laRegione
21.02.22 - 11:03
Aggiornamento: 18:07

Deposito di pneumatici, domande anche per il Municipio di Riva

Il consigliere comunale del Ppd Fabian Oehen ha presentato un’interrogazione sulla domanda di costruzione della Pm Ecorecycling

deposito-di-pneumatici-domande-anche-per-il-municipio-di-riva
archivio Ti-Press
Domande e preoccupazioni

Dopo quelle formulate al Consiglio di Stato e alla Città di Mendrisio, a cui si aggiunge anche il lancio di una petizione, arrivano domande pure per il Municipio di Riva San Vitale in merito alla domanda di costruzione presentata dalla Pm Ecorecycling per il cambio di destinazione di parte di un fabbricato in zona Segoma per l’insediamento di un’attività di deposito e riciclo di pneumatici esausti. A interrogare l’esecutivo di Riva è il consigliere comunale del Ppd Fabian Oehen, che per prima cosa vuole sapere se "la variante di Piano regolatore – Zona industriale, adottata durante il Consiglio comunale del 20 gennaio 2021, è conforme a quanto la Pm Ecorecycling Sa intende realizzare". Dal Municipio si vuole inoltre sapere se "le immissioni di natura immateriale (la presenza stessa dell’attività di stoccaggio pneumatici) possano compromettere la qualità di vita dei cittadini e delle aziende di Riva San Vitale" e se, considerata la natura dell’attività, "nella domanda di costruzione sono stati considerati i flussi di veicoli pesanti che verranno generati".

Nel 2016 e 2020 la sede di Mendrisio è stata oggetto di incendi dolosi. Oltre a sapere se "si sente rassicurato" dalle risposte del Consiglio di Stato a precedenti interrogazioni in merito a quanto accaduto, al Municipio viene chiesto se "come eventuale condizione per ottenere la licenza edilizia, intende far svolgere una simulazione d’incendio, a carico dell’istante, utilizzando le informazioni dell’azienda, del Centro soccorso cantonale pompieri Mendrisiotto, dai pompieri Ffs e dai dati generati dai due incendi di natura dolosa". In caso di rogo, interroga ancora Oehen, "quali conseguenze negative ci sarebbero per l’ambiente, la popolazione e le aziende?". E ancora, "la capacità idrica di Riva San Vitale riuscirebbe a reggere un possibile incendio di quel tipo e quantità di materiale?". Il consigliere comunale vuole infine sapere se l’insediamento di questa ditta "è compatibile" con la rivalorizzazione del Laveggio e se il Municipio "si è informato per conoscere i motivi per cui la Pm Ecorecycling Sa si trasferisce da Mendrisio a Riva San Vitale".

Leggi anche:

Copertoni a Riva: i permessi sono in regola?

Mendrisio, nuova interrogazione sul deposito di pneumatici

‘A Riva i copertoni non li vogliamo’. Lanciata una petizione

I copertoni traslocano da Mendrisio a Riva San Vitale

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
4 ore
Plan B continua a dividere Lugano
Dalla discussione generale in Consiglio comunale, critiche più o meno velate da Ps, Verdi e Centro, mentre Udc, Lega e Plr lodano l’operazione
Bellinzonese
5 ore
Rubano materiale da hockey ad Arbedo: bottino di 300mila franchi
Il furto di pattini, bastoni e macchinari specializzati sarebbe avvenuto, stando alla Rsi, lo scorso fine settimana
Luganese
6 ore
Schlein a Massagno ‘senza padrini né padroni’
La candidata alla segreteria del Pd incontra Marina Carobbio. “Il Pd si può riformare”
Bellinzonese
6 ore
Tutti i vincoli del nuovo ospedale di Bellinzona
I progettisti dovranno confrontarsi con un’importante serie di questioni tecniche, fra sicurezza fluviale, edificabilità e viabilità
Ticino
9 ore
Superamento dei livelli, il Plr boccia la proposta commissionale
In Gran Consiglio arriverà anche il rapporto di minoranza di Polli: da Lega, Ps, Centro e Verdi ‘proposta evidentemente fragile, non ha obiettivi’
Luganese
9 ore
Processo Enderlin, ‘dopo 9 anni di Purgatorio comincia la vita’
L’imprenditore luganese è stato condannato a 13 mesi sospesi. Cade l’accusa delle retrocessioni bancarie
Locarnese
11 ore
Semine e novellame, così il Dipartimento ne orienta la rotta
All’Assemblea della Società di pesca Onsernone-Melezza Christophe Molina ha illustrato gli indirizzi del Dipartimento in materia di gestione ittica
Mendrisiotto
14 ore
Lite fra due persone in corso San Gottardo: c’è un arresto
L’alterco è scoppiato alle prime ore del giorno. In manette è finito un 21enne del Mendrisiotto
Luganese
15 ore
Reati finanziari ‘atipici’, chiesti 12 mesi per Davide Enderlin
Il 51enne imprenditore ed ex consigliere comunale del Plr di Lugano deve rispondere di amministrazione infedele e falsità in documenti
Ticino
15 ore
Nuova condanna per Scimonelli, il mafioso nato a Locarno
L’uomo ‘bancomat’ di Matteo Messina Denaro, in carcere dal 2015, è stato riconosciuto colpevole anche di numerosi attentati incendiari
© Regiopress, All rights reserved