laRegione
30.12.21 - 10:48
Aggiornamento: 15:22

A Coldrerio, Brusino e Vacallo allo sportello su appuntamento

Il rapido diffondersi della variante Omicron ha spinto i Municipi a prendere la decisione a tutela della salute di cittadini e collaboratori

a-coldrerio-brusino-e-vacallo-allo-sportello-su-appuntamento

Il rapido diffondersi della variante Omicron del virus Covid-19 ha spinto il Municipio di Coldrerio a chiudere, da oggi e fino a nuovo avviso, gli sportelli dell’amministrazione comunale. La decisione è stata presa per “salvaguardare la salute dei cittadini e dei collaboratori”. I servizi improrogabili che non possono essere evasi con altre modalità (telefono, posta elettronica, posta) saranno erogati unicamente su appuntamento. Tutte le informazioni di contatto sono pubblicate sul sito www.coldrerio.ch. Il Municipio ricorda che i sacchi ufficiali dei rifiuti possono essere acquistati nei negozi di paese, Coop e Denner, o presso i distributori Eni e Socar.

Una decisione analoga è in vigore già da qualche giorno a Vacallo, dove “i servizi comunali alla popolazione restano raggiungibili solo telefonicamente o su appuntamento”. Fino a nuovo avviso gli sportelli rimarranno chiusi. Chi si presenterà su appuntamento dovrà essere in buona salute e mantenere le distanze.

Lo sportello della cancelleria comunale di Brusino Arsizio resterà invece chiuso fino al 10 gennaio. In caso di necessità i cittadini possono contattare lo 091 996 11 88 o scrivere a info@brusinoarsizio.ch durante gli abituali orari di apertura. Eventuali appuntamenti con l’Ufficio tecnico possono essere fissati “unicamente in casi di estrema urgenza” allo 091 996 26 06 o utc@brusinoarsizio.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
4 ore
A Tresa nasce un progetto di reinserimento sociale
Municipio e servizio sociale coinvolgono le aziende per creare opportunità di stage, lavori temporanei o di lunga durata per i giovani in assistenza
Ticino
7 ore
Formazione bilingue, studenti friburghesi nei licei ticinesi
Dopo i cantoni di Berna e Vaud, un nuovo progetto per rafforzare il plurilinguismo
Ticino
8 ore
Si torna a fare il pieno in Ticino
Prezzi benzina: dopo il taglio delle accise in Italia, i frontalieri, e non solo loro, riappaiono nei distributori al di qua del confine
Luganese
8 ore
Bioggio, scontro tra due auto alla rotonda
Un ferito leggero e ingenti danni materiali ai due veicoli coinvolti il bilancio del sinistro tra via Strada Regina e via Longa
Luganese
8 ore
Ricerca di persona sopra Caslano, operazione conclusa
Nelle ricognizioni era stata impegnata la Rega, intervenuta anche con un elicottero con termocamera e visore notturno
Grigioni
9 ore
Il Parco Val Calanca è realtà
Le assemblee comunali di Rossa, Calanca, Buseno e Santa Maria hanno detto di sì con rispettivamente il 100%, il 76%, il 90% e il 100% dei voti
Bellinzonese
10 ore
‘L’unico neo di una tre-giorni riuscita’
L’alterco della serata d’apertura non rovina i bagordi carnascialeschi di Cadenazzo. Bottinelli: ‘Pienone nella ‘replica’, andata liscia come l’olio’
Luganese
13 ore
Persona dispersa sul Monte Sassalto, sopra Caslano
Le operazioni di ricerca sono scattate nella serata di ieri. Impegnata la Rega, prima con il visore notturno e poi in volo a vista
Ticino
1 gior
‘Dovete osare, la possibilità di fare bene è concreta’
Le elezioni cantonali e il Congresso del Centro, il presidente Dadò sprona candidati e candidate a scendere in campo. Ovvero, a fare campagna
Ticino
1 gior
‘Approfondiremo il tema, ma così su due piedi sono scettico’
Speziali dice la sua sulla congiunzione delle liste con l’Udc per le ‘federali’. Per il presidente Plr: ‘Differenze piuttosto evidenti tra i due partiti’
© Regiopress, All rights reserved