laRegione
25.04.22 - 16:32
Aggiornamento: 26.04.22 - 15:56

Esposizione dei progetti del concorso per mensa e piazza Osc

L’esposizione rimarrà aperta al pubblico da mercoledì 4 a mercoledì 18 maggio. In visione trenta progetti provenienti dalla Svizzera e dall’estero.

esposizione-dei-progetti-del-concorso-per-mensa-e-piazza-osc
Ti-Press
Casvegno

Dal 4 al 18 maggio al Teatro del comparto dell’Organizzazione sociopsichiatrica cantonale Parco Casvegno di Mendrisio, sarà aperta al pubblico l’esposizione dei progetti che hanno partecipato al concorso per la progettazione della nuova mensa e della piazza che diventeranno il centro aggregativo sociale e identitario dell’intera struttura. Ciò sarà possibile grazie alla riorganizzazione degli spazi esterni di prossimità, alla trasformazione dell’edificio esistente denominato Prestin Vecc in Prestin Nööv e alla realizzazione della nuova mensa progettata per 350 commensali e circondata da spazi verdi.

Il concorso per la progettazione della nuova mensa e della nuova piazza è stato vinto dal progetto "Il grande tetto [a Place of Attachment]", presentato dal gruppo mandatario interdisciplinare capitanato dallo studio Durisch + Nolli Architetti Sagl di Massagno. Il progetto è stato scelto all’unanimità dalla giuria perché ritenuto quello che meglio risolve l’inserimento di nuovi elementi nel contesto circostante, permettendo un dialogo calibrato con le costruzioni preesistenti e realizzando un impianto preciso, che definisce la piazza mantenendo un’interessante permeabilità con il parco. Il padiglione ben si adatta alla tipologia del parco ottocentesco e, con il suo grande tetto, riconoscibile e caratterizzante, accoglie gli ospiti offrendo un senso di riparo e tranquillità in uno spazio con valenza domestica che favorisce l’unione. L’edificio, in legno, accoglie in una grande sala le principali funzioni pubbliche. Il progetto è quindi anche sostenibile, nell’ottica della pianificazione energetica adottata dalla Sezione della logistica nelle proprie realizzazioni.

Sono stati ammessi al giudizio della giuria 30 progetti provenienti dalla Svizzera e dall’estero. Come anticipato tutti i progetti saranno esposti al pubblico e il finissage dell’esposizione, alla presenza dei consiglieri di Stato Christian Vitta e Raffaele De Rosa, è previsto martedì 17 maggio alle 17. L’esposizione rimarrà aperta al pubblico da mercoledì 4 a mercoledì 18 maggio e sarà visitabile liberamente durante i seguenti giorni e orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18; sabato dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17.

Leggi anche:

Una mensa e una piazza d’incontro per Casvegno

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
3 ore
Sbanda e centra la Giudicatura di pace
Singolare incidente della circolazione in territorio di San Nazzaro. Ingenti danni alla vettura e allo stabile
Locarnese
3 ore
Muralto: il futuro di via della Stazione si chiama ‘Urbania’
La Renzetti Properties Sa conferma punto per punto i dettagli del progetto per il fronte urbano del comparto che ospita il Grand Hotel
Bellinzonese
4 ore
Nuovo giallo a Bellinzona sulle orme della Banda dei Cedri
Sabato 3 dicembre nella sala del Consiglio comunale Gionata Bernasconi e Lietta Santinelli presenteranno il loro romanzo per ragazzi
Ticino
7 ore
Livelli, Speziali chiude la porta: ‘Il Decs ritiri il messaggio’
Il presidente del Plr sull‘ultima proposta di superamento dei corsi A e B alla scuola media: ’Deludente e inconsistente, da noi troppo ottimismo iniziale’
Locarnese
7 ore
Losone, una ‘rivoluzione’ da (non) buttare nel cestino
Tra novità già attuate e altre in arrivo, il Comune locarnese può considerarsi un precursore nella strategia di gestione dei rifiuti
Bellinzonese
7 ore
Area di servizio a Giornico, progetto ridotto ma ancora vivo
Ridimensionato l’investimento di 12 milioni inizialmente previsto. Per realizzare la ‘Green Station’ la Sa chiede all’Aet di collaborare
Ticino
16 ore
‘Appalti internazionali, si chieda il certificato anti-mafia’
Con una mozione Ermotti-Lepori e altri deputati invitano il Consiglio di Stato a modificare il regolamento della legge sulle commesse pubbliche
Luganese
16 ore
Lugano, crisi in vista: nel 2023 -20% di reddito disponibile
Un rapporto della Statistica urbana prevede tempi duri per i cittadini di Lugano qualora l’attuale crisi perdurasse con la stessa intensità
Luganese
16 ore
Manno, datore di lavoro a processo per omicidio colposo
I fatti riguardano la morte di un suo dipendente nel 2017, caduto da circa 6 metri di altezza mentre lavorava. Secondo la difesa è colpa della vittima
Ticino
17 ore
Ffs, aumentano i passeggeri e i treni in transito in Ticino
Roberta Cattaneo: ‘Alle 70mila persone sui Tilo dobbiamo aggiungere le molte che usano Ir e Ic’. Zali: ‘Traffico passeggeri incrementato del 15%’
© Regiopress, All rights reserved