laRegione
21.02.22 - 14:45
Aggiornamento: 04.03.22 - 15:37

L’arte dei muri a secco, corso pratico a Cabbio

Il corso, guidato dall’esperto Fabio Leoni, si rivolge a chi desidera avvicinarsi a questa soluzione costruttiva e apprenderne le tecniche base

l-arte-dei-muri-a-secco-corso-pratico-a-cabbio
archivio Ti-Press
Immagine tematica di muro a secco

Il Museo etnografico della Valle di Muggio propone il 26-27 marzo e il 2-3 aprile a Cabbio un corso pratico dedicato all’arte dei muri a secco che, in Valle, costituiscono la trama di un paesaggio costruito di alto valore storico ed ecologico. Guidato da Fabio Leoni, esperto di questa antica arte, il corso si rivolge a chi desidera avvicinarsi a questa soluzione costruttiva e apprenderne le tecniche base. Durante le due giornate i partecipanti avranno modo di esplorare tutti gli aspetti della costruzione a secco, dalla preparazione dell’area di lavoro fino alla posa finale, familiarizzandosi con i segreti di una tecnica che ha origini remote e che riveste ancora oggi una grande importanza per il territorio.

In caso di maltempo le date di riserva sono quelle del 9-10 aprile. Informazioni su programma dettagliato e costi e iscrizioni (aperte fino a domenica 20 marzo, i posti sono limitati) scrivendo a eventi@mevm.ch indicando dati personali, numero di persone, recapito telefonico e se si desidera partecipare a uno o due weekend.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
24 min
Una radio di quartiere per dar voce ai ragazzi
Il progetto del Centro giovani di Chiasso cercherà di far avvicinare le nuove generazioni al mondo della comunicazione radiofonica
Intercomunale del Piano
24 min
‘Polizia, la prossimità non va indebolita’
Grazie al ‘matrimonio’ con Minusio aumentata la presenza sul territorio: ‘Rimane la priorità, inimmaginabile pensare di rinunciarvi’
Bellinzonese
3 ore
Ospedali di valle, Martinoli pronto a ritirare l’iniziativa
Blenio e Leventina: il primo firmatario difende la nuova proposta di testo conforme elaborata dal Gruppo di lavoro ma bocciata in novembre dall’assemblea
Luganese
3 ore
Nella Pregassona del poliziotto di quartiere
Mentre prosegue la campagna ‘Caffè con l’agente’, volta alla conoscenza fra cittadini e agenti di prossimità, nostro reportage dal popoloso rione
Mendrisiotto
3 ore
Il coro La Grigia di Chiasso compie cinquant’anni
Mezzo secolo è trascorso per questo gruppo chiassese: un’impresa non facile, specialmente dopo la pandemia
Luganese
9 ore
Il futuro dell’aeroporto? Lo deciderà il legislativo di Lugano
Anche voci contrarie allo scalo nella serata pubblica organizzata a Bioggio, con il municipale Filippo Lombardi e il consigliere nazionale Bruno Storni
Ticino
10 ore
‘Nessun soccorso rossoverde per salvare il posto a Claudio Zali’
È il messaggio lanciato da Fabrizio Sirica. ‘È il padre cantonale del progetto PoLuMe. Rappresenta una finta ecologia che vogliamo combattere’.
Gallery
Mendrisiotto
14 ore
Laveggio, i giorni passano e i problemi restano
Nelle acque del fiume si nota ancora la presenza di materiale argilloso. Segnalazione all’Ufficio caccia e pesca
Ticino
15 ore
Nel 2050 obiettivo -90% di emissioni di CO² e consumi dimezzati
Il governo mette in consultazione il nuovo Piano energetico e climatico cantonale. Zali: ‘Allungare il passo, no a tasse e divieti. Sì agli incentivi’
Bellinzonese
15 ore
Lattodotto, elettrodotto e acquedotto per l’Alpe Angone-Crestumo
Il Consiglio di Stato chiede di stanziare un contributo cantonale massimo di quasi 840mila franchi, per un investimento complessivo di 2,35 milioni
© Regiopress, All rights reserved