laRegione
un-percorso-letterario-per-non-dimenticare-la-shoah
Per non dimenticare!
26.01.22 - 11:05
Aggiornamento : 18:38

Un Percorso letterario per non dimenticare la Shoah

Realizzato lungo il Sottopenz dalla scuola media di Chiasso, con la collaborazione del Comune di Chiasso

Il Percorso Letterario realizzato dalla scuola media di Chiasso, con la collaborazione del Comune di Chiasso, vive la sua prima Giornata della Memoria. Lungo il Sottopenz, dieci pannelli creati da alcuni allievi di quarta illustrano, attraverso un adattamento del romanzo di Lia Levi ‘Una vita piena di stelle’, la tragedia della Shoah e della fuga verso la salvezza. “Una passeggiata in collina può essere una semplice passeggiata. Oppure può essere l’occasione per riflettere e ricordare passeggiando. Riflettere sul nostro passato, ricordare le centinaia di persone che hanno percorso le colline attorno a Chiasso per passare la frontiera a piedi fuggendo da un regime, cercando la libertà”. Così il direttore Marco Calò ha introdotto il Percorso Letterario realizzato sotto la guida delle docenti Alessandra Pasquin Ferrari e Paola Reggiani, e installato all’inizio della scorsa estate lungo il Sottopenz, nella zona del parco giochi. Con un linguaggio adatto ai bambini e ai ragazzi, si parla di Hitler e di Mussolini, delle leggi razziali e dei partigiani, di contrabbandieri e passatori, di finestre oscurate, così come della vita di allora a Chiasso, nel Mendrisiotto, in Ticino e in Svizzera. Le tappe del Percorso Letterario offrono la possibilità di leggere il testo, ascoltare il racconto degli allievi e dei docenti attraverso codici Qr, scoprire il territorio, conoscere la nostra storia. I pannelli sono corredati da cartoline d’epoca messe a disposizione dai collezionisti Marzio Canova e Antonella Nessi-Bächtold.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
pannelli percorso letterario scuola media chiasso shoah sottopenz
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
25 min
Tassa rifiuti più salata a Bellinzona: ‘La legge è legge’
Il Municipio risponde alle critiche della Lega che in un’interpellanza chiedeva se fosse il momento giusto per applicare il balzello
Ticino
33 min
In colonna di buon mattino per il ponte dell’Ascensione
Ancora prima di mezzogiorno la colonna al portale nord della galleria del San Gottardo ha toccato i 9 km. Controesodo da domenica pomeriggio
Luganese
59 min
Carona, si rovescia con lo scavatore e finisce in una scarpata
Il 45enne alla guida del mezzo ha riportato ferite serie. Non sono chiare le cause dell’incidente.
Bellinzonese
2 ore
Officine Ffs a Castione: da Amica opposizione cautelativa
Le obiezioni dell’Associazione per il miglioramento ambientale. Contrari Municipio di Losone, Mancini&Marti, Pro Natura, Wwf, Ficedula e Unione contadini
Ticino
4 ore
Coronavirus, calano contagi e ospedalizzati in Ticino
Segnalati 50 nuovi casi nelle ultime 24 ore e 37 persone ricoverate. Era da novembre che non si registravano dati così bassi
Ticino
10 ore
Che cosa ci dice il lavoro? Risponde Marazzi
La lectio magistralis dell’economista Supsi è un’occasione per fare il punto con lui su senso e cambiamenti della realtà locale e globale
Mendrisiotto
10 ore
‘Mettiamo un tetto alle auto sulle strade trafficate’
L’Ata dice ‘no’ a PoLuMe e corsia per i Tir e rilancia proponendo di trasferire i pendolari sul trasporto pubblico. Come si è fatto con i camion
Bellinzonese
17 ore
Depurazione a Giubiasco, nel Ticino acqua sei volte più pulita
È il risultato del nuovo sistema di filtrazione attivo da otto mesi presso l’impianto dell’Azienda multiservizi Bellinzona
Locarnese
20 ore
Pestaggio in rotonda, ‘tentato omicidio intenzionale’
Promossa l’accusa per i due fratelli, in carcere da cinque mesi, che lo scorso dicembre a Locarno picchiarono un 18enne
Bellinzonese
21 ore
Altro passo avanti per il nuovo quartiere Officine di Bellinzona
La documentazione relativa alla variante di Piano regolatore sarà consultabile dal 30 maggio al 28 giugno al Dicastero territorio e mobilità di Sementina
© Regiopress, All rights reserved