laRegione
tariffe-rifiuti-a-mendrisio-sciagurata-decisione-da-rivedere
Ti-Press
Scarti vegetali
28.03.22 - 11:41
Aggiornamento: 18:43

Tariffe rifiuti a Mendrisio: ‘Sciagurata decisione da rivedere’

Interpellanza dell’Alternativa sul tema caldo oggetto di una recente revisione dell’Ordinanza municipale e l’adeguamento delle tasse

Torna sul tema ‘caldo’ dei rifiuti solidi urbani a Mendrisio l’interpellanza dell’Alternativa. In particolare Andrea Stephani, primo firmatario, sollecita una serie di riflessioni a medio termine sugli scarti vegetali e il biogas. Ricordiamo, infatti, il recente aggiornamento dell’Ordinanza municipale concernente la raccolta dei rifiuti urbani e l’adeguamento delle tasse di base e causali al fine di tendere a una copertura dei costi del settore del 100%. Proprio su questa tematica, i Verdi avevano presentato una mozione che chiedeva il miglioramento delle piazze di raccolta comunali e l’introduzione della raccolta separata degli scarti da cucina (il così detto "umido"), poi bocciata nella seduta di Consiglio comunale dello scorso dicembre.

Alla luce delle nuove tariffe per la gestione dei rifiuti, e in particolare dell’aumento del costo unitario del sacco per i rifiuti solidi urbani, l’Alternativa - Verdi e Sinistra insieme ritiene che si debba "imperativamente ritornare su questa sciagurata decisione e avere una visione del settore della gestione dei rifiuti più sostenibile, lungimirante, virtuosa e, di conseguenza, economicamente più vantaggiosa per tutti". Per gli interpellanti importante è conoscere se il Municipio, alla luce delle recenti riflessioni sulla gestione dei rifiuti, ha rivisto la propria posizione in materia di raccolta separata degli scarti alimentari o quale altra strategia ha deciso di adottare per il contenimento del costo di smaltimento dei rifiuti solidi urbani e per l’alleggerimento del sacco ufficiale. Stephani e cofirmatari mirano anche a conoscere quale sia lo stato della ventilata collaborazione per l’alimentazione della centrale regionale a biogas con il Comune di Stabio.

Fra le domande anche la possibilità che l’entrata in vigore solo da settembre dell’ordinanza possa generare un possibile "mercato nero di rotoli sottocosto, con pesanti conseguenze finanziarie anche per la gestione futura del Dicastero rifiuti e con il rischio concreto di esaurimento a breve delle scorte". In questo senso, chiedono all’esecutivo, quali misure intende adottare per scongiurare questa ipotesi? Infine, circa il progetto "Zero rifiuti", promosso dall’Acsi e dal Comune di Mendrisio, dove sarebbero scaturite proposte anche per la riduzione degli scarti alimentari: il municipio si attiverà per sensibilizzare la popolazione affinché si diffonda il messaggio che è possibile, con alcuni accorgimenti, ridurre gli sprechi e la quantità di rifiuti prodotta in generale, di plastica e alimentari in particolare?

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
2 ore
Flp, lunghe attese e ritardi coi bus sostitutivi
Alcune persone questa mattina non sono riuscite a salire sui mezzi troppo pieni
Mendrisiotto
4 ore
Age e Aim, la rete idrica è sempre sottopressione
Rimangono in vigore le raccomandazioni all’uso parsimonioso dell’acqua e i divieti. La situazione è critica, ma alcuni Comuni riescono a cavarsela
Locarnese
7 ore
Tegna, ‘no alla variante che finirà per cancellarci’
L’Associazione sportiva preoccupata per le mire pianificatorie del Municipio per la zona dei Saleggi, con il sacrificio del campo da calcio (e del club)
Ticino
16 ore
Ipct, Pronzini si rivolge alla Commissione di mediazione
Il deputato dell’Mps ha chiesto alla cassa pensioni la decisione sulla riduzione del tasso di conversione. Accesso differito. Il parlamentare non ci sta
Luganese
17 ore
Soprusi, schiaffi e ustioni ai figli per 4 anni, il caso in aula
Genitori alle Correzionali, la pubblica accusa chiede pene parzialmente da espiare. Una perizia ha accertato la loro incapacità genitoriale
Luganese
18 ore
Rovio, il movente sarebbe il furto del figlio alla nonna paterna
Il padre avrebbe sparato alla schiena del 22enne forse a causa degli 80’000 franchi spariti dalla casa di Gravesano della parente
Mendrisiotto
18 ore
Chiasso, due campi esterni da padel all’ex Boffalorino
La domanda di costruzione per il progetto sarà presentata entro fine mese. L’area nel frattempo è stata sistemata
Bellinzonese
19 ore
Progetto Ritom a tetto: così cambia l’idroelettrico leventinese
Ffs e Aet presentano l’avanzamento del cantiere. Poi toccherà alla centrale del Piottino. Valutazioni in corso per Lucendro e alcune riversioni
Luganese
20 ore
Montagnola, auto urta un muretto e si ribalta: un ferito
Le condizioni del guidatore non dovrebbero destare particolari preoccupazioni
Bellinzonese
22 ore
‘Più zone naturali per combattere le isole di calore’
È la richiesta dei Verdi in un’interpellanza rivolta al Municipio di Bellinzona, che riprende a sua volta una proposta della Lista civica di Mendrisio
© Regiopress, All rights reserved