laRegione
ospitava-uno-spacciatore-e-si-faceva-pagare-in-coca-condannato
Ti-Press
Pena di 12 mesi sospesi con la condizionale
18.05.22 - 17:20
Aggiornamento: 18:07

Ospitava uno spacciatore e si faceva pagare in coca: condannato

Un 50enne del Mendrisiotto condannato per complicità all’infrazione aggravata alla Legge sugli stupefacenti. Come ‘affitto’ riceveva la sostanza.

Ospitava al suo domicilio uno spacciatore, che vendeva regolarmente cocaina a terze persone. La stessa sostanza veniva usata dai due come pagamento per l’ospitalità. La quantità di stupefacente totale detenuta e venduta dal suo ‘ospite’ è di 49,1 grammi. È quindi con l’accusa di complicità in infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti che un 50enne cittadino italiano, residente nel Mendrisiotto, è comparso oggi davanti alla Corte delle Assise correzionali di Mendrisio. «Mi piacerebbe rimettere in carreggiata la mia vita», ha affermato rivolgendosi al giudice Siro Quadri. Durante il soggiorno (illegale) dello spacciatore lo ha anche aiutato a trasferire del denaro (circa 3mila franchi) all’estero. All’interno della sua abitazione le autorità hanno anche trovato un coltello a serramanico proibito in Svizzera. «Lo usavo per cucinare», si è giustificato l’uomo, difeso dall’avvocato Michele Sisini. Il processo, con l’atto d’accusa firmato la procuratore pubblico Roberto Ruggeri, si è svolto con la formula del rito abbreviato. All’uomo è stata inflitta una pena di dodici mesi sospesi con la condizionale di 3 anni e al pagamento di una multa di 700 franchi.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cocaina infrazione aggravata mendrisiotto
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
15 sec
Daniele che amava la valle e la sua libertà 
Il 20enne è morto nell’incidente stradale avvenuto stanotte a Broglio. Nato al ‘piano’ ma col cuore fra le montagne. Il ricordo di parenti e amici.  
Gallery
Luganese
2 ore
Ukraine Recovery Conference, Shmyhal atterrato ad Agno
Il Primo ministro, che guiderà la delegazione ucraina è arrivato in città. Accolto dal presidente Cassis e dal sindaco Foletti
Mendrisiotto
3 ore
Morta sull’A2, gli amici del ritrovo: ‘Una bellissima persona’
Nella regione ha lasciato increduli la morte della 36enne travolta nella notte a Rancate. La giovane donna era mamma di due bambine
Ticino
4 ore
Mafie in Ticino, ‘il pool cantonale non serve’
Risposta del Consiglio di Stato alla mozione di Quadranti (Plr). Il deputato insoddisfatto replica: ‘Porterò il dossier nella commissione competente’
Luganese
5 ore
A Lugano, delegazione italiana guidata da Della Vedova
All’Ukraine Recovery Conference in riva al Ceresio (domani e martedì), per la Penisola ci sarà il sottosegretario
Gallery
Mendrisiotto
10 ore
Cade dalla moto e viene travolta dall’auto che segue
Incidente con esito mortale nella notte sull’A2 all’altezza di Rancate. Autostrada temporaneamente chiusa per i rilievi del caso
Gallery
Locarnese
11 ore
Si schianta contro un palo di cemento. Muore un ventenne
Grave incidente della circolazione nella notte a Broglio, dove perde la vita un giovane. Lievi ferite per altri due passeggeri
Bellinzonese
1 gior
Malore in auto, code fino a 10 km in Leventina
Pomeriggio di passione sull’autostrada A2 in direzione nord a causa di una persona incolonnata all’altezza di Ambrì che si è sentita male
Gallery
Bellinzonese
1 gior
Auto contro moto sulla cantonale a Iragna, un ferito
L’incidente è accaduto attorno alle 14.30. Chiuso per circa un’ora il tratto stradale teatro del sinistro
Ticino
1 gior
Auto in panne, galleria del San Gottardo chiusa (direzione nord)
Mentre al portale urano già dal mattino si registravano code chilometriche, anche a quello di Airolo sono da prevedere disagi
© Regiopress, All rights reserved