laRegione
28.12.21 - 11:23
Aggiornamento: 18:59

Corsia dei Tir, ‘ci batteremo per non averla nel Mendrisiotto’

Lo afferma il Municipio di Mendrisio, sollecitato da un’interrogazione del Plr. ‘Faremo di tutto per chiedere soluzioni alternative’

corsia-dei-tir-ci-batteremo-per-non-averla-nel-mendrisiotto
Ti-Press
Colonne che non piacciono

Il Municipio di Mendrisio, insieme agli altri Comuni interessati e alla Commissione regionale dei trasporti (Crtm), “farà di tutto per chiedere delle soluzioni alternative e si batterà affinché la corsia dei Tir non venga realizzata nel Mendrisiotto”. Lo afferma lo stesso esecutivo, sollecitato dall’interrogazione bis di Vincenzo Crimaldi (Plr) e cofirmatari in merito alla colonna di Tir in autostrada. Il progetto rientra nell’ambito dei lavori di manutenzione dell’autostrada sul tratto Mendrisio-Balerna previsti tra il 2025 e il 2028. Tra le varie opere c’è anche la costruzione di una corsia ad hoc per i veicoli pesanti tra l’area di servizio di Coldrerio e il viadotto di Bisio, lunga 1’800 metri, separata fisicamente dalla carreggiata autostradale da una barriera di sicurezza. La corsia potrà contenere fino a 75 camion e verrebbe attivata durante i giorni di forte afflusso verso Brogeda. La contrarietà dei Comuni interessati – oltre a Mendrisio anche Balerna, Novazzano e Coldrerio – è stata tradotta in una lettera inviata a Ustra. L’Ufficio federale delle strade, ricorda il Municipio della Città, “ha risposto ai Comuni precisando la necessità del progetto che considera il risanamento e la messa a norma del tratto autostradale (che risale ormai al 1966), con la messa in sicurezza della corsia tra Coldrerio e Balerna necessaria allo stoccaggio dei veicoli pesanti in attesa di attraversare il confine verso l’Italia”. Ne è seguita, il 25 novembre, una riunione con Ustra e Crtm. Un incontro che, in ottica futura, “si vuole periodico proprio per avere una maggiore convergenza sui progetti portati avanti da quest’ultima”.

Leggi anche:

La corsia per i Tir è ‘inaccettabile’ anche per Coldrerio

Tir sulla A2: Balerna, Novazzano e Mendrisio sono contrari

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
2 ore
‘Appalti internazionali, si chieda il certificato anti-mafia’
Con una mozione Ermotti-Lepori e altri deputati invitano il Consiglio di Stato a modificare il regolamento della legge sulle commesse pubbliche
Luganese
2 ore
Lugano, crisi in vista: nel 2023 -20% di reddito disponibile
Un rapporto della Statistica urbana prevede tempi duri per i cittadini di Lugano qualora l’attuale crisi perdurasse con la stessa intensità
Luganese
3 ore
Manno, datore di lavoro a processo per omicidio colposo
I fatti riguardano la morte di un suo dipendente nel 2017, caduto da circa 6 metri di altezza mentre lavorava. Secondo la difesa è colpa della vittima
Ticino
3 ore
Ffs, aumentano i passeggeri e i treni in transito in Ticino
Roberta Cattaneo: ‘Alle 70mila persone sui Tilo dobbiamo aggiungere le molte che usano Ir e Ic’. Zali: ‘Traffico passeggeri incrementato del 15%’
Ticino
3 ore
‘È una risposta concreta ai bisogni degli anziani’
La commissione parlamentare Sanità e sicurezza sociale firma il rapporto di Lorenzo Jelmini favorevole alla Pianificazione integrata
Ticino
4 ore
Malattie trasmissibili: esclusione da centri diurni e colonie
La nuova direttiva del medico cantonale estende il campo di applicazione. Giorgio Merlani: ‘Chiediamo il massimo scrupolo’
Mendrisiotto
4 ore
Oggi il punto di riferimento è l’Ente regionale per lo sport
A un anno dal varo si è già risposto ai bisogni del territorio. A cominciare dalla logistica. Lurati: ‘Il 2023 sarà il vero Anno zero’
Mendrisiotto
5 ore
Con ‘Gnammaggio e l’ApeRitivo’ alla scoperta della Val di Spinee
Pubblicato il quinto racconto per bambini scritto da Moreno Colombo. L’opera contiene anche dei disegni da colorare
Locarnese
5 ore
Locarnese: ‘Periferie e agglomerato, parti dello stesso albero’
Presentati i risultati di uno studio sulla demografia e il parco immobiliare di Onsernone, Verzasca, Vallemaggia e Centovalli. Con proposte di rilancio
Ticino
8 ore
I formaggi ticinesi premiati in Svizzera e nel mondo
Il ‘Merlottino’ della Lati ha ottenuto la medaglia di bronzo ai ‘World Cheese Awards’. Diversi premi anche a livello nazionale
© Regiopress, All rights reserved