare (va indicato se mamma e papà lavorano, a che percentuale e se il lavoro è a turni) e al numero di figli (compresi quelli in arrivo) e alla loro età, sul questionario ci sono una serie di domande mirate. Tra queste, il Municipio vuole sapere se il servizio viene ritenuto "utile per la comunità, indipendentemente dall’utilizzo personale", quali servizi vengono ritenuti importanti per la conciliabilità famiglia-lavoro, se attualmente la famiglia ricorre ad aiuti o servizi di custodia per i bambini e quali sono le situazioni che hanno influenzato la conciliabilità tra lavoro e il tempo di cura dei figli. Spazio quindi alla domanda cruciale: qualora aprisse, userebbe il nido? Da subito o in futuro?

Leggi anche:

Per Balerna avere un asilo nido ‘è una necessità’

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
asilo nido morbio inferiore municipio questionario
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
51 min
L’eredità del padre sparita: ‘Lui col fucile voleva spaventarlo’
Tentato assassinio di Agno: il 22enne giovedì avrebbe sottratto la somma alla nonna ed è scomparso. La disperata ricerca da parte del padre e gli spari
Ticino
2 ore
L’impresa sostenibile, tra marketing e realtà
A colloquio con l’economista Marialuisa Parodi sulla cosiddetta ‘finanza Esg’, basata cioè su rating di adeguatezza ambientale e sociale
Luganese
5 ore
Flp, lunghe attese e ritardi coi bus sostitutivi
Alcune persone questa mattina non sono riuscite a salire sui mezzi troppo pieni
Mendrisiotto
7 ore
Age e Aim, la rete idrica è sempre sottopressione
Rimangono in vigore le raccomandazioni all’uso parsimonioso dell’acqua e i divieti. La situazione è critica, ma alcuni Comuni riescono a cavarsela
Locarnese
10 ore
Tegna, ‘no alla variante che finirà per cancellarci’
L’Associazione sportiva preoccupata per le mire pianificatorie del Municipio per la zona dei Saleggi, con il sacrificio del campo da calcio (e del club)
Ticino
19 ore
Ipct, Pronzini si rivolge alla Commissione di mediazione
Il deputato dell’Mps ha chiesto alla cassa pensioni la decisione sulla riduzione del tasso di conversione. Accesso differito. Il parlamentare non ci sta
Luganese
21 ore
Soprusi, schiaffi e ustioni ai figli per 4 anni, il caso in aula
Genitori alle Correzionali, la pubblica accusa chiede pene parzialmente da espiare. Una perizia ha accertato la loro incapacità genitoriale
Luganese
21 ore
Rovio, il movente sarebbe il furto del figlio alla nonna paterna
Il padre avrebbe sparato alla schiena del 22enne forse a causa degli 80’000 franchi spariti dalla casa di Gravesano della parente
Mendrisiotto
22 ore
Chiasso, due campi esterni da padel all’ex Boffalorino
La domanda di costruzione per il progetto sarà presentata entro fine mese. L’area nel frattempo è stata sistemata
Bellinzonese
22 ore
Progetto Ritom a tetto: così cambia l’idroelettrico leventinese
Ffs e Aet presentano l’avanzamento del cantiere. Poi toccherà alla centrale del Piottino. Valutazioni in corso per Lucendro e alcune riversioni
© Regiopress, All rights reserved