laRegione
15.06.22 - 16:19
Aggiornamento: 17.06.22 - 17:36

Cambiamenti in vista per i viaggiatori del Tilo

Per il momento la linea ferroviaria S50 non circolerà più per via diretta. Passaggio di treno a Mendrisio

cambiamenti-in-vista-per-i-viaggiatori-del-tilo
Ti-Press

Modifiche in vista da lunedì lungo la linea ferroviaria Tilo S50. Infatti i collegamenti non circoleranno più in modo diretto e i viaggiatori dovranno cambiare treno a Mendrisio, in entrambe le direzioni. I tempi di percorrenza, si assicura in una nota informativa, resteranno invariati, come da orario annuale.

Chi viaggia in direzione sud, come detto cambierà convoglio alla stazione del capoluogo per proseguire con la linea Tilo S50 verso Varese-Malpensa aeroporto. Nel senso inverso, gli utenti diretti a Lugano-Biasca passeranno di treno per salire sulla linea Tilo S10.

La causa di queste misure temporanee, si fa sapere, è "l’implementazione di nuovi sistemi di sicurezza infrastrutturali sulla linea". Si aggiornerà sugli sviluppi della situazione tramite il sito web di Tilo. Per maggiori informazioni sui singoli collegamenti è possibile consultare l’orario online. In alternativa c’è l’app Ffs mobile oppure Rail Service Ffs allo 0848 44 66 88 (da rete fissa svizzera) oppure allo 041 512 257 800 (dall’estero).

In territorio svizzero, i viaggiatori con disabilità che necessitano di assistenza per la salita e discesa dai treni sono invitati a contattare il numero gratuito 0800 007 102 (dalla Svizzera) o lo 041 512 257 844 (dall’estero). In territorio italiano, si invita a comunicare le proprie necessità almeno 48 ore prima della partenza al numero dedicato 800 21 09 55 (dall’Italia, attivo tutti i giorni dalle 8.15 alle 19.45).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
8 min
Ascona, inaugurato il Centro diurno socio-assistenziale
Offre una sessantina di appartamenti a pigione moderata a persone anziane o invalide. Promotrice è la Parrocchia, a gestirlo è la Fondazione San Clemente
Bellinzonese
1 ora
La casa Aranda di Giubiasco festeggia un’ultracentenaria
Erminia Addor di Cadenazzo mercoledì 7 dicembre ha superato la bella età di 102 anni attorniata dai familiari
Locarnese
2 ore
Centovalli, riaperta la strada
Dopo lo smottamento di martedì sera, i lavori di sgombero sono stati eseguiti e la tratta fra Camedo e il bivio di Palagnedra è di nuovo percorribile
Mendrisiotto
3 ore
Chiasso, per riaprire la piscina è urgente investire
La richiesta di credito ammonta a 582mila franchi e sarà votata il 19 dicembre. Verrà chiesto aiuto ai comuni convenzionati
Ticino
3 ore
In Ticino 1’483 nuovi contagi Covid e cinque decessi
I posti letto occupati da pazienti con Coronavirus sono 141, per un +23% rispetto alla scorsa settimana. Sei i pazienti che si trovano in cure intense
Luganese
12 ore
Viganello, restano grigie le facciate di Casa Alta
Trovato il compromesso, che prevede la rinuncia al tinteggio blu, dopo l’incontro tra Cantone, Città e presidente dell’assemblea dei proprietari
Grigioni
12 ore
A San Bernardino (e non solo) mercato immobiliare congelato
Dopo tre intensi anni di compravendite, oggi la forte domanda non trova più offerta. Vigne dell’Ente turistico: ‘Qui come nel resto del Moesano’
Bellinzonese
17 ore
Pedone investito sulle strisce a Bellinzona. Ferite serie
L’uomo è stato travolto da un’auto su un passaggio pedonale di viale Portone. Chiuso un tratto di strada
Mendrisiotto
20 ore
Intercity, un treno chiamato desiderio. Oggi esaudito
Il via libera della Camera alta alle fermate nel Distretto fa gioire i sindaci di Chiasso e Mendrisio. Che rinviano il confronto sulle stazioni
Luganese
21 ore
Lugano Region: ‘Risultati migliori del previsto’
I pernottamenti del 2022 superano quelli degli anni prepandemici, ma si guarda al 2023 con prudenza. Spaventa in particolare l’inflazione.
© Regiopress, All rights reserved