laRegione
18.05.22 - 20:17

Eventi a Mendrisio, la Lista civica vuole la distinta

Il gruppo interroga la Città in nome della trasparenza. Alla lente società e contributi a fronte dell’ipotesi di tagliare mezzo milione

eventi-a-mendrisio-la-lista-civica-vuole-la-distinta
Ti-Press

Tra le ipotesi di lavoro messe in fila dal consulente esterno interpellato dal Municipio di Mendrisio per prendere le misure dei risparmi possibili all‘interno dell’amministrazione ce n’è una in particolare che ha colpito l’attenzione dei consiglieri comunali della Lista civica. È quella che richiama il taglio di mezzo milione di franchi alla voce ‘manifestazioni e misure attive a sostegno delle società’. Oggi, ricordano Antonia Bremer e Tiziano Fontana in una interrogazione, la Città supporta e finanzia 350 eventi l’anno. Secondo il rapporto dell’esperto - anticipato da ’laRegione’ -, questo "impegno di grande importanza non è pienamente giustificato visto il contesto e le dimensioni territoriali".

E qui si innestano le domande dei due consiglieri "per stimolare un esercizio di trasparenza". Bremer e Fontana vogliono sapere, infatti, quante e quali sono le società e le manifestazioni che vengono sostenute finanziariamente dal Comune e con quali importi. Ma soprattutto quali sono i criteri con cui si decide chi aiutare e si stabilisce la cifra da destinare. E chi va questa operazione.

Poi, richiama ancora la Lista civica, vi sono i sodalizi che ricevono un contributo in prestazioni. E le domande si ripropongono con la stessa curiosità.

Leggi anche:

Mendrisio, ‘Operazione risparmio’. Ecco le dritte dell’esperto

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
43 min
Gambarogno, i ritocchi ai conti possono attendere
Le finanze del Comune destano preoccupazione, ma le contromisure non saranno per il 2023. Probabile un futuro aumento del moltiplicatore
Mendrisiotto
43 min
Mendrisiotto, la qualità dell’aria resta osservata speciale
Dopo una settimana pesante è arrivata la pioggia. Nel 2020 registrate quattromila morti premature nelle province pedemontane lombarde
Luganese
43 min
Lugano, la replica a Lombardi: ‘Coinvolgeteci, ma davvero’
La Commissione di quartiere di Sonvico mette i puntini sulle i, dopo che il municipale si era detto deluso dal presunto inattivismo delle commissioni
Ticino
8 ore
E per la fine dell’anno c’è anche Nez Rouge
Ritorna il servizio che riaccompagna a casa in sicurezza chi non se la sente di mettersi alla guida
Luganese
8 ore
Fiamme in un appartamento di Caslano, danni ingenti
Non si registrano feriti: quando l’incendio è scoppiato i locali erano vuoti. Sul posto pompieri di Caslano e Polizia
Luganese
11 ore
Protezione civile Lugano Città, un altro anno in prima linea
Anche nel 2022 i giorni di servizio sono stati largamente di più di quelli del triennio 2018-20, seppur un po’ meno rispetto al 2021
Grigioni
12 ore
Frana in Val Calanca: ‘Non si può continuare a sfidare la sorte’
Per la vicesindaca di Buseno Rosanna Spagnolatti è necessario individuare una soluzione per una zona già toccata in passato da scoscendimenti
Mendrisiotto
13 ore
Breggia cambia il progetto per l’ex Osteria del sole
Il Municipio ha presentato una nuova domanda di costruzione, che al contrario della precedente, prevede la demolizione integrale della struttura
Gallery
Ticino
13 ore
Nel weekend la Svizzera italiana s’è messa il suo abito bianco
Trenta centimetri a San Bernardino, venti a 1’400 metri di quota: la neve ha fatto capolino anche a Sud del San Gottardo. Disagi contenuti sulle strade
Ticino
14 ore
Il 25 dicembre Gas stacca definitivamente la spina
La testata web indipendente di controinformazione, nata in scia al cartaceo Diavolo, annuncia la sua prossima chiusura
© Regiopress, All rights reserved